venerdí, 26 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giraglia rolex cup    federagenti    j24    guardia costiera    nautica    formazione    regate    protagonist    lega italiana vela    scuola vela    dinghy    yahama   

420

Splendida conclusione del Campionato Mondiale 420

splendida conclusione del campionato mondiale 420
redazione

Dopo dieci giorni di attività molto intensa si è concluso il Campionato Mondiale 420, organizzato  dallo Yacht Club Sanremo a Marina degli Aregai. Oltre 500 gli equipaggi, per un totale di 26 nazioni, a rappresentare il meglio del mondo velico giovanile.

Lo spirito, la freschezza e l’educazione di questi ragazzi hanno dato vita ad una manifestazione che rimarrà negli annuali della storia. 

Il Campionato 420 più affollato di sempre caratterizzato  da condizioni meteorologiche perfette.

Sabato sera la premiazione emozionante ha visto gli atleti salire sul podio seguiti dagli inni della propria nazione. Sentiti i ringraziamenti del presidente Beppe Zaoli rivolti a tutti coloro che hanno contribuito a questa magnifica riuscita.

Durante la premiazione è stato consegnato un premio speciale alla squadra giapponese per la sportività e l’educazione provata durante la manifestazione.

Un grande successo italiano nella categoria Ladies Gold: al primo posto l’equipaggio composto da Francesca Russo Cirillo ed Alice Linussi, al terzo posto Maria Vittoria Marchesini e Cecilia Fedel. Al secondo posto le spagnole María Bover Guerrero/Clara Llabrés. Nella categoria Ladies Silver , conquistano la vetta del podio le argentine Clara e Sofia Videla, seguite dalle austriache Nia Jerwood e Monique De Vries e dalle tedesche Hannah Hagen e Sarah Eisenlohr.

Nella categoria Open Gold i vincitori sono i portoghesi Diego e Pedro Costa, al secondo posto l’equipaggio americano composto da Wiley Rogers e Jack Parkis e al terzo posto i greci Vasilios Gourgiotis e Orestis Batsis. Nella Open Silver a prevalere è l’equipaggio francese composto da Alexandre Demange e Aurelien Barth, inseguiti dai tedeschi Jan e Lea Borbet e dagli inglesi James Clemetson e William Birch.

Infine nella categoria Under 17, i vincitori assoluti sono stati i greci Telis Athanasopoulos Yogo e Dimitris Tassios, al secondo posto gli spagnoli Eduard Ferrer e Carlos De Magua, al terzo posto i francesi Enzo Balanger e Gaultier Tallieu.



28/07/2016 13:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci