sabato, 24 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

MELGES 20

Scarlino: pochi giorni al Mondiale Melges 20

scarlino pochi giorni al mondiale melges
redazione

Si avvicina a grandi passi l’evento più importante della stagione per la classe monotipo Melges 20, il Campionato del Mondo 2016.
La regata che assegnerà il Titolo Mondiale ha già registrato fino ad ora la presenza di 60 team internazionali. Un numero record che riscrive la storia della Classe Melges 20, facendo della Regata che si disputerà dal 24 al 28 agosto sul campo di regata predisposto dal Club Nautico Scarlino, il Mondiale (e la regata) Melges 20 più partecipato di sempre.

A questo importante appuntamento si giunge dopo una prima metà di stagione e un percorso, iniziato a Miami lo scorso gennaio, che ha visto sino ad ora la disputa di 9 eventi sanctioned (validi per l’assegnazione dei punti Melges 20 World Ranking) e ha definito una serie di valori in campo che dovranno però trovare conferma nella sfida mondiale; una regata molto diversa dalle altre per pressione, posta in palio e voglia di affermazione su quello che è il palcoscenico più importante.

Come di consueto gli standard offerti agli armatori Melges 20 saranno di altissimo profilo: tra le boe con un panel internazionale di umpires di eccellenza e con rigorosi controlli di stazza atti a garantire la più rigida monotipia, standard imprescindibile per la flotta Melges 20; a terra con un paddock dedicato all'intrattenimento post regata in cui non mancherà il solito servizio di eccellenza che Melges Europe dedica ai propri armatori con la formula "boat ready to sail at the dock". A questo si aggiungerà il service tecnico a tutti i team che, nel corso della competizione, dovessero necessitare di assistenza ai propri bolidi da regata. Considerevole l’impegno del Club Nautico Scarlino e di Marina di Scarlino, che predisporranno quanto necessario per l’accoglienza logistica dei partecipanti, la gestione dell’evento in mare e l’organizzazione di social events memorabili. A fare da scenario all’evento, le acque del Golfo di Follonica, nel cuore della Maremma Toscana.

Il Mondiale Melges 20 2016 sarà uno show riservato non solo a chi avrà la fortuna di regatare, ma anche per tutti gli appassionati che potranno disporre di una copertura mediatica integrale dell’evento: oltre al consueto feed "live on the water" con risultati, immagini e commenti direttamente dal campo di regata e allo studio in livestraming per le interviste a caldo ai protagonisti in banchina, sarà possibile seguire le regate attraverso un innovativo tracking 3D (che fa il proprio esordio nel mondo della vela) realizzato e messo a disposizione da Barracuda Communication, official technical supplier dell'evento. Anche le immagini video e scatti fotografici saranno firmati Barracuda.

L'abbigliamento ufficiale dell’evento porta il nome di Helly Hansen, brand che non ha bisogno di presentazioni e che ha scelto  di supportare la sfida iridata. Helly Hansen metterà anche a disposizione l'area dedicata al Race Office all'interno del più ampio Melges 20 World Championship Race Village.

Il Mondiale Melges 20 avrà un prologo agonistico, il fine settimana del 19 – 21 agosto con il Russian Open Championship che si disputerà sullo stesso campo di regata, evento anch'esso valido per l'assegnazione dei punti Melges 20 World Ranking.


17/08/2016 16:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci