mercoledí, 12 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità   

NAUTICA

Sessa Fly 21 Gullwing, il progetto di Centrostiledesign e Sessa Marine

sessa fly 21 gullwing il progetto di centrostiledesign sessa marine
redazione

E’ il progetto di collaborazione per eccellenza tra CENTROSTILEDESIGN e Sessa Marine: Sessa Fly 21 Gullwing rappresenta la fusione sinergica tra studi e sperimentazione di exterior e interior design, che prende forma in 21 metri di linee sportive e sinuose. Oggi, a un anno dalla sua presentazione allo scorso Cannes Yachting Festival, la nuova arrivata è pronta per volare in Cina, da un cliente che inaugura la conquista di un nuovo e ricco mercato da soddisfare. 
E’ diventato così realtà il progetto del team guidato da Davide Cipriani, che ne ha seguito lo sviluppo in ogni sua fase, a partire dal concept, che prende ispirazione dal mondo dell’automotive, rivoluzionando il segmento dei Fly da 21 metri con un design grintoso e dinamico in cui il flybridge, seppur di dimensioni più ampie rispetto alla media, risulta perfettamente integrato con l’intera struttura. 
Tra gli elementi distintivi del progetto ci sono le due originali aperture laterali in cristallo ad ala di gabbiano, realizzate internamente da CENTROSTILEDESIGN e dotate di un meccanismo di apertura pratico e innovativo che massimizza luminosità e ariosità del main deck: l’armatore e i suoi ospiti potranno così godersi la navigazione sentendosi a stretto contatto con il mare, grazie all’interazione tra ambienti interni ed esterni e alla prevalenza di materiali come vetro e cristallo. Il tutto per conferire più vivibilità possibile a una barca di 21 metri di lunghezza, dotata di customizzazioni perfettamente compatibili con misure, stile, parametri numerici e ingegneristici dell’intera struttura.  
Il massimo sfruttamento della luce naturale è garantito da ampie vetrate di oltre 40 mq di superficie, che oltre a permettere una maggiore interazione con l’esterno, assieme ad altri raffinati dettagli come la scala in vetro e le illuminazioni in LED sui cielini in marmo, valorizzano l’eleganza degli ambienti interni con richiami puntuali e cadenzati alle nuove tendenze dell’home living di lusso. 
Grazie allo studio di linee e forme e all’utilizzo di materiali e tecniche moderni come l’infusione a vuoto, armonia e leggerezza si combinano con robustezza e sfruttamento ottimale degli spazi a disposizione.
Inoltre, Sessa Fly 21 Gullwing è pensato per soddisfare le esigenze di qualsiasi armatore grazie alla potenziale personalizzazione dell’allestimento e delle finiture; a oggi sono previste inoltre versioni differenti per il mercato asiatico ed europeo. 
L’imbarcazione suggella al meglio la collaborazione a 360 gradi tra CENTROSTILEDESIGN e Sessa Marine, uno dei più importanti costruttori a livello mondiale di imbarcazioni fino a 24 metri. La partnership prevede il restyling di altre due barche della gamma, ovvero la Key Largo 27 e la Coupé 44, entrambe presenti al prossimo Salone nautico di Genova. 


31/08/2017 18:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci