lunedí, 5 dicembre 2016

MELGES 24

Si avvicina il mondiale Melges 32 di Newport

si avvicina il mondiale melges 32 di newport
redazione

La regata più importante della stagione per la flotta Melges 32 torna a disputarsi negli Stati Uniti, dal 29 settembre al 2 ottobre, sul leggendario campo di regata di Newport che già aveva ospitato il Mondiale di Classe nel 2012.
STIG di Alessandro Rombelli è chiamato a difendere il titolo conquistato lo scorso anno a Trapani e, per questa sfida, il team italiano si affida al tattico statunitense Terry Hutchinson, che ritorna a bordo di STIG dopo i recenti successi personali nell’ultimo mese al Mondiale Maxi 72 di Portocervo (su Bellamente) e al Mondiale TP 52 appena terminato a Mahon (con Quantum Racing).
Il pronostico per il Melges 32 World Championship 2016 è più che mai aperto, al termine di una stagione che non ha visto alcun dominatore assoluto anche grazie a un livello di prestazioni sempre più equilibrato e di altissimo livello, all’interno di una classe monotipo come il Melges 32.
Impressionate come sempre il parterre dei tattici a bordo dei 32 piedi di casa Melges, con diverse storie che si intrecciano alla vigilia dell’evento più atteso della stagione.
Il due volte Campione del Mondo ARGO di Jason Carroll (Cameron Appleton come sempre alla tattica) dopo il duello all’ultimo metro con STIG lo scorso anno, ha quale unico obiettivo quello di riprendersi lo scettro mondiale e firmare per la terza volta il Trofeo di Campione del Mondo Melges 32.
INGA from SWEDEN di Richard Goransson, con Vasco Vascotto al fianco, si presenta al via con il titolo di campione Sailing Series 2016 e con un convincente successo al US National Championship disputato lo scorso fine agosto sullo stesso campo di regata che ospiterà la sfida iridata.
DELTA e VOLPE sono le frecce a stelle e strisce rispettivamente di Rick e Ryan Devos, che intendono riportare negli Stati Uniti il prestigioso trofeo iridato. A chiamare la tattica per DELTA ci sarà Johnatan McKee, mentre su VOLPE regaterà Mark Mendleblatt.
Torna nella flotta, dopo un periodo di assenza, il Campione del Mondo 2009 BLISKEM di Pieter Tassellar coadiuvato alla tattica dall’oro olimpico di Londra 2012 nella Classe Laser e vincitore dell’ultima Coppa America, l’australiano Tom Slingsby.
La flotta europea, oltre che da STIG e INGA from SWEDEN è rappresentata anche da diversi armatori, ognuno dei quali ha la possibilità concreta di regatare per il titolo: VITAMINA di Andrea Lacorte con Gabriele Benussi al proprio fianco, il monegasco G.SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio (Branko Brcin in pozzetto), LA PERICOLOSA del tedesco Christian Schwoerer con il polacco Karol Jablonski a dettare il bordeggio.
13 gli scafi al via del Melges 32 World Championship 2016 il cui titolo si assegnerà al termine delle 10 prove in programma da giovedì 29 settembre a domenica 2 ottobre.


20/09/2016 18:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci