venerdí, 28 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    52 super series    azzurra    alcatel j/70    nautica    mascalzone latino    ferreti group    porti turistici    dinghy    andrea mura    optimist    calvi network    marina    rs feva   

OPTIMIST

2° selezione nazionale Optimist a Ravenna: da sabato Gold fleet con ulteriori 6 regate

176 selezione nazionale optimist ravenna da sabato gold fleet con ulteriori regate
redazione

La 2^ ed ultima selezione nazionale Optimist è iniziata a Marina di Ravenna con due belle giornate di sole e vento regolare sui 10 nodi, che hanno permesso finora di disputare 6 regate, valide come qualifiche e poter così dividere la flotta -nei due giorni rimanenti-  in Gold e Silver fleet. La suddivisione della flotta all'ultima selezione è una novità di quest’anno con l’obbiettivo di adeguarsi ai format IODA (Classe Optimist Mondiale) di Campionati Europei e Mondiali, per cui queste selezioni valgono.
L’organizzazione del Circolo velico Ravennate, protagonista in tanti anni di attività di importantissime regate sia di flotta che match race, è stata fin qui perfetta sia in acqua, che a terra, coadiuvata da Comitato di Regata (presieduto da Roberto Lachi) e Giuria (presieduta da Giuseppe Lallai) , che hanno monitorato continuamente il campo di regata affinchè si svolgessero le prove nel modo più regolare e corretto possibile.
Condizioni quindi ideali nei primi due giorni e una classifica che ai vertici non è cambiata almeno per quanto riguarda i primi due con Marco Gradoni (Tognazzi Village), indisturbato a mietere vittorie parziali, con distacco: 5 primi su 6, scartando un settimo, dimostrano che il passo è esagerato, con una consapevolezza tattica che è da fuoriclasse. Nel gruppo degli inseguitori bene, così come il primo giorno, anche il napoletano Pierpaolo Orofino (Reale YCC Savoia) che dista 8 punti da Gradoni e ha accumulato un primo, due secondi, un terzo e un quinto, scartando un 47. Pierpaolo è allenato "da un certo" Mattia Pressich, campione del mondo Optimist nel '98 e '99. Balzato in terza posizione Massimiliano Antoniazzi, primo atleta in rappresentanza del nord Italia e in particolare dello Yacht Club Adriaco di Trieste: per lui un bel recupero dopo le regate altalenanti del primo giorno, con due secondi e un primo odierni seguiti al 18-3-10 di venerdì. Scivolato al quarto posto da terzo che era Andrea Milano, portacolori del Club velico Crotone (3-3-2-8-17-4). Quinto posto a due punti da Milano di Marco Gemma (SC Marsala), in ripresa nella seconda giornata (3-5-1 dopo un 10-19-3). Importanti anche le successive posizioni dato che alla fine, sommate le prove della 1^ Selezione di Bari, permetteranno di accedere alla squadra per Campionati Mondiali o Europei: infatti i primi 5 della classifica generale (prove singole di Bari e Ravenna) accederanno al Mondiale (Thailandia) e i successivi 4 della generale, insieme a 3 femmine, accederanno invece al Campionato Europeo in programma in Bulgaria.
E proprio in campo femminile, dove eravamo abituati a vedere le ragazze giocarsela con i maschi, si sta notando un calo di competitività, avendo le prime ragazze solo dopo il trentesimo posto con Claudia Quaranta (CVBari) che nonostante un quinto e un nono parziale ha poi conquistato posizioni più arretrate (34^); dietro di lei Alice Ruberto (CV Crotone) trentatreesima e ad un solo punto la compagna di squadra Beatrice Sposato.
Il commento del tecnico Optimist Italia Marcello Meringolo:”Siamo arrivati a completare 6 prove, tutte difficili, da interpretare con attenzione, valutando sempre vento e corrente. Domani inizia la Gold fleet  e certamente la storia di questa selezione deve essere ancora scritta. Restano da disputare ben 6 prove: ci sarà da vedere ancora molto. Tra le ragazze avanti dopo queste sei prove Claudia Quaranta, che non aveva brillato alla prima selezione e quindi dovrà regatare bene da qui alla fine".
In serata verranno stilate le classifiche definitive dopo 6 prove (dopo le proteste) e sarà possibile avere la flotta divisa tra gold e silver fleet, con i migliori che da domani regateranno insieme.


03/06/2017 13:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

Continuano a vele spiegate le lezioni estive, i progetti con i ragazzi diversamente abili e gli eventi per godere delle bellezze del lago dal lago

Antonio Liotta campione nazionale Sunfish 2017

Antonio Liotta (2-1-5-2-3-1-Tennis e Vela Messina) che sul filo di lana ha preceduto il giovane Davide Lavafila (4-2-1-1-5-2 Lega Navale Italiana sez. Messina); terzo il campione nazionale uscente Ivan Mazzeo

Gli oceani sul palco del Festival Cala Gonone Jazz con Gaetano Mura Solo

In programma domani, domenica 23 luglio (alle 21.30), sul palco del Festival Cala Gonone Jazz, giunto alla XXX edizione

Ice Cat 61, l’ultimo nato nel cantiere Ice Yachts

Il più grande e il più tecnologico catamarano mai costruito in Italia pronto al varo

Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina è il nuovo Campione Europeo Melges 32

Il successo per l’equipaggio, che coglie così il migliore risultato della propria lunga carriera nella flotta Melges 32, arriva solo all’ultima prova, con una prestazione magistrale in una giornata ad altissimo grado di tensione

Al Melges 32 European Championship Torpyone continua a martellare

Torpyone dimostra una regolarità impressionante, inanellando il terzo secondo posto consecutivo sulle tre prove di cui si compone la classifica generale sino a questo momento

Vela d'Oro Trofeo Alpin Renault

Regata che mette in palio il Trofeo Alpin Renault, alla quale potranno partecipare tutte le imbarcazioni a bulbo con lunghezza (fuori tutto) di oltre 5 metri

È partita l'Azimut Summer Wave

Parte Da Porto Venere La “Azimut Summer Wave” che culminerà alle Baleari con un’anticipazione del nuovo azimut S7 per un selezionato gruppo di armatori

Trofeo del Mare Premio Uomini e Storie, al via la diciassettesima edizione

Il programma della manifestazione, inserita nel calendario delle celebrazioni per i 120 anni della Lega Navale Italiana, comprende tre giorni di eventi, musica e spettacolo dedicati al Mare e ai suoi protagonisti

Azzurra a Maiorca per la Puerto Portals 52 Super Series

Si regata da lunedì 24 a venerdì 28 nelle acque antistanti Palma di Maiorca. Il TP52 Azzurra è al comando della classifica provvisoria del circuito velico professionistico più competitivo in assoluto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci