lunedí, 20 novembre 2017

J70

Scatta l'ora della Sailing Champions League

scatta ora della sailing champions league
redazione


Sono iniziate ieri mattina alle 10.00 le prime prove della giornata e dopo più di otto ore di battaglie tattiche in mare sono state completati 5 dei 12 voli in programma. La formula dietro le regate della Sailing Champions League vede otto equipaggi alla volta confrontarsi in regate di flotta a bastone della durata di poco più di 10 minuti. Le gare inoltre, sono disputate a bordo di imbarcazioni monotipo J/70, fattore questo che permette a tutte le squadre di competere ad armi pari e la vittoria o la sconfitta è determinata dalla strategia tattica vincente.
A condurre la classifica provvisoria overall dopo il primo round di oggi è il tedesco Deutscher Touring Yacht Club con quattro secondi posti ed una vittoria. Lo segue a sei punti di distacco l'equipaggio svizzero del Regatta Club Bodensee che raggiunge il secondo posto provvisorio collezionando due vittorie, un secondo, un terzo ed un ottavo posto nei flight odierni. Attaccato, a pari punteggio, il campione in carica dello scorso anno, il norvegese Kongelig Norsk Seilforening/Royal Norwegian è terzo overall dopo una giornata di alti e bassi che lo ha visto segnare una vittoria, due secondi posti, un quarto ed un sesto. Tra i club italiani in gara, il miglior piazzamento lo raggiungono i siciliani del Club Canottieri Roggero di Lauria che si trovano al quarto posto provvisorio overall, due punti dietro il terzo classificato.
"È una sorpresa per noi trovarci sul gradino più alto della classifica. Alcune delle squadre in gara sono molto più esperte di noi e il livello della competizione è molto alto. Abbiamo un forte spirito di squadra e miglioriamo di gara in gara. Abbiamo un piano e speriamo di essere nuovamente in cima domani" commenta così Max Weiß, timoniere del leader di giornata il Deutscher Touring Yacht Club.
 Intensa prima giornata di competizioni alla finale della Sailing Champions League che, dopo lo standby forzato di ieri, ha visto oggi i 32 team in rappresentanza dei più celebri Yacht Club a livello internazionale completare 20 prove, accompagnati da un vento leggero e mare mosso. La manifestazione, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si concluderà oggi, 25 settembre, con la Cerimonia di Premiazione finale dove verrà insignito il "Best Sailing Club".


25/09/2016 10:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci