mercoledí, 23 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    melges 32    centomiglia    palermo-montecarlo    circoli velici    windsurfing    j class    waszp    swan    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate   

J/70

Sesto posto per il team Yacht Club Porto Rotondo nella prima giornata dell'Audi Italian Sailing League

sesto posto per il team yacht club porto rotondo nella prima giornata dell audi italian sailing league
redazione

Si conclude con un sesto posto di giornata, e una vittoria parziale di buon auspicio, l’esordio dello Yacht Club Porto Rotondo all’Audi Italian Sailing League, campionato tra circoli che vive in questi giorni a Porto Cervo la sua seconda tappa.

La vittoria nella penultima prova del day one rende positivo il debutto del team che abbina l’esperienza dello skipper oceanico Andrea Mura e dell’istruttore della scuola vela Camillo Zucconi, alla freschezza di due talenti della squadra agonistica, Ferdinand Palomba e Giovanni Maria Lombardo. Il quartetto infatti si è ben destreggiato lungo le otto regate, che per l’intera giornata hanno opposto a turno i nove equipaggi in rappresentanza di altrettanti circoli italiani: oltre allo Yacht Club Porto Rotondo -presieduto da Roberto Azzi, che oggi seguirà dal vivo le regate- partecipano alla competizione il circolo ospite Yacht Club Costa Smeralda, il Sailing Club Cagliari, la Marina Militare, l’Aeronautica Militare, il Circolo Canottieri Napoli, il Club Vela Portocivitanova –quest’ultimo in testa alla classifica provvisoria- il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, e lo Yacht Club Adriaco, tutti proiettati a conquistare la qualificazione per la finale nazionale di Napoli.

Il calo dello scirocco e i salti di vento (la giornata si è conclusa con il maestrale) hanno rimescolato le carte in mare e livellato le forze in campo. Mura e compagni hanno così dovuto serrare i ranghi e subire gli attacchi della concorrenza, cui hanno risposto con ottime partenze e boline. Solo gli arrivi serrati in boa hanno procurato alcune penalità, difficili da recuperare per via della breve durata delle regate. 

Con venti punti, i portacolori dello Yacht Club Porto Rotondo occupano la sesta posizione provvisoria, a pari merito con lo Yacht Club Costa Smeralda e nel pieno di una classifica cortissima che lascia aperto il campionato a ogni scenario.

Oggi la seconda manche, proporrà la stessa formula odierna: regate tra le boe, tra cinque equipaggi per volta che ruoteranno a bordo dei J/70.

“Abbiamo vinto quando il vento si è fatto più consistente”, l’osservazione dello skipper, Andrea Mura, “purtroppo abbiamo anche pagato care alcune penalità, ma era anche la prima volta che regatavamo insieme: nel corso della giornata, l’affiatamento è cresciuto, le regate si sono concluse in crescendo, credo che oggi saremo più attenti alla gestione di alcune situazioni che ieri ci hanno penalizzato. Sempre che le previsioni di vento leggero si rivelino errate”



09/07/2016 12:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

VOR: MAPFRE si aggiudica la Leg Zero

MAPFRE si aggiudica la Leg Zero, e ora due mesi di lavoro prima della partenza della Volvo Ocean Race

Prosegue l’avventura di Ardi

L'One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia prosegue la navigazione verso Mahon dove dal 29 agosto al 2 settembre parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci