domenica, 21 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

dolphin    optimist    melges32    match race    regate    middle sea race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente   

REGATE

Si conclude a Gaeta il Trofeo Punta Stendardo 2018

si conclude gaeta il trofeo punta stendardo 2018
redazione

Dopo il nulla di fatto di sabato, a parte la bella festa che gli equipaggi hanno molto apprezzato, ieri Gaeta ha regalato una buona brezza che ha permesso di disputare 2 prove regolari. Alle 13,18 è partita la prima regata con boa per 235 e vento sopra i sette nodi per un percorso di circa 8 miglia. Alle 15,20 start per la seconda regata con rotazione a 270, vento fino a 10 nodi per un percorso di 7,2  miglia.
Ieri mattina nessuno pensava di portare a casa una giornata così fruttuosa, visto l'andamento del giorno precedente e le previsioni, ma alla fine l’aria, seppure leggera è arrivata e il Trofeo Punta Stendardo è stato assegnato.
Ad aggiudicarselo con due meritatissimi primi posti è stato Morgan IV GS 39 di Nicola De Gemmis che nell’overall ORC ha preceduto nell’ordine Ulika Swan 45 di Stefano Masi e Faster 2 First 34.7 di Marcello Focosi. Nell’overall IRC successo per l’altro Swan 45 presente Aphrodite di Pier Franco Di Giuseppe seguito da Faster 2  e da Loucura Sailing Team Este 31 di Federico Ronconi.
Il podio delle varie classi
0-2 ORC. 1 Morgan, 2 Ulika, 3 Le Coq Hardì
0-2 IRC. 1 Aphrodite, 2 Nientemale, 3 Ars Una
3-4 ORC. 1 Faster 2, 2 Geex, 3 Vlag.
3-4 IRC. 1 Faster 2, 2 Loucura Sailing Team, 3 Cavallo Pazzo
I trofei Sergio Masserotti riservati agli armatori/timonieri sono andati in IRC a Pierfranco Di Giuseppe (Aphrodite) e in ORC a Stefano Masi (Ulika).
Prima del posizionamento delle boe di percorso delle imbarcazioni ad equipaggio completo, alle 11,35 è partita la prova di circa 16 miglia riservata alle imbarcazioni X2. Nel computo finale J-Storm J-111 di Guido Enrico Tabellini si è aggiudicato la classifica ORC X2 mentre Petrilla First 35 di Edoardo Barni ha prevalso in IRC.
Vincenzo Addessi presidente dello Yacht Club Gaeta: “Nella giornata di ieri sono stato molto contento per i favorevoli riscontri avuti dai partecipanti relativi all’accoglienza di quest’anno. Chiaramente l’aver potuto portare a termine oggi 2 prove, che ci consentono di assegnare regolarmente il Trofeo e rendere valida la qualificazione, mi ha sollevato l’animo e ha permesso ai partecipanti di apprezzare come sempre la nostra bella Gaeta. La crescita qualitativa e numerica di questa edizione, come ampiamente richiesto dai partecipanti, mi ha già fatto decidere di riportare la prossima edizione del Trofeo Punta Stendardo a 3 giorni di regata come nel passato”.
Il Trofeo Punta Stendardo è valido come qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2018, per il Campionato Regionale Altura e per la Combinata d’Altura del Medio Tirreno. La manifestazione è organizzata dal Club Nautico Gaeta, dallo Yacht Club Gaeta EVS, dalla Lega Navale Italiana Sez. Gaeta, in collaborazione con la Base Nautica Flavio Gioia, l’UVAI e il Comune di Gaeta Assessorato Grandi Eventi.


30/04/2018 20:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci