venerdí, 24 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    circoli nautici    altura    fraglia vela riva    cala de medici    nautica    fincantieri    press    regate    orc    centri velici    circoli velici    ferretti group    420    vela    minialtura    j24   

420

Splendida conclusione del Campionato Mondiale 420

splendida conclusione del campionato mondiale 420
redazione

Dopo dieci giorni di attività molto intensa si è concluso il Campionato Mondiale 420, organizzato  dallo Yacht Club Sanremo a Marina degli Aregai. Oltre 500 gli equipaggi, per un totale di 26 nazioni, a rappresentare il meglio del mondo velico giovanile.

Lo spirito, la freschezza e l’educazione di questi ragazzi hanno dato vita ad una manifestazione che rimarrà negli annuali della storia. 

Il Campionato 420 più affollato di sempre caratterizzato  da condizioni meteorologiche perfette.

Sabato sera la premiazione emozionante ha visto gli atleti salire sul podio seguiti dagli inni della propria nazione. Sentiti i ringraziamenti del presidente Beppe Zaoli rivolti a tutti coloro che hanno contribuito a questa magnifica riuscita.

Durante la premiazione è stato consegnato un premio speciale alla squadra giapponese per la sportività e l’educazione provata durante la manifestazione.

Un grande successo italiano nella categoria Ladies Gold: al primo posto l’equipaggio composto da Francesca Russo Cirillo ed Alice Linussi, al terzo posto Maria Vittoria Marchesini e Cecilia Fedel. Al secondo posto le spagnole María Bover Guerrero/Clara Llabrés. Nella categoria Ladies Silver , conquistano la vetta del podio le argentine Clara e Sofia Videla, seguite dalle austriache Nia Jerwood e Monique De Vries e dalle tedesche Hannah Hagen e Sarah Eisenlohr.

Nella categoria Open Gold i vincitori sono i portoghesi Diego e Pedro Costa, al secondo posto l’equipaggio americano composto da Wiley Rogers e Jack Parkis e al terzo posto i greci Vasilios Gourgiotis e Orestis Batsis. Nella Open Silver a prevalere è l’equipaggio francese composto da Alexandre Demange e Aurelien Barth, inseguiti dai tedeschi Jan e Lea Borbet e dagli inglesi James Clemetson e William Birch.

Infine nella categoria Under 17, i vincitori assoluti sono stati i greci Telis Athanasopoulos Yogo e Dimitris Tassios, al secondo posto gli spagnoli Eduard Ferrer e Carlos De Magua, al terzo posto i francesi Enzo Balanger e Gaultier Tallieu.



28/07/2016 13:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci