venerdí, 20 gennaio 2017

MELGES 20

Scarlino: pochi giorni al Mondiale Melges 20

scarlino pochi giorni al mondiale melges
redazione

Si avvicina a grandi passi l’evento più importante della stagione per la classe monotipo Melges 20, il Campionato del Mondo 2016.
La regata che assegnerà il Titolo Mondiale ha già registrato fino ad ora la presenza di 60 team internazionali. Un numero record che riscrive la storia della Classe Melges 20, facendo della Regata che si disputerà dal 24 al 28 agosto sul campo di regata predisposto dal Club Nautico Scarlino, il Mondiale (e la regata) Melges 20 più partecipato di sempre.

A questo importante appuntamento si giunge dopo una prima metà di stagione e un percorso, iniziato a Miami lo scorso gennaio, che ha visto sino ad ora la disputa di 9 eventi sanctioned (validi per l’assegnazione dei punti Melges 20 World Ranking) e ha definito una serie di valori in campo che dovranno però trovare conferma nella sfida mondiale; una regata molto diversa dalle altre per pressione, posta in palio e voglia di affermazione su quello che è il palcoscenico più importante.

Come di consueto gli standard offerti agli armatori Melges 20 saranno di altissimo profilo: tra le boe con un panel internazionale di umpires di eccellenza e con rigorosi controlli di stazza atti a garantire la più rigida monotipia, standard imprescindibile per la flotta Melges 20; a terra con un paddock dedicato all'intrattenimento post regata in cui non mancherà il solito servizio di eccellenza che Melges Europe dedica ai propri armatori con la formula "boat ready to sail at the dock". A questo si aggiungerà il service tecnico a tutti i team che, nel corso della competizione, dovessero necessitare di assistenza ai propri bolidi da regata. Considerevole l’impegno del Club Nautico Scarlino e di Marina di Scarlino, che predisporranno quanto necessario per l’accoglienza logistica dei partecipanti, la gestione dell’evento in mare e l’organizzazione di social events memorabili. A fare da scenario all’evento, le acque del Golfo di Follonica, nel cuore della Maremma Toscana.

Il Mondiale Melges 20 2016 sarà uno show riservato non solo a chi avrà la fortuna di regatare, ma anche per tutti gli appassionati che potranno disporre di una copertura mediatica integrale dell’evento: oltre al consueto feed "live on the water" con risultati, immagini e commenti direttamente dal campo di regata e allo studio in livestraming per le interviste a caldo ai protagonisti in banchina, sarà possibile seguire le regate attraverso un innovativo tracking 3D (che fa il proprio esordio nel mondo della vela) realizzato e messo a disposizione da Barracuda Communication, official technical supplier dell'evento. Anche le immagini video e scatti fotografici saranno firmati Barracuda.

L'abbigliamento ufficiale dell’evento porta il nome di Helly Hansen, brand che non ha bisogno di presentazioni e che ha scelto  di supportare la sfida iridata. Helly Hansen metterà anche a disposizione l'area dedicata al Race Office all'interno del più ampio Melges 20 World Championship Race Village.

Il Mondiale Melges 20 avrà un prologo agonistico, il fine settimana del 19 – 21 agosto con il Russian Open Championship che si disputerà sullo stesso campo di regata, evento anch'esso valido per l'assegnazione dei punti Melges 20 World Ranking.


17/08/2016 16:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Floating Life incarica Cantiere delle Marche per la costruzione del K42

Costruttore del nuovo M/Y K42, un explorer di 42mt e 499GT, con consegna prevista per fine 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci