venerdí, 24 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici    altura    fraglia vela riva    nautica    fincantieri    press    regate    orc    centri velici    circoli velici    ferretti group    420    vela   

REGATE

Seconda giornata a Termoli per i Campionati Giovanili in doppio

seconda giornata termoli per campionati giovanili in doppio
redazione

Ancora una mattinata d’attesa quella di ieri per gli equipaggi impegnati a Termoli nei Campionati Nazionali Giovanili Classi in Doppio. Alle ore 10 presso la sede del Circolo della Vela Termoli, si è tenuta un incontro con il PRO Paolo Collina, i Comitati di Regata e gli allenatori, per fare il punto della situazione e programmare la  giornata. “Situazione difficile per il vento instabile”, ha commentato Collina riferendosi alla prima giornata, “comunque tutte le classi hanno regatato. I 29er, gli Hobie Cat, i Dragoon e i 420, impegnati sul campo 3, hanno concluso due prove, mentre gli RS Feva e L’Equipe EV, usciti per ultimi in mare hanno portato a termini una sola prova. Abbiamo preferito fare aspettare a terra queste due classi in modo da utilizzare nuovamente il campo e assicurare maggior assistenza per gli equipaggi, mettendo in campo più mezzi e personale. Un grande risultato visto come era iniziata la mattinata”.

Ieri la prima prova prevista per le ore 12 è stata posticipata di due ore, ancora per le condizioni meteo proibitive, con vento da Nord-Ovest di circa 25 nodi e mare formato con oltre 2 metri d’onda. Come previsione nel primo pomeriggio il tempo è migliorato e i minacciosi nuvoloni neri, che per tutta la mattinata avevano oscurato il cielo, si sono dileguati, permettendo al sole di illuminare i tre campi di regata.

Allo scadere delle due ore di posticipo il vento a 15-18 nodi e il mare in scaduta hanno permesso di issare la lettera delta, prima per le classi RS Feva e l’Equipe EV e a seguire per Hobie Cat 16 Spi, Hobie Dragoon e 29er. Alle 15:15 segnale di entrata in acqua anche per la numerosa flotta dei 420 e per i 555FIV, che hanno iniziato oggi il loro campionato di classe.

Nel proseguio del pomeriggio il vento ha avuto un ulteriore calo a 10-12 nodi mantenendo una buona stabilità di direzione.

Dopo le prove odierne

29er (5 prove)

La flotta dei 29er che regatava sul campo 3 posizionato a Sud, grazie alle caratteristiche di velocità dell’imbarcazione, è riuscita a concludere tre splendide prove. La prima con vento teso oltre i 15 nodi, la seconda e la terza pressione in diminuizione.

1 Duchi Davide, Bonvicini Leonardo, 6,0

2 Zampiccoli Federico, Chiste' Leonardo, 8,0

3 Porro Margherita, Fracassi Luca, 13,0

Sempre sul campo 3 tre prove anche per Dragoon. Classe di interesse per la Federazione e in grande sviluppo. Due prove invece per gli  Hobie cat 16 Spi.

Hobie Dragoon

1 Giubilei Andrea, Di Francescantonio Matteo, 4,0

2 Paoli Geremia, Versace Daniele, 12,0                     

3 Scorrano Diana, Zanno Elisabetta, 16,0

Hobie cat 16 Spi (4 prove)

1 Cesarini Alessandro, De Curtis Chiara, 4,0

2 Ugolini Gianluigi, Giubilei Maria, 5,0

3 Budroni Federico, Faggioli Giulia, 10,0

 

 

RS Feva (3 prove)

Se nella prima giornata gli equipaggi dei RS Feva sono stati gli ultimi a tornare a terra, oggi sono stati i primi a rientrare alla base dopo aver portato a termine due regate.

1 Zinetti Mattia, Carbonelli Davide, 3,0

2 Boletti Giovanni, Riccò Lorenzo, 9,0

3 Roncuzzi Iacopo, Roncuzzi Federico, 10,0

 

L’Equipe EV (3 prove)

Le condizioni meteo, migliorate nel pomeriggio rispetto a quelle della prima giornata, hanno permesso anche agli euipaggi de L’Equipe EV di completare due prove.

1 Serrecchia Maria Sole, Trifaro Matteo, 5,0

2 Salvatorelli Antonio, Peria Dennis, 5,0

3 Di Giovine Matteo, Tomaselli Matteo,12,0

 

420 (4 prove)

La classe 420, sul campo 1, il più esterno, ha concluso due prove. La prima si è conclusa prima del previsto, in quanto si è dovuto ridurre il percorso per lasciare passare il traghetto della rotta Termoli-Isole Tremiti. La seconda regata si è svolta regolarmente.

1 Spagnolli Andrea, Rio Kevin, U17, 9,0                    

2 Ferraro Edoardo, Orlando Francesco, U19, 11,0

3 Abbruzzese Andrea, Boldrini Fabio, U19, 13,0

 

555FIV (1 prova)

Una sola prova per la prima giornata del Campionato Nazionale della Classe 555FIV, la barca federale utilizzata per la scuola vela e propedeutica alla preparazione dei ragazzi per un successivo passaggio a classi più impegnative.

1 Micol Cavallaro, Carbone, Iannone Fabiani, R.C.C. Tevere Remo,1,0

2 Ravizza Cesare, Lanza, Robotti, Botti, Il Pontile, 2,0

3 Iozzia Piero, Scribano, Gulino, Iozzia D, Kaucana, 3,0

 

I Campionati Nazionali Giovanili Classi in Doppio di Termoli sono organizzati dal Circolo della Vela Termoli con la collaborazione del Circolo Velico Ortona e del Circolo Nautico Vasto e con il contributo di Comune di Termoli, Costa dei Delfini, La Molisana e Marina di San Pietro.


10/09/2016 10:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci