giovedí, 19 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    ucina    altura    laser 4.7    finn    contender    cnrt    vela    windsurf   

SCARLINO

Sparkman & Stephens Swan Rendezvous

sparkman amp stephens swan rendezvous
redazione

Prosegue alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici. Sole e vento leggero sono i protagonisti della seconda giornata in cui gli Swan disegnati da Sparkman & Stephens si sono dati battaglia su un percorso che li ha visti navigare lungo le costiere di Scarlino e girare lo scoglio dello Sparviero.
Al termine della seconda giornata, lo Swan 36 Josian di Eugenio Alphandery si riconferma in testa alla classifica Overall dei 18 Swan Classici, mantenendo quindi ben salda la leadership nella Divisione 1.
Mantiene la guida della Divisione 2 (imbarcazioni superiori ai 44 piedi) lo Swan 47 Vanessa, degli armatori Giulia e Matteo Salamon, attualmente al secondo posto Overall.
Vincitore in tempo reale della prova di oggi, lo Swan 65 Venator, di John e Emma Sims-Hilditch. 
Il Golfo di Follonica anche oggi non ha tradito le aspettative, regalando una giornata di vento dai quadranti sud-occidentali.
Il Presidente del Comitato di Regata, Ettore Armaleo, ha optato per un percorso costiero che ha visto le imbarcazioni in gara navigare lungo il parco delle Bandite di Scarlino, in uno scenario di particolare bellezza, a fare da contesto all’eleganza delle linee delle imbarcazioni.
E’ proseguita anche oggi l’attività di osservazione della flora marina e dei rifiuti, nell’ambito di un progetto scientifico promosso da Marevivo, con cui il Club Nautico Scarlino ha siglato una partnership.
Questa sera sarà la volta del crew party, momento ricreativo in occasione del quale verranno assegnati alcuni dei prestigiosi premi in palio, tra cui lo ZEPPELIN TROPHY all’imbarcazione più elegante (sei saranno le finaliste, a seguito delle ispezioni condotte nei giorni scorsi), e lo SPIRIT OF S&S SWAN RENDEZVOUS (creazione di Luca Ferron), oltre al sorteggio di una passerella gentilmente messa in palio da Carboway.
Sabato 24 è in programma l’ultima gara costiera, che permetterà di elaborare la classifica definitiva.
L’evento è organizzato dal Club Nautico Scarlino, con il supporto logistico della Marina di Scarlino e con la supervisione e il supporto di ClubSwan.
Tra i partner si annoverano Rigoni di Asiago, Treccificio Borri, Carboway, Luca Ferron.


23/06/2017 19:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Parte domani a Domaso il Campionato Italiano H22

L’H22 One Design è un’imbarcazione monotipo di 22 piedi (6,70mt), disegnata dal progettista inglese di Coppa America Rob Humphreys, prodotta da H22 One Design s.r.l.

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci