lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica   

OPTIMIST

Solo una prova a Lecco per l’Interlaghina di vela il Meeting Internazionale della classe Optimist

solo una prova lecco per 8217 interlaghina di vela il meeting internazionale della classe optimist
redazione

Con un Breva leggera, vento da Sud, ha preso il via nel Golfo di Lecco la IV edizione della regata velica Interlaghina (Trofeo Artimedia), il Meeting Internazionale per la classe Optimist (timonieri dai 9 ai 15 anni) organizzato dalla Società Canottieri Lecco nell’ambito di LARIOeVENTI. Purtroppo il poco vento non ha permesso di poter disputare le tre prove in programma nella giornata inaugurale. Ci si è dovuti così “accontentare” di una sola prova valida. Il successo è andato negli Juniores Michele Ini, tredicenne del Circolo vela di Bellano (Lc), e nei Cadetti alla promettente Matilda Lo Pinto, 10 anni, della Lega Navale italiana di Mandello Lario.

Al via nel Golfo di Lecco 65 timonieri suddivisi in 33 Juniores e 32 Cadetti.  Questa la classifica di giornata dei primi dieci.

Classifica Juniores: 1.Michele Ini (Circolo Vela Bellano - Italia); 2. Maksim Shaposhikov (Accademia Vela San Pietroburgo – Russia); 3. Francesco De Felice (Lega Navale Italiana Milano – Ita); 4. Ruben Lo Pinto (Lega Navale Italiana Mandello  Lario – Ita); 5. Theo Ligteringe (Asd Velica Alto Sebino – Ita); 6. Emma Castelli (Cv Bellano – Ita – Prima femmina); 7. Marco Lombardo (Lni Mandello – Ita); 8. Mario Luca Belloli (Asd Velica Alto Sebino – Ita); 9. Andrea Sirtori (Cv Bellano – Ita); 10. Iva Golovanev (Accademia San Pietroburgo – Russsia).

Classifica Cadetti: 1. Matilda Lo Pinto (Lni Mandello – Ita – Prima femmina); 2. Filippo Piacentini (Cv Bellano – Ita); 3. Anna Neganova (Accademia San Pietroburgo – Russia ); 4. Kirill Shunenkov (Accademia San Pietroburgo – Russia); 5. Filippo Luca Salvago (Cv Bellano – Ita); 6.Ludovica Pallavicini (Cv Bellano – Ita); 7. Margherita Bonifaccio (Cv Bellano – Ita); 8.Matteo Plodari (Lni Milano – Ita); 9. Alessander Minibaev (Accademia San Pietroburgo - Russia); 10. Matteo Baisini (Asd Velica Alto Sebino - Italia).

Domani, domenica, si torna in acqua per la seconda giornata di regate a partire dalle 8,30. Dopo le regate mattutine, rinfresco di chiusura per tutti regatanti e premiazioni, dalle ore 14, con un concerto dei giovani musicisti della Banda Manzoni Junior di Lecco.

Alla squadra vincitrice, ovvero quella con il miglior punteggio fra le due categorie Cadetti e Junior,  andrà il Trofeo Artimedia realizzato, su bozzetto di Marta Beretta (tecnica del mosaico). Inoltre verranno premiati i primi tre concorrenti di ogni categoria con le opere realizzate sempre dal laboratorio Artimedia di Lecco, in legno e terracotta. Il progetto con Artimedia, che fa parte di una rete di servizi socio-educativi e socio-sanitari rivolta a persone adulte con disabilità, e con una sua sede proprio fianco a fianco con la Canottieri Lecco, rientra in un progetto di sinergie instauratosi ormai da qualche anno. Al regatante più giovane il Panathlon club Lecco, da sempre vicino all’Interlaghina, assegnerà invece un trofeo.

Non si è regatato invece per quanto concerne la prova Zonale di classe Laser e 420 proposta in abbinata con la regia del Circolo Vela Tivano. Il poco vento a riportato a terra i regatanti già schierati sul campo di gara.

Da segnalare inoltre che sino al 2 novembre, nella sede della Canottieri Lecco e del Circolo Vela Tivano di Valmadrera (Lc) in località Parè, è prevista una mostra d’arte dal titolo “L’acqua” con opere grafiche, pittoriche e scultoree ispirate allo sport, realizzate da un gruppo di artisti ed insegnanti che operano sul territorio della provincia di Lecco.


22/10/2016 21:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci