lunedí, 23 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fincantieri    melges20    press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieriantieri    circoli velici    fiv   

BARCOLANA

Storia e tradizione dell’America’s Cup rivivono alla 49esima Barcolana

storia tradizione dell 8217 america 8217 cup rivivono alla 49esima barcolana
redazione

L'affascinante atmosfera dell'America's Cup rivive a Trieste in occasione della 49esima Barcolana, la regata più affollata del mondo in programma domenica prossima nel golfo giuliano.
Durante la Barcolana Classic, la tradizionale regata aperta alle più belle imbarcazioni a vela del passato che si svolgerà sabato 7 ottobre, occhi puntati sulla special guest "Kookaburra III”. Si tratta del glorioso 12 Metri Stazza Internazionale (numero velico KA-15) che, nel 1987 ha vinto per 5-0 la sfida contro Australia IV (KA-16), rappresentando poi l'Australia nella 26esima edizione della Coppa America, un'edizione impressa nella mente di tutti perché ha visto gli Stati Uniti nel ruolo di challenger.
Lo storico defender solcherà per la prima volta le acque di Trieste gareggiando in Barcolana Classic dopo che, nel 2015, è stato acquisito e restaurato da un appassionato armatore italiano.
Il progetto è curato dalla "Cristiana Monina Nautical Events Development", agenzia specializzata nella progettazione e realizzazione di eventi  di marketing, comunicazione e formazione a bordo di barche a vela, e da  XL EXTRALIGHT®, il materiale superleggero per definizione, risultato di un esclusivo processo produttivo realizzato e brevettato in Italia. Leggero, resistente, flessibile, confortevole ed estremamente versatile, XL EXTRALIGHT® è l’ingredient brand ideale per creare prodotti innovativi in molteplici settori.
Anche l'equipaggio di “Kookaburra III” sarà tutto Italiano e composto da velisti titolati, molti dei quali con una o più campagne di America's Cup alle spalle: Dudi Coletti (Il Moro di Venezia 1992), Andrea De Marinis (Azzurra 1983 e 1987), Alberto Fantini (Azzurra 1987, Il Moro di Venezia 1992), Massimo Galli (Italia 1987, Il Moro di Venezia 1992, Luna Rossa 2000), Alberto Gallina, Paolo Mangialardo, Andrea Merani (Italia 1987, Moro di Venezia 1992), Cristiana Monina, Giacomo Maria Santinelli, Sandro "Cicci" Spaziani (Azzurra 1987, Il Moro di Venezia 1992, Luna Rossa 2000), Paolo Rossi, Claudio Vallesi, Maurizio Vecchiola.
"L'ideazione di questo evento e la scelta dell'equipaggio rispondono a determinate esigenze strategiche - spiega Cristiana Monina, CEO dell'agenzia a capo del progetto - Questo evento è un vero e proprio revival dei valori e del fascino dell'America's Cup che sono venuti a mancare nelle ultime edizioni di questa manifestazione". L'evento vuole infatti riportare in auge ricordi, scenari e tradizioni della regata più antica del mondo in occasione della Barcolana, la kermesse velica più seguita nel nostro Paese. "Gli italiani sono da sempre grandi tifosi della Coppa America - continua Monina - una manifestazione dove il nostro movimento velico ha sempre fatto la sua parte anche grazie alla tifoseria. La partecipazione, per la prima volta, di questo American Cupper, che rappresenta la storia della vela professionale alla Barcolana Classic, sottolinea l'importanza della decisione storica di Patrizio Bertelli, patron di Luna Rossa, di tornare a regatare su imbarcazioni monoscafo nella prossima edizione della America’s Cup, riavvicinando il grande pubblico a questo sport tifando per il team che ha lanciato la sfida ai neozelandesi”.


05/10/2017 19:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Fincantieri: una seconda nave per Richard Branson

La seconda nave di Virgin Voyages, come le unità gemelle, avrà circa 110.000 tonnellate di stazza lorda, una lunghezza di 278 metri, una larghezza di 38, e sarà consegnata nel 2021

J/70 Cup 2018: Calvi Network vince l'Act 3

Calvi Network vince a Malcesine e prende la testa della ranking list

48esimo Campionato Mondiale di Vela Giovanile

Il Campionato Mondiale di Vela Giovanile è l’evento più importante per ogni giovane velista che sogna le Olimpiadi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci