venerdí, 24 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

STAR

Star Eastern Hemisphere Championship: prima vittoria di Augie Diaz

star eastern hemisphere championship prima vittoria di augie diaz
redazione

Con la prima regata disputata nel tratto di mare davanti alla cornice delle alpi Apuane e caratterizzata da vento molto variabile che non ha mai superato i 5/7 nodi, sole e mare calmissimo, ha preso ufficialmente il via lo Star Eastern Hemisphere Championship, la prestigiosa manifestazione organizzata dal Club Nautico Versilia in collaborazione con la Società Velica Viareggina, alla quale stanno partecipando una settantina di titolati equipaggi dell’International Star Class in rappresentanza di 15 Nazioni -Austria, Brasile, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Irlanda, Olanda, Polonia, Russia, Svezia, Svizzera, Ucraina, Usa, e Italia. Fra loro molti nomi di spicco e una nutrita Flotta locale (15 equipaggi) determinata più che mai a dare filo da torcere agli avversari (elenco completo consultabile su https://starchampionships.org/machform/widget.php?key=16879x0ad4e517c1).
La cerimonia d’inaugurazione dell’EHC Star 2017 si era svolta nel tardo pomeriggio di ieri (mercoledì) in Piazza Palombari dell’Artiglio, davanti al Club Nautico Versilia e alla Capitaneria di Porto di Viareggio, alla presenza di numerose Autorità civili e militari. Tre giovani timonieri in rappresentanza della Scuola Vela Valentin Mankin (che, nata lo scorso anno dalla sinergia tra il Club Nautico Versilia, la Società Velica Viareggina e il Circolo Velico Torre del Lago Puccini, conta già 800 iscritti), dopo aver raggiunto in Optimist la banchina, hanno consegnato tre bandiere (della manifestazione e dei due sodalizi) issate sul pennone insieme al tricolore. Dopo gli inni della Marina Militare e Nazionale che hanno contribuito a dare solennità alla cerimonia, si sono susseguiti i saluti delle autorità (il Prefetto Maria Laura Simonetta, il vice sindaco di Viareggio Walter Alberici, l’assessore al turismo di Camaiore Carlo Alberto Carrai, il Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio Davide Oddone e i presidenti Roberto Brunetti -CNV- e Paolo Insom -SVV). Dopo aver letto la lettera inviata dal Ministro dello Sport Luca Lotti, scattato le foto sul palco con alcuni campioni Star e i timonieri Optimist, presentati i membri dei Comitati di Regata (presieduto da Giuliano Tosi con Paolo Cavallini, Vincenzo Campoli e Benito Franco Manganelli) e delle proteste (presieduto da Roberto Armellin con Marco Cerri e Silvio dell’Innocenti) e lo stazzatore Peter Moeckl, la cerimonia è proseguita con due brani gospel e spiritual perfettamente eseguiti dai The Rising Sound (giovani coristi di età compresa tra i 18 e i 25 anni che devolve i ricavati delle loro esibizioni in beneficenza a diverse realtà del territorio - loro prossimo concerto sarà l’11 giugno alle ore 21.30 sul sagrato di Sant’Antonio, https://www.facebook.com/TheRisingSoundCoroGospel/) e si è conclusa con il taglio del nastro sopra le scale del Club Nautico Versilia. Tutti gli ospiti e gli equipaggi sono stati invitati a visitare la mostra fotografica dedicata al grande Agostino Straulino e ai 60 anni del CNV.
Nella tarda mattinata di oggi (giovedì) le Star sono finalmente scese in acqua per disputare la prima regata valida per assegnare il titolo 2017. “Gli equipaggi si sono dimostrati molto nervosi fin da subito- ha commentato al rientro a terra Silvio Dell’Innocenti -E’ stato necessario ripetere la partenza ben quattro volte e malgrado la bandiera nera ci sono stati ugualmente diversi bfd. Nel corso della regata è stato modificato il percorso a causa dei continui salti di vento. Molto suggestivo l’incontro tra l’agguerrita Flotta Star e un gruppo di delfini che, piacevolmente incuriositi, ha attraversato il campo di regata. Alla fine, la vittoria è andata al campione mondiale Augie Diaz con Arthur Lopes (vincitori nello scorso fine settimana del nostro Trofeo Puosi). Al secondo posto i campioni Diego Negri e Sergio Lambertenghi che hanno anticipato Federico Strocchi e Massimo Canali. Quarti gli svizzeri Jean Pascal Chatagny e Serge Pulfer che hanno chiuso davanti agli inglesi Ante Razmilovic e Joost Hammersley. Soddisfazione anche per la nostra Flotta viareggina che si è ben comportata: da segnalare Raffaello Astorri con Alessandro Vongher, settimi. Domani la partenza della prima regata è prevista alle ore 10. Le prove da disputare complessivamente per l’EHC Star 2017 sono sette e si concluderanno domenica 4 giugno con la cerimonia delle premiazioni prevista per le ore 18.”
Al termine della giornata, presso la banchina della SVV, si è svolto il dinner party riservato a tutti i concorrenti e ai loro accompagnatori. Molteplici, infatti, gli eventi collaterali che catalizzeranno l’interesse e l’attenzione non solo dei regatanti e dei loro accompagnatori ma anche dei residenti e dei turisti che in queste giornate stanno affollando la Città di Viareggio. L’EHC Star non sarà solo un momento di grande Sport ma anche un volano per sensibilizzare, valorizzare e dare impulso allo sviluppo del territorio. Ancora una volta, infatti, questa intramontabile e affascinante deriva che, pur essendo molto tecnica e difficile, permette di regatare in massima sicurezza ad ogni età e di confrontarsi con i miti della Vela mondiale, ha scelto Viareggio e i suoi Circoli velici per organizzare un Campionato di grande rilievo, dove il campo di regata, considerato anche dai grandi campioni difficile ma entusiasmante, saprà rendere ancora più avvincenti le regate. 
L’EHC Star, organizzato dal Club Nautico Versilia in collaborazione con la Società Velica Viareggina, sotto l’egida della FIV e del CONI, in collaborazione con la Star Class, il prezioso sostegno di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Viareggio, Guardia Costiera- Capitaneria di Porto di Viareggio, Autorità Portuale, Viareggio Porto spa, Associazione Albergatori Viareggio, Consorzio Promozione Turistica della Versilia, Associazione Balneari Viareggio, LNI, CVTdel lago Puccini, Assonautica Italiana, Croce Rossa, Panathlon International, e il supporto di Banca Generali, Marposs, Land Rover e Nyl, rientra nelle manifestazioni proposte nell’ambito dei festeggiamenti per il 60° anniversario del Club Nautico Versilia. 


01/06/2017 18:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

La leggenda Loïk Peyron insieme ad altri grandi olimpionici sulla Star a Riva del Garda

Obiettivo: preparazione alla finale della Star Sailor League in programma dal 5 al 9 dicembre a Nassau, Bahamas

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Sport di Mare e Inclusione: incontro pubblico a Lignano Sabbiadoro

Tiliaventum asd e Lo Spirito Di Stella Onlus si occupano da molti da molti anni di inclusione attraverso le discipline sportive di mare e l'occasione nasce dalla recente esperienza WOW - WheelsOnWaves

Testa a testa tra STIG e SIKON al Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

SIKON, del giapponese Yukihiro Ishida (con il maiorchino Manu Weiller alla tattica) è indiscutibilmente la “boat of the day” con un secondo e un primo posto come parziali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci