lunedí, 28 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    optimist    windsurf    gc32    la cinquecento    azzurra    luna rossa    151 miglia    calvi network    melges20    vele d'epoca    volvo ocean race    m32   

REGATE

Spirit of Portopiccolo si aggiudica il Trofeo Bernetti e la Portopiccolo Maxi Race 2017

spirit of portopiccolo si aggiudica il trofeo bernetti la portopiccolo maxi race 2017
redazione

Spirit of Portopiccolo si aggiudica il Trofeo Bernetti 2017 regata valida anche quale prova inshore della Portopiccolo MaxiRace, l'evento che in questo fine settimana ha visto l'esordio della sfida dei fratelli Furio e Gabriele Benussi per puntare a difendere il titolo conquistato lo scorso anno in Barcolana.
Il maxi di 86 piedi timonato da Furio Benussi, con il fratello Gabriele nel ruolo di tattico, ha compiuto in maniera positiva il primo passo verso l’intensa settimana che condurrà sulla linea di partenza della Barcolana 49, domenica 8 ottobre, misurandosi per la prima volta con gli avversari e navigando in condizioni di vento (bora) che ha soffiato a larghi tratti anche oltre i 30 nodi.
Furio Benussi commenta così la prestazione dell’equipaggio di Spirit of Portopiccolo - “Abbiamo regatato molte bene senza spingere a fondo sull’acceleratore e la barca ci ha offerto veramente grandi soddisfazioni, per molti aspetti sorprendenti nei numeri impressi sugli strumenti. Continuiamo ad imparare ora dopo ora e a prendere confidenza con il nostro maxi perché questo è l’obiettivo al momento, ossia crescere progressivamente con pazienza e determinazione senza rischiare inutilmente. Stiamo raccogliendo ed analizzando moltissimi dati dall'elettronica di bordo e posso dire che per il momento rispettiamo la tabella di marcia che ci eravamo prefissati. Abbiamo chiari quelli che  sono gli aspetti su cui concentrarci per l’evoluzione dell’intero pacchetto scafo / equipaggio e sappiamo bene che ciò a cui puntiamo ce lo dovremo meritare sul campo perchè nessuno ovviamente ci regalerà niente".
Gabriele Benussi non nasconde la propria soddisfazione - "Ottime sensazioni sia di lasco che di bolina e devo dire che la barca mi ha veramente sorpreso in particolare nelle andature portanti dove peraltro abbiamo optato volutamente per una superficie velica molto più piccola rispetto a quelle che potevamo adottare. Con questa regata abbiamo messo alle spalle un ottimo allenamento con vento forte e sappiamo meglio quali sono i nostri punti di forza e margini con queste condizioni e dove dobbiamo lavorare per essere competitivi su un mezzo che richiede tantissimo dal punto di vista fisico in ogni singola manovra.  Stiamo già monitorando le previsioni per domenica prossima e speriamo di trovare nei prossimi giorni condizioni anche di vento leggero per poter lavorare a fondo ed apprendere il vero potenziale della barca anche in questo assetto, che per ora non conosciamo a pieno e che potrebbe essere quello richiesto domenica prossima".
La partecipazione di Spirit of Portopiccolo alla Barcolana 49 è resa possibiile grazie al supporto dei partners: Vodafone, Slam, Portopiccolo, Bepi Tosolini, Banca Popolare di Cividale, RSMoto, Offcine FVG, Visitmonaco.com,  Bevande Futuriste, Pier-Zeroquaranta Group, B.F.Signoretti, Pixi Film, F.lli Franchini, Dolomia, Ca’Sagredo Hotel, Blitz Exclusive Services, Arca sgr, Cittavecchia Birra Artigiana, Pacorini, Trieste Trasporti.
 


01/10/2017 18:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

L'Uvai mostra i numeri

56 eventi, 2.000 armatori e imbarcazioni, 35.000 velisti, 150 giudici, 1.200 mezzi d’appoggio, 7.000 accompagnatori, 100.000 persone coinvolte

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

Sabato 2 giugno in Fraglia: “Vela Day” per i più giovani

Una giornata all’insegna della vela con istruttori del circolo, che accompagneranno i “velisti per un giorno” in uscite propedeutiche nel golfo di Desenzano, a partire dalle 10 del mattino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci