mercoledí, 21 febbraio 2018

MASCALZONE LATINO

Scarlino: atto secondo della Melges 32 World League per Mascalzone Latino

scarlino atto secondo della melges 32 world league per mascalzone latino
redazione

La stagione Melges 32 World League europea riparte questa settimana da Scarlino (GR) con una forte voglia di rivincita da parte di Mascalzone Latino, che nella ouverture di Portovenere (SP) di un mese fa non aveva raccolto i risultati sperati anche a causa delle poche prove disputate: solo tre regate terminate ed un piazzamento a metà classifica. 
Un settimo posto su quindici partecipanti che non rispecchia il reale valore del team condotto da Vincenzo Onorato, che ormai conosce bene questa barca, con la quale lo scorso anno ha ottenuto il secondo successo nel campionato europeo Melges 32 a quattro anni dal primo sigillo. 
In quest’evento, l’equipaggio che affianca l’armatore-timoniere napoletano, in rappresentanza dello Yacht Club de Monaco è composto da Cameron Appleton alla tattica, Chris Rast alla randa, Stefano Ciampalini e Lorenzo De Felice trimmer, Matteo Savelli alle drizze, Filippo La Mantia all’albero, Daniele Fiaschi a prua e, dal gommone, il coach e sail designer Marco Savelli. 
A questo appuntamento di grande vela in Toscana si aggiunge un avversario in più, l’imbarcazione danese Pelle P armata dal “corinzio” Jan Berndt Madsen, portando la flotta a sedici partecipanti: un debutto apprezzabile che consente di aumentare a sei la lista di nazioni presenti fra le barche al via. Dalla verifica seppur incompleta di Portovenere, sono emersi tre avversari principali da traguardare, capaci di occupare il podio e di tenere abbastanza distanti gli inseguitori nonostante lo scarto non contabilizzato: si tratta del favorito in acque spezzine nonché campione europeo 2016, Giogi (Balestrero-Cian), che ha staccato di cinque punti i secondi e i terzi qualificati, Vitamina Amerikana (Lacorte-Benussi) e G-Spot (Serena di Lapigio/Brcin). Il via domani, 5 maggio, alle 13.30 e nel corso dei tre giorni di regate potranno essere disputate un massimo di 8 prove entro le ore 14.30 di domenica 7 maggio, l’orario limite per dare il via all’ultima prova possibile. 
Ma l’agenda dei Mascalzoni in questo fine settimana non finisce qui: domani, venerdì 5 maggio, nell’ambito del TAG Heuer VELAFestival 2017 a Santa Margherita Ligure (GE), Vincenzo Onorato verrà insignito, nel corso della Serata dei Campioni, del GranPremio VELAFestival alla carriera. 


04/05/2017 19:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Manutenzione a Palermo per la barca della comunità di don Mazzi

A Palermo sarà oggetto di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. E a Palermo, in soccorso del sacerdote quasi novantenne che ha scelto anche la vela come strumento di recupero sociale, è scattata una gara di solidarietà

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci