venerdí, 25 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

crociere    altura    mare    uvai    melges20    gc32    52 super series    azzurra    volvo ocean race    470    optimist    la cinquecento    palermo-montecarlo    fragile vela desenzano    confitarma    nautica    olimpiadi    mascalzone latino   

TECHNO293

Settimana di regate, Trofeo Princesa Sofia a Palma ed Europeo Techno 293 a Palermo

settimana di regate trofeo princesa sofia palma ed europeo techno 293 palermo
redazione

Una settimana di grandi eventi velici parte domani: in Spagna, a Palma di Maiorca, la 49esima edizione del Trofeo S.A.R. Princesa Sofia, che da quasi mezzo secolo richiama nella baia di Palma alle Baleari alcuni tra i migliori velisti del mondo; e a Palermo, al Club Canottieri Roggero di Lauria i Campionati Europei Techno 293 Plus, che oltre al titolo continentale valgono come qualifica per Nazione agli Youth Olympic Games di Buenos Aires 2018.
La 49esima edizione del Trofeo Princesa Sofia sembra che sarà la più partecipata di sempre, o almeno da quando la regata spagnola è diventata aperta esclusivamente alle classi Olimpiche: quasi 1200 velisti iscritti per un totale di circa 850 imbarcazioni, che rappresentano 64 Nazioni, si sfideranno nel Golfo di Palma da domani 2 aprile fino a sabato 7. Tra gli equipaggi registrati si contano 17 equipaggi medagliati ai Giochi Olimpici di Rio e 8 Campioni del Mondo del 2017.
La classe Laser è - come spesso accade - la più numerosa, con 300 scafi totali tra Standard e Radial sulla linea di partenza, la cifra massima consentita dall’organizzazione; raggiunto anche il limite di iscritti per i ragazzi degli RS:X e molto vicini ad esse anche le ragazze dell’RS:X con 70 iscritte su 80 posti e i 49er con 91 partenti sul limite di 100.
Tra le Nazioni rappresentante la più numerose è quella ospitante, la Spagna ha infatti 87 barche in partenza, con almeno un equipaggio in ogni classe, così come Regno Unito, Russia e Stati Uniti. Le Nazioni più rappresentate dopo la Spagna sono Francia, Germania, Regno Unito e Italia.
Sono 47 gli equipaggi italiani iscritti al S.A.R. Trofeo Princesa Sofia:
 

49er
• Edoardo Campoli - Lorenzo Cianchi (CN Marina di Carrara)
• Simone Ferrarese - Valerio Galati (CV Bari/LNI Trani)
• Jacopo Plazzi Marzotto - Andrea Tesei (CC Aniene)
• Uberto Crivelli Visconti - Gianmarco Togni (Marina Militare)
• Pietro Sibello - Giacomo Cavalli (CNAM Alassio/CV Gargano)
 

49er FX
• Carlotta Omari - Matilda Distefano (CN Sirena/Soc.Triestina Vela)
• Francesca Bergamo - Alice Sinno (YC Adriaco/Marina Militare)
• Maria Ottavia Raggio - Jana Germani (CV La Spezia/CN Sirena)
 

FINN
• Alessio Spadoni (CC Aniene)
• Federico Colannino (YC Gaeta)
 

LASER
• Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza)
• Matteo Celon (FV Malcesine)
• Marco Gallo (SV Guardia di Finanza)
• Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza)
• Umberto Jose Varbaro (LNI Follonica)
• Giovanni Saccomani (Compagnia della Vela)
• Marco Benini (CC Aniene)
• Zeno Gregorin (SV Cosulich)
• Nicolò Villa (CV Tivano)
• Pietro De Luca (FV Malcesine)
• Giacomo Musone (CN Rimini)
• Ciro Basile (CV Bari)
• Paolo Giargia (CN Varazze)
• Lorenzo Migliaccio (CRV Italia)
• Nicolò Zanchi (Compagnia della Vela)

LASER RADIAL
• Carolina Albano (CV Muggia)
• Carlotta Siboni (CV Bellano)
• Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza)
• Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza)
• Francesca Frazza (FV Peschiera)
• Valentina Balbi (YC Italiano)

NACRA 17
• Ruggero Tita - Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene)
• Francesco Porro - Erica Ratti (CC Aniene)
• Gianluigi Ugolini - Maria Giubilei (Compagnia della Vela/CV Ventotene)
• Vittorio Bissaro - Maelle Frascari (Fiamme Azzurre/CC Aniene)
• Lorenzo Bressani - Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina MIlitare)
 

RS:X M
• Francesco Tomasello (CC Roggero di Lauria)
• Tommaso Maria Baglione (Reale YC Savoia)
• Daniele Gallo (LNI Civitavecchia)
• Antonino Cangemi (CC Roggero di Lauria)
• Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari)
• Luca Di Tomassi (LNI Civitavecchia)
• Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia)
• Mattia Camboni (Fiamme Azzurre)
 

RS:X F
• Marta Maggetti (SV Guardia di Finanza)
• Flavia Tartaglini (SV Guardia di Finanza)
• Veronica Fanciulli (CS Aeronautica Militare)

Quindi domani tutti in acqua per le prime partenze in programma tra le 11 e le 13, con 10 prove previste per la maggior parte delle classi e 15 per le acrobatiche 49er, 49er FX e Nacra 17, che si concluderanno tutte con le Medal Race di sabato 7 che non partiranno oltre le 16,30.

Da Palma di Maiorca il commento del Direttore Tecnico Michele Marchesini:

"Con Palma si entra nel vivo del circuito Olimpico, da qui sarà un crescendo di impegni che vedrà Hyeres, Mondiali, Europei, Giochi del Mediterraneo, e altro ancora per finire con il Test Event Olimpico in Giappone. Il Trofeo Princesa Sofia è di fatto la prima vera regata della stagione. Noi siamo concentrati a fare bene.
Per quanto riguarda la nostra Squadra, permettetemi di partire stavolta al contrario e cioè dalle assenze: come da programma non sono presenti le due classi 470 maschile e femminile che proseguono la rifinitura in Italia con un lavoro molto concentrato sui prodieri grazie anche all’apporto tecnico di Pietro Zucchetti che va ad affiancare Gabrio Zandonà in sostituzione di Luis Rocha. Nei Laser Francesco Marrai purtroppo sarà ancora fermo per alcune settimane per accertamenti medici, mentre nell’RS:X Benedetti rientrerà, dopo l’intervento al ginocchio, non prima di Hyeres.
Passando invece a chi c’è, vorrei partire dalla grande emozione di vedere il ritorno in regata al timone di un 49er di Pietro Sibello e constatare che i problemi che l’hanno tenuto fermo per tanto tempo sono finalmente risolti; accanto a lui i nostri migliori equipaggi Plazzi-Tesei e Crivelli-Togni sono attesi ad una verifica importante di maturità. Schieriamo finalmente in acqua i Nacra 17 al termine di una preparazione invernale a Cagliari molto impegnativa, la regata nel catamarano Oimpico sarà molto interessante, Tita-Banti e Bissaro-Frascari possono dire la loro ad alto livello ma molto ci aspettiamo dai giovanissimi Ugolini-Giubilei terzi sul podio all’Italiano. Da seguire le nostre tavole con Tartaglini e Camboni punti di forza nel femminile e nel maschile. Fuori dal Team Performance seguiamo con attenzione alcuni equipaggi su cui stiamo investendo, il campo di regata sarà banco di prova decisivo."
A Palermo sono 129 i giovani windsurfer (48 ragazze e 81 ragazzi) che si sono registrati per competere nel Golfo di Mondello - dove sono previste temperature e condizioni estive - già da domani alle 10 con in programma un massimo di 15 prove fino alle 16 di sabato 7 aprile. Il Campionato è Open, quindi aperto anche ai Paesi extra Europei, sono 26 le Nazioni rappresentante, e le più numerose - dopo l’Italia - sono Francia, Spagna e Regno Unito. Le prove in programma includono ‘bastone’, slalom e forse anche una ‘maratona’.
Oltre che per il titolo continentale, i Campionati di Palermo sono validi per l'assegnazione di un posto Nazione ai prossimi Giochi Olimpici Giovanili in programma a Buenos Aires dal 6 al 18 ottobre.

 

Gli italiani presenti sono ben 21:

Tommaso Antognoli (Nauticlub Castelfusano)
Allegra Ardizzone (CC Roggero Lauria)
Marta Bonetti (Windsurfing Marina Julia)
Lerisen Di Leo  (LNI Ostia)
Roberto Galletti (ASD Albaria)
Nicolò Gatti (Circolo Surf Torbole)
Gianmarco Genna (SC Marsala)
Alessandro Giangrande (CC Roggero Lauria)
Andrea Guida Di Ronza (Nauticlub Castelfusano)
Veronica Leoni (Circolo Surf Torbole)
Marta Monge (C.N.del Finale)
Riccardo Onali (C V Windsurfing Club Cagliari)
Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole)
Riccardo Renna (Circolo Surf Torbole)
Enrica Schirru (C V Windsurfing Club Cagliari)
Roman Sorrentino (SC Marsala)
Giorgia Speciale  (SEF Stamura)
Giorgio Stancampiano (CC Roggero Lauria)
Edoardo Tanas (Circolo Surf Torbole)
Marta Tanas (Circolo Surf Torbole)
Alessandro Verona (C V Windsurfing Club Cagliari)


01/04/2018 20:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci