domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

CAMPIONATI INVERNALI

Seconda giornata del Campionato Invernale di Roma Trofeo Città di Fiumicino

seconda giornata del campionato invernale di roma trofeo citt 224 di fiumicino
redazione

 

Domenica 13 novembre si è svolta la seconda giornata del Campionato Invernale di Roma – Trofeo Città di Fiumicino, organizzato dal Circolo Velico di Fiumicino.
Il maltempo di sabato aveva fatto temere per il regolare svolgimento della prova di domenica; invece una bella giornata di sole con un vento da est ha permesso di dare inizio alla regata. Il via è stato dato alle 10,30 con un posticipo di 30 minuti, ma sia la prima, sia la seconda partenza del raggruppamento Regata sono state annullate, perché gran parte della flotta era oltre la linea prima del segnale di partenza.
Dopo due richiami generali il Comitato di Regata ha deciso di avviare le procedure di partenza con issata bandiera nera, partenza regolare per la flotta, ma ben otto imbarcazioni, tra le più titolate, sono state considerate OCS. Al primo avviso partenza regolare per i raggruppamenti Crociera e Vele Bianche.
Al terzo lato di bolina il vento è girato verso sud di oltre 20 gradi, obbligando il CdR a effettuare un cambio di percorso, con la boa riposizionata a 115 gradi. Il vento che alla partenza era di 7 nodi durante la regata è aumentato, nell’ultima parte del percorso le imbarcazioni hanno regatato con 10-12 nodi.


Classifica ORC

Regata 1: primo Mart d’Este di Edoardo Lepre, secondo Nautilus X Mode di Pino Stillitano e terzo Non Mollare Mai di Paolo Fabrizi. Regata 2: primo Tarantella - Asd Anemos Kids, Carusio; seguito da Mida - Asd Anemos Kids, Porcelloni e da Pestifera Asd Anemos Kids, De Bellis. Crociera: primo Flama – ASD velisti scansonati, secondo Pepe di Pier Mario Bozzuffi e terzo Allegro Appassionato - Asd Anemos Kids, Gambini. 


Classifica IRC

Regata 1 – classe 1: primo Nautilus X Mode di Pino Stillitano, seguito da Non Mollare Mai di Paolo Fabrizi e terzo Geex di Angelo Lobinu. Regata 1 – classe 2: primo Mart d’Este di Edoardo Lepre, secondo Old Fox di Paolo Colangelo e terzo Sly Fox di Pino Raselli.   Regata 2 – classe 1: primo Pestifera – Asd Anemos Kids, De Bellis; secondo posto per l’imbarcazione della Scuola Vela Team Fintotonto, seguito da Timbactu di Sergio Calabrese. Regata 2 – classe 2: primo Mida - Asd Anemos Kids, Porcelloni; seguito da Tarantella - Asd Anemos Kids, Carusio e da Piccirilla di Luca Iallussi. Crociera 1: primo Ready Forsea di Luigi Pellone, secondo Pepe di Pier Mario Bozzuffi e terzo Allegro Appassionato - Asd Anemos Kids, Gambini.  Crociera 2: al primo posto Antiqua di Davide Di Marcoberardino, seguito da Kerkyra III di Fabrizio Rossi e da Zucchero e Cannella di Enzo Cittadini. Vele Bianche: primo My Lele di Luigi Nobile, secondo RA II – Unione Vela Solidale e terzo Felgiva di Carlo di Carlo.
Tutte le imbarcazioni hanno a bordo il Tack Tracker, il sistema di rilevamento e tracciamento, ad alta definizione, del percorso di regata. Il sistema consente di rivedere sul web la propria regata corredata dei dati di navigazione e quella degli altri partecipanti. Nei giorni successivi le regate, presso la sede del Circolo Velico di Fiumicino, esperti di regate analizzeranno i dati dei tracciamenti delle singole performance e saranno a disposizione per approfondimenti.  


15/11/2016 18:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci