martedí, 21 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cala de medici    campionati invernali    j24    nautica    vela    press    optimist    dolphin    volvo ocean race    porti    mini transat    formazione    campionato invernale riva di traiano    invernale    regate    protagonist   

REGATE

Splendida vittoria di giornata per Ardi alla XIV Copa del Rey - Panerai

splendida vittoria di giornata per ardi alla xiv copa del rey panerai
redazione

Brillante risultato per lo stupendo One Tonner Ardi, l’ex Kerkyra II, impegnato nelle acque di Mahon nella seconda giornata della XIV Copa del Rey Panerai Vela Clásica Menorca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017.
La barca scuola del Club Nautico Versilia e del CV Torre del Lago (con il quale il CNV è gemellato per la Scuola di Vela) si è, infatti, aggiudicata la vittoria nel Gruppo Classic B, ed è risalita al terzo posto assoluto nel Raggruppamento A+B nella scia dello Sloop ESP1274 Argos del 1964 e dello Sloop Bermudiano ITA4971 Guia (il Classic 1970 che ha partecipato al primo giro del mondo, la Whitbread del 1973, già legato all’imprenditore dell’acciaio Giorgio Falk scomparso nel 2014 e adesso, rinnovata a Barcellona dal nuovo proprietario Ramon Roses Batllo, in regata per lo RCN Barcellona), rispettivamente primo e secondo.
Un risultato che riempie di orgoglio non solo l’equipaggio (Gianluca Poli, Alberto Falcini, Roberto Pardini, Patrizio Cau, Francesca Pucci, Paolo Ciabatti, Simone Murri) ma tutti soci del Club Nautico Versilia che stanno facendo il tifo da casa per l’imbarcazione realizzata dal cantiere di Brema Abeking & Rasmussen, progettata da Sparkman & Stephens e varata nel 1968. “E’  stata una grande emozione - ha commentato il consigliere del CNV Fabio Conti che sta seguendo le imprese di Ardi da terra a Mahon- La barca in planata è spettacolare, elegante come un cigno. Oggi il mare è stato piuttosto mosso e il vento si è mantenuto sui 15/20 nodi. E’ stata veramente una giornata entusiasmante per tutti noi ma siamo certi, anche per tutti i soci del nostro Club. La partenza della regata conclusiva, domani sabato 2 settembre, è fissata alle ore 12.30. Sarà un’altra prova molto impegnativa considerando il livello degli avversari presenti.” Al via, infatti, 67 barche suddivise in tre categorie, in maggioranza spagnole, italiane, francesi, inglesi ma anche portoghesi, argentine e monegasche. La più numerosa è la Classic alla quale appartiene Ardi e molte barche titolate e plurivincitrici.
Ardi che ha avuto come primo armatore Marina Spaccarelli Bulgari e come primo skipper l’Ammiraglio Straulino (nel cui equipaggio, come ufficiale di rotta, è stato impegnato anche l’Ammiraglio Florindo Cerri, socio onorario del CNV), dopo la tappa spagnola di Mahon che si concluderà domani (sabato 2 settembre), sarà grande protagonista dal 26 al 30 settembre nelle acque francesi di Cannes in occasione dell’evento conclusivo del Circuito del Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge 2017 e poi chiuderà la stagione agonistica 2017 con il XIII Raduno delle vele storiche Viareggio, il più prestigioso raduno-regata di fine stagione riservato alle imbarcazioni a vela d’epoca e classiche in programma dal 13 al 15 ottobre a Viareggio.
Viareggio/Crotone. Stanno proseguendo a Crotone, i Campionati Giovanili della classi in singolo, organizzati dalla Federazione Italiana Vela e ospitati dal Club Velico Crotone, in programma sino a domenica 3 settembre. “In questa seconda giornata i tre juniores Optimist della Scuola Vela Valentin MankinFederico Lunardi, Tommaso Barbuti e Margherita Pezzella, che stanno tenendo alti i colori della Versilia hanno portato a termine una prova regolarmente. Margherita ha chiuso al 14° posto, Federico al 19° e Tommaso al 33° ma sta partendo (ore 17.20, ndr) una seconda prova (in serata gli aggiornamenti,ndr).- ha spiegato Stefano Querzolo, responsabile del progetto Vela Scuola per la Scuola di Vela Valentin Mankin, impegnato in questa trasferta con Massimo Bertolani presidente del CVTLP e Muzio Scacciati, Consigliere del CNV e promotore del Progetto Scuola Vela


01/09/2017 18:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci