martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    attualità    velaterapia    azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca   

J24

Seconda giornata per il Trofeo Marina di Nettuno; la Superba sempre al comando

seconda giornata per il trofeo marina di nettuno la superba sempre al comando
redazione

Salgono a sei le regate disputate complessivamente nelle prime due giornate del Trofeo Marina di Nettuno, tappa d’apertura del Circuito Nazionale 2018 della Classe J24 che quest’anno sarà articolato su otto manche da aprile ai primi di dicembre e che assegnerà come sempre il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo assegnato al primo classificato del Circuito Nazionale senza considerare gli scarti.
Grande lo spettacolo offerto dai ventuno equipaggi scesi nelle acque antistanti la Città di Nettuno.
Con tre primi di giornata e tre secondi posti Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Sportivo Agonistico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno si conferma saldamente al comando (7 punti) seguito nella classifica provvisoria stilata dopo sei prove (e uno scarto) da Ita 400 co-armato dal Capo Flotta della Romagna Guido Guadagni e da Domenico Brighi (CV Ravennate, 20 punti; 3,5,2,5,5,6) e da Ita 428 Pelle Rossa di Gianni Riccobono (CDV Roma, 24 punti, 4,19,6,9,3,2). Quarto posto per Ita 212 Jamaica armato e timonato dal presidente della Classe Italiana J24, Pietro Diamanti, vincitore della seconda prova (CNM Carrara, 28 punti; 6,1,4,4,13,14) e quinto per Ita 439 Compagnia del Mare L’Emilio armato da Francesco Mastropietro (30 punti, 8,3,3,6,10,15).
La regata d’apertura era stata vinta da Ita 473 Magica Fata con Massimo Frigerio e Viscardo Brusori, 8° assoluti mentre la quinta prova da Ita 501 Avoltore armato da Massimo Mariotti e timonato da Francesco Cruciani, 15° assoluto.
Il Trofeo Marina di Nettuno, organizzato dal Nettuno Yacht Club su delega della Federazione Italiana Vela, il supporto di “Margutta Che Frutta!” e la collaborazione tecnico logistica della Lega Navale Italiana Sezione di Anzio, della Marina di Nettuno e della Classe Italiana J24, si concluderà domani, domenica 8, con le ultime regate in programma e la premiazione finale durante la quale saranno premiate le prime tre imbarcazioni classificate e il primo equipaggio non professionista (Corinthians).


07/04/2018 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Campionato del Mondo Micro Class: vince l'italiana BELIMO ITA-80

BELIMO ITA-80, la barca della Squadra Agonistica Nazionale di Micro Class Italia, si laurea Campione del Mondo ia Swinoujscie n Polonia

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci