martedí, 6 dicembre 2016

MASCALZONE LATINO

Scarlino, Melges 20: gran finale di stagione per Mascalzone Latino jr

scarlino melges 20 gran finale di stagione per mascalzone latino
redazione

Per Achille Onorato e il suo equipaggio del Mascalzone Latino jr. la stagione 2016 riserba questa settimana l’appuntamento più importante e significativo: il campionato del mondo numero quattro nella storia della classe Melges 20 che andrà in scena al Marina di Scarlino (GR) dal 23 al 28 agosto.
Quattro giorni di regata con la prima prova in programma alle 12.00 di giovedì 25 agosto, per un massimo di 10 regate nella serie, sono l’ultima sfida dell’estate per i mosquitos europei, che si preparano a disputare un evento affollato da 57 equipaggi provenienti da 15 differenti Nazioni. Un ex aequo con il precedente record di 57 partecipanti nell’edizione 2014 svolta a Riva del Garda, dal quale però questo episodio maremmano si distingue per un numero di bandiere nazionali incrementato di quattro unità. 
Achille, primogenito di Vincenzo Onorato, che come il papà corre per i colori dello Yacht Club di Monaco, disputerà questo campionato insieme al tattico Cameron Appleton, al tailer Stefano Ciampalini e al coach e sail designer Marco Savelli: una formazione consolidata che punta in alto nonostante la presenza dei più agguerriti avversari di sempre, incluse le formazioni provenienti da oltreoceano. Non manca John Kilroy (consigliato alla tattica da Mike Buckley), il veterano più titolato della classe, che con il suo Samba Pa Ti è stato campione del mondo nel 2014 a Riva del Garda, proprio davanti ad Achille Onorato in splendida forma, all’epoca affiancato dal tattico Malcolm Page, e ha replicato nel 2015 nelle acque di casa a San Francisco. 
Immancabile la presenza nella flotta mondiale anche di suo figlio Liam (tattico Steve Hunt), che su WildMan, proprio nell’evento clou dello scorso anno, era balzato agli onori delle cronache per aver raggiunto il podio insieme al genitore e, non da meno, per averlo fatto alla giovanissima età di soli dodici anni.
Il giovane Liam, inoltre, sembra essersi già perfettamente adattato anche al campo di regata toscano, avendo solo ieri conquistato l’Open Russian Championship, un evento preliminare al mondiale di Scarlino con 30 equipaggi iscritti. Dietro di lui, fra i Melges 20 presenti alla tre giorni appena conclusa, hanno completato il podio Pirogovo Sailing di Alexandr Ezhkov (Daniil Odintsov) e STIG di Alessandro Rombelli, affiancato da Paul Goodison. 
Ai suddetti, fra gli avversari più temibili per la gara madre dell’anno per i Melges 20 nel Golfo di Follonica si vanno ad aggiungere in primis i migliori tre al termine delle Sailing Series 2016, rispettivamente a bordo di Out of Reach (Guido Miani-Gabriele Benussi), Pinta (Michael Illbruck-John Kostecki) e Section 16 (Richard Davies-Chris Rast). 
Da segnalare il debutto di un nuovo sistema di tracking 3D per seguire le regate in tempo reale messo a punto da Barracuda Communication. 


22/08/2016 20:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci