giovedí, 23 marzo 2017

LORO PIANA CARIBBEAN SUPERYACHT REGATTA

Seconda vittoria consecutiva per Nilaya

seconda vittoria consecutiva per nilaya
redazione

Nello splendido scenario delle Isole Vergini Britanniche si è conclusa ieri la settima edizione della Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda e Boat International Media insieme al title sponsor Loro Piana. Nilaya, l'implacabile 34 metri, ha confermato la sua supremazia con la vittoria overall oltre che la conquista del podio nella Classe A. P2 (Classe B), Freya (Classe C) e Perseus^3 (Classe D) sono gli altri protagonisti, vincitori overall delle rispettive categorie. 
È la seconda volta consecutiva che Nilaya, imbarcazione disegnata da Reichel/Pugh e costruita da Baltic Yachts, forte di tre vittorie su tre porta a casa la vittoria overall ed il trionfo nella Classe A. "È stato tutto merito dell'equipaggio e ovviamente dell'armatore che ha messo insieme un bel gruppo" ha detto il tattico Bouwe Bekking. "Il team è una perfetta combinazione di professionisti, amici, e tanta storia, ormai regatiamo insieme da circa sette anni". 
Un vento costante tra i 15 e i 18 nodi, ha accompagnato ieri le 17 imbarcazioni in gara alla volta di un percorso - lungo circa 24 miglia - disegnato tra le isole dei Dogs e la punta di Scrub Island, continuando verso Fallen Jerusalem prima di rientrare verso Necker Island.
Nella Classe B P2 è riuscito a spuntarla nel duello finale con l'avversario Ganesha. Tony Rey, tattico di P2, ha commentato così la vittoria: "Matt Humphries ed il suo equipaggio sono stati dei concorrenti incredibili. A noi piace pensare che stiamo migliorando sempre di più e siamo orgogliosi di aver conquistato il podio qui. È un grande traguardo."
Don MacPherson, armatore della lanciatissima Freya, fresca di vittoria alla Rolex Swan Cup Caribbean 2017 e tre giorni passati sempre in testa, conclude piazzandosi a punteggio pieno sul primo gradino del podio nella Classe C. "È stata una settimana fantastica, e abbiamo vinto perché siamo un vero team" dichiara Don MacPherson "Anche se abbiamo fatto qualche errore la regata è stata straordinaria. Il successo lo attribuisco a tutto l'equipaggio, perché ha fatto un gran bel lavoro". 
Battaglia accesa nella Classe D tra il 60 metri Perseus^3 - alla guida della classifica dal primo giorno - e Action timonata dalla campionessa olimpica Shirley Robertson con a bordo il tattico veterano della Volvo Ocean Race Ian Walker. Perseus^3 è riuscito a tagliare per primo il traguardo, 45 secondi prima di Action, vincendo così per la prima volta nella sua categoria, la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous. 
I vincitori sono stati insigniti dei vari premi durante la Cerimonia di Premiazione Finale, in occasione della quale il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo, ha dichiarato: "Le regate Loro Piana rappresentano uno dei momenti clou in entrambi i lati dell'Atlantico. Una variegata flotta ha preso parte alla regata, dall'imbarcazione più piccola di ventitré metri fino a quella più grande lunga sessanta. Hanno partecipato yacht dal design classico come Wild Horses e ultimissimi modelli come lo Swan 115 Shamanna. Ringrazio per il supporto il nostro title sponsor Loro Piana e gli armatori che rendono sempre possibile tutto questo. Spero di rivedervi presto a Porto Cervo il prossimo giugno e di nuovo qua a Virgin Gorda nel 2018".


14/03/2017 21:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Il prosecco raccontato ai non udenti

La visita alla cantina Bisol e le colline del Prosecco Superiore saranno raccontate anche nella Lingua Italiana dei Segni

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci