venerdí, 23 febbraio 2018

MARE

A Senigallia l'incontro "Scopri i campioni del nostro mare"

senigallia incontro quot scopri campioni del nostro mare quot
redazione

Nella colorata vetrina delle eccellenze marchigiane, rientra a buon diritto anche la vela. A sottolinearlo è il Comitato X Zona della Federazione Italiana Vela (FIV) a margine di un incontro con i giovani velisti della Regione Marche, che si è svolto ieri sera presso il Club Nautico Senigallia.
L'incontro, intitolato "Scopri i campioni del nostro mare", è stato organizzato per favorire l'avvicinamento delle Istituzioni, imprese e del pubblico alle tante storie di successi e ai progetti sportivi dei velisti marchigiani più titolati, impegnati a gareggiare sulle classi olimpiche e propedeutiche di interesse Federale (2.4mr, 470, Finn, Kitesurf, Laser, Optimist, O'Pen Bic, Windsurf).
"Nella nostra regione - spiega Vincenzo Graciotti, presidente del Comitato X Zona FIV - abbiamo una storia velica importante, frutto dell’attività di 36 circoli, alcuni storici e plurititolati come la S.E.F. Stamura Ancona, fondata 100 anni fa e nel 1967 insignita dal Presidente della Repubblica della Stella d'oro al Merito Sportivo, o il Club Vela Portocivitanova, con oltre 50 anni di tradizione alle spalle e vari titoli internazionali in bacheca". Una tradizione, quella dell'andare per mare a vela, che è proseguita fino ai giorni nostri, regalando alle Marche le partecipazioni di Filippo Baldassari (S.V. Fiamme Gialle) e Michele Regolo (C.V. Portocivitanova) alle Olimpiadi di Londra 2012, i 4 titoli iridati nel windsurf Techno Plus 293 di Giorgia Speciale (S.E.F. Stamura Ancona), la Coppa AICO conquistata dal giovane Marco Gambelli (C.N. Senigallia), il bronzo Under 16 di Maria Giulia Cicchinè ai mondiali Laser 4.7 da poco conclusi e il terzo posto ai Giochi del Mediterraneo di Francesco Falcetelli (Y.C. Riviera del Conero) nel 2013.
Dall'altura e dai monotipo sono poi arrivate, negli ultimi anni, altre soddisfazioni per la comunità sportiva delle Marche: dai titoli mondiali di Alberto e Claudia Rossi tra Farr40 e J70, agli ori mondiali 2017 di Renzo Grottesi con “Be Wild” (C.V. Portocivitanova) ed Ermanno Galeati su “Reve de Vie” (C.N. Sambenedettese) fino alla medaglia d'oro ai campionati italiani altura di Sandro Paniccia, armatore di “Altair 3”, anche lui portacolori del Club Vela Portocivitanova.
"Il mare fa parte della cultura del popolo italiano da sempre - continua Graciotti - Crediamo che la vela possa essere un mezzo efficace per riscoprirla, sensibilizzando i giovani. Nel nostro piccolo, come FIV Marche vogliamo contribuire a questa valorizzazione coinvolgendo atleti, società, dirigenti, tecnici e armatori locali per favorire l'avvicinamento dei più giovani a questa magnifica disciplina, secondo le linee guida indicate dalla Federazione Italiana Vela a livello nazionale". 
"I più meritevoli tra i velisti della zona - conclude - debbono essere supportati da soggetti istituzionali e privati affinché abbiamo la possibilità di svolgere in modo completo ed efficace la preparazione programmata ma c'è anche bisogno del tifo da parte del grande pubblico che finora ha seguito poco i successi del nostro movimento".
 


29/07/2017 11:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci