domenica, 28 agosto 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

melges 20    platu 25    centomiglia    laser    confitarma    attualità    press    guardia costiera    regate    nautica    tp52    palermo-montecarlo   

ECOLOGIA

Sistemi fotovoltaici Solbian: dalle gare al diporto

sistemi fotovoltaici solbian dalle gare al diporto
redazione

Finalmente avviata la produzione industriale e la commercializzazione su larga scala dei sistemi fotovoltaici Solbian, fino ad oggi di fatto riservati alle barche da competizione come le Open 60’ IMOCA che partecipano alla Vendée Globe. Oggi è quindi possibile acquistare questi moduli innovativi, che non temono confronti in quanto a leggerezza, flessibilità, resistenza all’ambiente marino, ad un prezzo anche particolarmente competitivo.

I moduli SolbianFlex sono realizzati con un tecnopolimero innovativo che incapsula celle mono-cristalline al silicio ad alte efficienza, garantendo un guadagno enorme in leggerezza e flessibilità. A parità di dimensioni e potenza, infatti, i pannelli prodotti da Solbian pesano circa un ottavo di quelli tradizionali in vetro e si adattano perfettamente alle superfici curve delle imbarcazioni, avendo una freccia di flessione massima garantita del 25%. I numerosi test d’invecchiamento in presenza di nebbia salina a cui sono stati sottoposti i moduli SolbianFlex hanno confermato la loro eccezionale resistenza all’ambiente marino e la durata comparabile a quella dei pannelli tradizionali per l’edilizia.

Innovativa anche l’elettronica sviluppata da Solbian, basata sull’idea di utilizzare singoli disposi-tivi di controllo per tanti piccoli moduli resi in tal modo indipendenti, massimizzando così la produzione di energia in tutte le condizioni di luce e permettendo di far fronte alla cattiva espo-sizione o all’eventuale mal funzionamento di un pannello. Il dispositivo elettronico abbinato ai moduli SolbianFlex è uno speciale regolatore di carica che, oltre ad un veloce Maximum Power Point Tracking (MPPT), è in grado di elevare il valore della tensione ai 12 o 24 volt richiesti per caricare le batterie, anche a partire da tensioni sensibilmente inferiori. Inizialmente sviluppato in collaborazione con l’Università di Salerno, il regolatore viene ora industrializzato grazie a una joint venture tra Solbian e l’azienda torinese Bitron, con una notevole diminuzione dei costi di produzione e, di conseguenza, del prezzo di vendita.

Le collaborazioni dell’azienda Solbian non finiscono qui: l’accordo con SunPower permette di utilizzare in esclusiva celle back-contact con eccezionali efficienze (intorno al 23%), che rendono i prodotti SolbianFlex i più potenti moduli flessibili al mondo, con una resa superiore anche in condizioni di luce indiretta o radente.

Poiché ogni barca ha le sue specificità, ampia scelta è lasciata all’armatore sui sistemi di fissaggio (occhielli o biadesivo) e di collegamento (contatti sul retro o Junction Box), o sul colore del materiale di supporto e sulle dimensione dei moduli.

 


07/06/2011 12:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Memorabile edizione del Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup Summer

Lo Swan 45 JEROBOAM CA’ NOVA di Vittorio Codecasa si aggiudica per la seconda volta (la prima nel 2012) la vittoria del Trofeo Mario Formenton 2016, avvicinandosi così alla fatidica terza vittoria

Continua la marcia di avvicinamento a Gorla e Centomiglia

A fine mese tocca ai giovani del 42o con il Mondiale a squadre a Univela

"Agorà, il salotto del Porto": incontri in piazza nel borgo di Marina Cala de' Medici

Rassegna in programma dal 3 al 23 settembre organizzata da Marina Cala de’ Medici in collaborazione con Sinergy, direzione artistica e conduzione di Cinzia Gorla

Scarlino, Melges 20: gran finale di stagione per Mascalzone Latino jr

Quattro giorni di regata con la prima prova in programma alle 12.00 di giovedì 25 agosto, per un massimo di 10 regate nella serie, sono l’ultima sfida dell’estate per i mosquitos europei

Partita la Palermo-Montecarlo

E’ scattata alle 12.00 nelle acque del Golfo di Mondello, di fronte alla sede del Circolo della Vela Sicilia (organizzatore della regata insieme allo Yacht Club de Monaco) la Palermo-Montecarlo

Palermo-Montecarlo, il video della partenza su ItaliaVelaTv

https://www.youtube.com/watch?v=4DkpPXv6STU

Il North West Garda Sailing alla Centomiglia con un Extreme 40

È stata annunciata - per mano del presidente Andrea Corsato - la partecipazione di un proprio team composto da velisti di alto livello a bordo di un catamarano Extreme 40

A Torbole Garda Trentino le Olimpiadi delle Universita'

Alla laser performance Collegiate Cup n testa il team italiano cus Bologna-6lord

I Giochi Olimpici proseguono a Milano in Piazza Duomo

SPORT MOVIES & TV 2016 – 34th Milano International FICTS Fest” Finale Mondiale dei 18 Festival nei 5 Continenti del Campionato del Cinema, della Televisione, della Cultura e della Comunicazione sportiva

Palermo - Montecarlo: Scricca e Lunatika i migliori del lotto

Nella foto Stefano Chiarotti e Giancarlo Pedote si abbracciano all'arrivo a Montecarlo vincitori nella X2 e secondi overall in ORC dopo Scricca di Leonardo Servi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci