venerdí, 23 febbraio 2018

REGATE

Splendida vittoria di giornata per Ardi alla XIV Copa del Rey - Panerai

splendida vittoria di giornata per ardi alla xiv copa del rey panerai
redazione

Brillante risultato per lo stupendo One Tonner Ardi, l’ex Kerkyra II, impegnato nelle acque di Mahon nella seconda giornata della XIV Copa del Rey Panerai Vela Clásica Menorca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017.
La barca scuola del Club Nautico Versilia e del CV Torre del Lago (con il quale il CNV è gemellato per la Scuola di Vela) si è, infatti, aggiudicata la vittoria nel Gruppo Classic B, ed è risalita al terzo posto assoluto nel Raggruppamento A+B nella scia dello Sloop ESP1274 Argos del 1964 e dello Sloop Bermudiano ITA4971 Guia (il Classic 1970 che ha partecipato al primo giro del mondo, la Whitbread del 1973, già legato all’imprenditore dell’acciaio Giorgio Falk scomparso nel 2014 e adesso, rinnovata a Barcellona dal nuovo proprietario Ramon Roses Batllo, in regata per lo RCN Barcellona), rispettivamente primo e secondo.
Un risultato che riempie di orgoglio non solo l’equipaggio (Gianluca Poli, Alberto Falcini, Roberto Pardini, Patrizio Cau, Francesca Pucci, Paolo Ciabatti, Simone Murri) ma tutti soci del Club Nautico Versilia che stanno facendo il tifo da casa per l’imbarcazione realizzata dal cantiere di Brema Abeking & Rasmussen, progettata da Sparkman & Stephens e varata nel 1968. “E’  stata una grande emozione - ha commentato il consigliere del CNV Fabio Conti che sta seguendo le imprese di Ardi da terra a Mahon- La barca in planata è spettacolare, elegante come un cigno. Oggi il mare è stato piuttosto mosso e il vento si è mantenuto sui 15/20 nodi. E’ stata veramente una giornata entusiasmante per tutti noi ma siamo certi, anche per tutti i soci del nostro Club. La partenza della regata conclusiva, domani sabato 2 settembre, è fissata alle ore 12.30. Sarà un’altra prova molto impegnativa considerando il livello degli avversari presenti.” Al via, infatti, 67 barche suddivise in tre categorie, in maggioranza spagnole, italiane, francesi, inglesi ma anche portoghesi, argentine e monegasche. La più numerosa è la Classic alla quale appartiene Ardi e molte barche titolate e plurivincitrici.
Ardi che ha avuto come primo armatore Marina Spaccarelli Bulgari e come primo skipper l’Ammiraglio Straulino (nel cui equipaggio, come ufficiale di rotta, è stato impegnato anche l’Ammiraglio Florindo Cerri, socio onorario del CNV), dopo la tappa spagnola di Mahon che si concluderà domani (sabato 2 settembre), sarà grande protagonista dal 26 al 30 settembre nelle acque francesi di Cannes in occasione dell’evento conclusivo del Circuito del Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge 2017 e poi chiuderà la stagione agonistica 2017 con il XIII Raduno delle vele storiche Viareggio, il più prestigioso raduno-regata di fine stagione riservato alle imbarcazioni a vela d’epoca e classiche in programma dal 13 al 15 ottobre a Viareggio.
Viareggio/Crotone. Stanno proseguendo a Crotone, i Campionati Giovanili della classi in singolo, organizzati dalla Federazione Italiana Vela e ospitati dal Club Velico Crotone, in programma sino a domenica 3 settembre. “In questa seconda giornata i tre juniores Optimist della Scuola Vela Valentin MankinFederico Lunardi, Tommaso Barbuti e Margherita Pezzella, che stanno tenendo alti i colori della Versilia hanno portato a termine una prova regolarmente. Margherita ha chiuso al 14° posto, Federico al 19° e Tommaso al 33° ma sta partendo (ore 17.20, ndr) una seconda prova (in serata gli aggiornamenti,ndr).- ha spiegato Stefano Querzolo, responsabile del progetto Vela Scuola per la Scuola di Vela Valentin Mankin, impegnato in questa trasferta con Massimo Bertolani presidente del CVTLP e Muzio Scacciati, Consigliere del CNV e promotore del Progetto Scuola Vela


01/09/2017 18:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci