venerdí, 26 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giraglia rolex cup    federagenti    j24    guardia costiera    nautica    formazione    regate    protagonist    lega italiana vela    scuola vela    dinghy    yahama   

J70

Scatta l'ora della Sailing Champions League

scatta ora della sailing champions league
redazione


Sono iniziate ieri mattina alle 10.00 le prime prove della giornata e dopo più di otto ore di battaglie tattiche in mare sono state completati 5 dei 12 voli in programma. La formula dietro le regate della Sailing Champions League vede otto equipaggi alla volta confrontarsi in regate di flotta a bastone della durata di poco più di 10 minuti. Le gare inoltre, sono disputate a bordo di imbarcazioni monotipo J/70, fattore questo che permette a tutte le squadre di competere ad armi pari e la vittoria o la sconfitta è determinata dalla strategia tattica vincente.
A condurre la classifica provvisoria overall dopo il primo round di oggi è il tedesco Deutscher Touring Yacht Club con quattro secondi posti ed una vittoria. Lo segue a sei punti di distacco l'equipaggio svizzero del Regatta Club Bodensee che raggiunge il secondo posto provvisorio collezionando due vittorie, un secondo, un terzo ed un ottavo posto nei flight odierni. Attaccato, a pari punteggio, il campione in carica dello scorso anno, il norvegese Kongelig Norsk Seilforening/Royal Norwegian è terzo overall dopo una giornata di alti e bassi che lo ha visto segnare una vittoria, due secondi posti, un quarto ed un sesto. Tra i club italiani in gara, il miglior piazzamento lo raggiungono i siciliani del Club Canottieri Roggero di Lauria che si trovano al quarto posto provvisorio overall, due punti dietro il terzo classificato.
"È una sorpresa per noi trovarci sul gradino più alto della classifica. Alcune delle squadre in gara sono molto più esperte di noi e il livello della competizione è molto alto. Abbiamo un forte spirito di squadra e miglioriamo di gara in gara. Abbiamo un piano e speriamo di essere nuovamente in cima domani" commenta così Max Weiß, timoniere del leader di giornata il Deutscher Touring Yacht Club.
 Intensa prima giornata di competizioni alla finale della Sailing Champions League che, dopo lo standby forzato di ieri, ha visto oggi i 32 team in rappresentanza dei più celebri Yacht Club a livello internazionale completare 20 prove, accompagnati da un vento leggero e mare mosso. La manifestazione, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si concluderà oggi, 25 settembre, con la Cerimonia di Premiazione finale dove verrà insignito il "Best Sailing Club".


25/09/2016 10:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci