lunedí, 20 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650   

OPTIMIST

2° selezione nazionale Optimist a Ravenna: da sabato Gold fleet con ulteriori 6 regate

176 selezione nazionale optimist ravenna da sabato gold fleet con ulteriori regate
redazione

La 2^ ed ultima selezione nazionale Optimist è iniziata a Marina di Ravenna con due belle giornate di sole e vento regolare sui 10 nodi, che hanno permesso finora di disputare 6 regate, valide come qualifiche e poter così dividere la flotta -nei due giorni rimanenti-  in Gold e Silver fleet. La suddivisione della flotta all'ultima selezione è una novità di quest’anno con l’obbiettivo di adeguarsi ai format IODA (Classe Optimist Mondiale) di Campionati Europei e Mondiali, per cui queste selezioni valgono.
L’organizzazione del Circolo velico Ravennate, protagonista in tanti anni di attività di importantissime regate sia di flotta che match race, è stata fin qui perfetta sia in acqua, che a terra, coadiuvata da Comitato di Regata (presieduto da Roberto Lachi) e Giuria (presieduta da Giuseppe Lallai) , che hanno monitorato continuamente il campo di regata affinchè si svolgessero le prove nel modo più regolare e corretto possibile.
Condizioni quindi ideali nei primi due giorni e una classifica che ai vertici non è cambiata almeno per quanto riguarda i primi due con Marco Gradoni (Tognazzi Village), indisturbato a mietere vittorie parziali, con distacco: 5 primi su 6, scartando un settimo, dimostrano che il passo è esagerato, con una consapevolezza tattica che è da fuoriclasse. Nel gruppo degli inseguitori bene, così come il primo giorno, anche il napoletano Pierpaolo Orofino (Reale YCC Savoia) che dista 8 punti da Gradoni e ha accumulato un primo, due secondi, un terzo e un quinto, scartando un 47. Pierpaolo è allenato "da un certo" Mattia Pressich, campione del mondo Optimist nel '98 e '99. Balzato in terza posizione Massimiliano Antoniazzi, primo atleta in rappresentanza del nord Italia e in particolare dello Yacht Club Adriaco di Trieste: per lui un bel recupero dopo le regate altalenanti del primo giorno, con due secondi e un primo odierni seguiti al 18-3-10 di venerdì. Scivolato al quarto posto da terzo che era Andrea Milano, portacolori del Club velico Crotone (3-3-2-8-17-4). Quinto posto a due punti da Milano di Marco Gemma (SC Marsala), in ripresa nella seconda giornata (3-5-1 dopo un 10-19-3). Importanti anche le successive posizioni dato che alla fine, sommate le prove della 1^ Selezione di Bari, permetteranno di accedere alla squadra per Campionati Mondiali o Europei: infatti i primi 5 della classifica generale (prove singole di Bari e Ravenna) accederanno al Mondiale (Thailandia) e i successivi 4 della generale, insieme a 3 femmine, accederanno invece al Campionato Europeo in programma in Bulgaria.
E proprio in campo femminile, dove eravamo abituati a vedere le ragazze giocarsela con i maschi, si sta notando un calo di competitività, avendo le prime ragazze solo dopo il trentesimo posto con Claudia Quaranta (CVBari) che nonostante un quinto e un nono parziale ha poi conquistato posizioni più arretrate (34^); dietro di lei Alice Ruberto (CV Crotone) trentatreesima e ad un solo punto la compagna di squadra Beatrice Sposato.
Il commento del tecnico Optimist Italia Marcello Meringolo:”Siamo arrivati a completare 6 prove, tutte difficili, da interpretare con attenzione, valutando sempre vento e corrente. Domani inizia la Gold fleet  e certamente la storia di questa selezione deve essere ancora scritta. Restano da disputare ben 6 prove: ci sarà da vedere ancora molto. Tra le ragazze avanti dopo queste sei prove Claudia Quaranta, che non aveva brillato alla prima selezione e quindi dovrà regatare bene da qui alla fine".
In serata verranno stilate le classifiche definitive dopo 6 prove (dopo le proteste) e sarà possibile avere la flotta divisa tra gold e silver fleet, con i migliori che da domani regateranno insieme.


03/06/2017 13:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei RS Feva: tre equipaggi azzurri in Gold fleet

È terminata domenica 12 agosto dopo 6 prove la serie di qualifiche che hanno diviso la flotta in gold e silver al Campionato europeo Rs Feva

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci