martedí, 16 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

soldini    optimist    nave italia    circoli velici    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente    kite    vela olimpica    interviste   

PRESS

sicuro inMare al 58° Salone Nautico di Genova

sicuro inmare al 58 176 salone nautico di genova
Redazione

sicuro inMare, progetto itinerante nato da un’idea di K BRAND e Scuola Nautica NESW, si presenta al 58º Salone Nautico di Genova in una veste rinnovata sotto la guida del Team K38 Rescue Water Squad.

Si tratta di un’evoluzione del tradizionale programma andato “in scena” nelle precedenti tre edizioni del Salone Nautico di Genova con un occhio alla realtà e uno al alle innovazioni nell’ambito del soccorso in acqua. Un format incalzante dove sono state introdotte per la prima volta realistiche comunicazioni tra la Centrale Operativa della Guardia Costiera e il comandante, a cui hanno prestato le voci due doppiatori d’eccezione: Roger Mantovani e Giacomo Zito.

Il pubblico avrà la possibilità di vivere l’emergenza in prima persona partecipando attivamente all’abbandono nave, gettandosi in acqua col giubbotto di salvataggio, salire a bordo della zattera o essere tratto in salvo dagli operatori di Soccorso con Aquabike di K38 Italia: per partecipare come “naufrago” basta registrarsi su www.k38italia.it/sicuroinmare lasciando i propri recapiti. Tutti gli iscritti potranno usufruire di coupon sconto sui prodotti e servizi dei partner di sicuro inMare e accedere a foto e contenuti esclusivi.

La formazione comincia dalla scuola

Divertirsi in sicurezza è un concetto che va radicato in giovane età e siamo convinti che sicuro inMare possa nascere solo dalla formazione dei “diportisti di domani”. Anche quest’anno diamo l’opportunità alle scuole medie ed elementari in visita al Salone di partecipare ai corsi di formazione per scoprire le regole d’oro per una navigazione sicura a bordo di un’imbarcazione e di conoscere il mondo dei bravissimi cani-bagnino. Vuoi far partecipare la tua scuola? Basta scrivere all’indirizzo email: progettoscuole@370gradi.com per ricevere tutte le informazioni!

Il drone bagnino anfibio sbarca al salone nautico

Quattro rotori anfibi da 620kv e un corpo galleggiante in ABS da 3 millimetri con un cuore di acciaio inossidabile che consente di atterrare in mezzo alle onde, galleggiare a lungo e ripartire facendosi beffe della salsedine. Appositamente progettato per affiancare i Lifeguard, Splash Drone è nato dal crowdfunding KickStarter e può operare in tutte le condizioni meteorologiche sganciando un galleggiante del peso di un kg. in attesa che il bagnino arrivi per effettuare il recupero in sicurezza o che i mezzi di soccorso si facciano strada tra le onde.

La App intelligente che chiama i soccorsi in caso di uomo a mare

La situazione MOB (Man OverBoard, in italiano uomo a mare) è un’eventualità temuta da ogni navigatore. SeaTag va in soccorso della maggior parte dell’utenza: i diportisti costieri. Sea Tag si porta al polso e in caso di caduta in acqua invia tramite lo smartphone di bordo dapprima un allarme generale sull’imbarcazione e in seguito un messaggio di emergenza a terra per allertare i soccorsi trasmettendo la posizione dell’evento.

Esercitazioni in mare e lezioni teoriche

Sono in programma ogni giorno alle 11.00 e alle 14:30 presso il Villaggio Sea Experience (giovedì 20 si terrà un’unica dimostrazione alle 14.30). A seguire ci sarà la formazione teorica presso lo stand sicuro inMare.

L’obiettivo è, come sempre, quello di sensibilizzare l’utenza nautica sugli importanti temi della formazione e della sicurezza in mare. Sicuro inMare esporrà al pubblico del Salone, grazie a coinvolgenti esercitazioni in acqua e lezioni teoriche, i principali strumenti per vivere il mare in modo sicuro come ricordano gli hashtag scelti per l’evento: #sicuroinMare, #divertirsiinsicurezza e #watersafetyisnotagame.

Le dimostrazioni vedranno l’intervento di esperti del mondo della nautica e della sicurezza in mare coordinato dalla scuola di soccorso K38 Italia. Verranno simulate le procedure di abbandono nave, le richieste di soccorso alla Guardia Costiera tramite VHF canale 16 e cellulare al 1530,  l’utilizzo dei giubbotti di salvataggio Veleria San Giorgio, dei fuochi di segnalazione, il trasferimento dei naufraghi equipaggiati con Kingii, il più piccolo dispositivo di galleggiamento al mondo nella nuova versione con fascia da braccio progettata e prodotta in Italia, sulle zattere di salvataggio fornite da MED Spa (azienda leader nella fornitura di prodotti per la sicurezza in mare) oltre all’impiego di nuove tecnologie come il segnalatore Uomo a Mare SeaTag e il drone anfibio manovrato dai tecnici di SwellPro Italia. Il tutto con la collaborazione dei cani-bagnini delle associazioni S.I.C.S. e S.O.G.IT, dei sub PADI e delle Aquabike da Soccorso di K38 Italia studiate appositamente per l’assistenza nautica. La formazione teorica sarà a carico di Marco Morana e dello staff della Scuola Nautica N.E.S.W., che spiegherà nel dettaglio tutti gli strumenti utilizzati durante le dimostrazioni.

sicuro inMare, come e perché

Il progetto sicuro inMare (sicuroinmare.com) è nato nel 2015 con l’obiettivo di sensibilizzare l’utenza nautica su tematiche quali formazione e sicurezza. Fin dalla sua nascita l’iniziativa ha riscosso grande interesse da parte del pubblico grazie agli eventi realizzati in diversi saloni e porti nautici in giro per l’Italia.

Kingii Wearable


Kingii è il più piccolo dispositivo di galleggiamento al mondo, ma quando ci si trova in difficoltà in acqua può fare una grande differenza. Vincitore della menzione d’onore ADI International Design Award 2017, Kingii si indossa al polso come un orologio e sarà presentato in anteprima al Salone Nautico con una nuova fascia progettata e prodotta interamente in Italia che sarà disponibile per l'estate 2019. In caso di bisogno è sufficiente tirare una levetta per azionare un cuscino autogonfiante che si dispiega in soli due secondi ed è capace di mantenere a galla una persona di 130 Kg. Dopo l’uso Kingii è facilmente riutilizzabile: basta ripiegare il cuscino nel suo alloggiamento e sostituire la cartuccia di CO2.

K BRAND

K BRAND (www.kbrand.it) è una software house specializzata nel trattamento dei Big Data, gestione dei processi aziendali, Leads Generation e marketing strategico.

Scuola Nautica NESW

Scuola Nautica a Milano di alta formazione (nesw.it), composta da professionisti del settore di comprovata autorevolezza, è un’Agenzia Nautica a 360° in grado anche di risolvere qualsiasi incombenza burocratica legata al mondo della navigazione.


18/09/2018 18:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Lorenza Cavalli Atelier: KEEP ON SAILING, dipinti ad olio su tela dedicati al mare

Atelier Aperto su Appuntamento Dal 24 giugno al 31 luglio - “Se fissate il corso di una sola stella, sarete capaci di navigare in qualsiasi tempesta.” Leonardo Da Vinci

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Niente pass per Tokio per gli Azzurri del Laser. Ultima chance a Genova

I laseristi Italiani rientrano dal Giappone con il rammarico di avere mancato 1 dei 5 pass nazionali per Tokyo. Sono ancora 2 i pass disponibili per l’Europa che verranno assegnati in occasione della tappa di World Cup Series 2020 a Genova

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Temperature rising off Marstrand as 44Cup World Championship starts tomorrow

Highlight of the 44Cup season, the World Championship sets sail tomorrow in Marstrand, the sailing mecca on the west coast of Sweden

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci