sabato, 21 gennaio 2017

REGATE

Spettacolo nel Golfo gardesano di Salo' per la Sail Meeting della Canottieri Garda

spettacolo nel golfo gardesano di salo per la sail meeting della canottieri garda
redazione

"31° edizione della Salò Sail Meeting", regata erede della Ecoservizi Trophy, la gara che negli anni aveva portato i veloci classi libera nel golfo salodiano. Una bellissima regata spettacolo che mantiene immutato il suo fascino grazie anche al grande lavoro organizzativo della Canottieri Garda, sodalizio guidato dal presidente Giorgio Bolla. Due giornate di regate, 5 prove, la prima con un "rafficato"  Ander, ieri con la classica brezza pomeridiana dell'Ora. E' stato, come sempre, un vero Campionato d'estate per le flotte dei Monotipi lacustri dopo i rispettivi campionati nazionali e prima delle gare su percorso lungo del 5O° Gorla e 66° Centomiglia, in programma ad inizio settembre. Il trofeo Sail Meeting per la classe più numerosa va (per sorteggio) va ai Protagonist. Vince Enrico Fonda (Canottieri Garda) di "El Moro" (equipaggio Giacomini, Pavoni, Sinibaldi)  con i piazzamenti: 2-1-1-3. Secondo è "Il peso della farfalla" di Roberta de Munari e Marco Schirato (Cv Gargnano), terzo Fabio Gasparri (Canottieri Garda)alla barra di "Luca"; seguono Giannino Boventi, ed i due avvocati: Pietro Bembo e Lorenzo Tonini.
La miglior serie di piazzamenti assoluti è però di "Baraimbo" (Fv Desenzano), il Dolphin che è il campione nazionale in carica. La barca degli appassionati armatori Imperadori e Razzi con Gio' Pizzati alla barra ottiene due vittorie e due secondi posti battendo nell'ordine Martin Reintjes con "Flipper", Brunetto Fezzardi con "Fantastica", Polettini e Bocchio con il "Twister", Davide Giubellini skipper di "30 Nodi". Poche barche per gli altri gruppi con la famiglia Cavallini (Cv Gargnano) di "Idefix"  che si aggiudica vittoria di classe ed i trofei Max Traverso e Marco Bosetti. I gargnanesi Cavallini battono i campioni nazionali con il veronese "Assatanato" di Ivano Brighenti (Cn Brenzone) e Francesca Ferrari con "Michelass" (North West Garda Sailing Org). L'Ufo 22 vede la vittoria di Simone Dondelli con Noleppi e Locatelli (Canottieri Garda) davanti al veronese Gugole e ai madernesi Carbonelli.


17/07/2016 18:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

Eataly e Barcolana insieme per valorizzare Trieste

L’evento è presente in una mostra fotografica permanente nell’Enoteca di Eataly Trieste. La Barcolana sarà promossa nelle diverse sedi italiane di Eataly nel corso dell’anno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci