sabato, 18 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

surf    clima    j24    melges 40    volvo ocean race    protagonist    disabili    riva    nautica    windsurf    attualità    guardia costiera    mare   

MELGES 40

Stig di Alessandro Rombelli vince alla grande il Melges 40 Grand Prix di Valencia

stig di alessandro rombelli vince alla grande il melges 40 grand prix di valencia
redazione

Stig e ancora Stig. Il Team italiano di Alessandro Rombelli con Francesco Bruni alla tattica vince il Melges 40 Grand Prix di Valencia bissando il successo ottenuto nella tappa di esordio dello scorso giugno a Porto Cervo e confermandosi l’equipaggio di riferimento all’interno della flotta Melges 40.
Stig vince senza discussione, con una prova di anticipo e infilando ben sette primi posti su dieci prove disputate.
Alesandro Rombelli commenta così il successo di Stig: - “Siamo veramente felici per il risultato ottenuto perché ci confermiamo dopo l’esordio di Porto Cervo e perché vediamo che, al momento, siamo riusciti a capire prima dei nostri avversari i segreti di questo purosangue che è il Melges 40. Dietro a questo successo non c’è un vero e proprio segreto se non il fatto che siamo un team molto unito, in cui tutto gira alla perfezione essendo molte stagioni che regatiamo insieme. Ora non vediamo l’ora di tornare in regata a Palma de Mallorca per il terzo evento del Melges 40 Grand Prix che pensiamo sarà un banco di prova sempre più difficile ed entusiasmante.”
Alle spalle del vincitore annunciato alla vigilia dell’ultima giornata di regata si è assistito quest’oggi al match per i restanti gradini del podio.
Dynamiq – Synergy Sailing Team del monegasco Valentin Zavadnikov con Ed Baird conquista il secondo posto, tenendo a distanza lo svedese Richard Goransson al timone di Inga from Sweden (con Cameron Appleton alla tattica) il quale chiude terzo a pari punti con l’ersordiente il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida (affiancato da Chris Rast).
Archiviato l’evento di Valencia si guarda già al prossimo Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca (15 – 18 novembre), il terzo e ultimo atto della stagione inaugurale del più veloce one design firmato Melges.
Federico Michetti (Melges Europe) – “Mi complimento a nome di tutta Melges Performance Sailboats con Alessandro e con tutti i ragazzi di Stig perché non è mai facile confermarsi al vertice e perché stanno dimostrando un eccellente livello di preparazione sul Melges 40. Un grazie sincero va a tutti i nostri armatori Melges 40 la cui energia nel creare questa Classe è ripagata dal livello di grande competizione a cui abbiamo assistito in acqua con regate combattutissime. La curva di apprendimento su come sfruttare al meglio tutto l’arsenale messo a disposizione dal Melges 40 è ancora in ascesa per tutti i team ma regata dopo regata vediamo che i match si fanno sempre più serrati e già i minimi dettagli cominciano a fare la differenza. Non vediamo l’ora di regatare per la prima volta con il Melges 40 a Palma de Mallorca”.
Il Melges 40 Grand Prix di Valencia conta sul supporto di Helly Hansen, North Sails, Garmin Marine, Yacht Moving, Barracuda Communication. L’evento è organizzato dal Real Club Nautico de Valencia in collaborazione con La Marina de Valencia e Melges Europe.
Classifica generale finale Melges 40 Grand Prix Event 2 dopo 10 prove con uno scarto.
 
ITA 4 STIG – Rombelli / Bruni (2,1,3,1,1, 1,1,2,1,1): pt. 11
MON 13 DYNAMIQ – Zavadnikov / Baird (1,2,2,4,2,2,4,3,4,2): pt. 22
SWE 42 INGA – Goransson / Appleton (4,4,4,2,3,3,3,1,2,4): pt. 26
JPN 40 SIKON – Ishida / Rast (3,3,1,3,4,4,2,4,3,3): pt. 26


15/10/2017 00:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

Transat Jacques Vabre: strambata involontaria per Giancarlo Pedote

Inizio di regata movimentata per Fabrice Amedeo e Giancarlo Pedote, che però reagiscono cercando di recuperare una posizione, miglio dopo miglio

Volvo Ocean Race: incontri ravvicinati del tipo equatoriale

Per la prima volta dall’inizio della seconda tappa, sono meno di 50 le miglia che separano il leader dal settimo team, la flotta si è compattata e le calme equatoriali stanno rispettando la loro fama

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci