martedí, 12 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

MASCALZONE LATINO

Scarlino: atto secondo della Melges 32 World League per Mascalzone Latino

scarlino atto secondo della melges 32 world league per mascalzone latino
redazione

La stagione Melges 32 World League europea riparte questa settimana da Scarlino (GR) con una forte voglia di rivincita da parte di Mascalzone Latino, che nella ouverture di Portovenere (SP) di un mese fa non aveva raccolto i risultati sperati anche a causa delle poche prove disputate: solo tre regate terminate ed un piazzamento a metà classifica. 
Un settimo posto su quindici partecipanti che non rispecchia il reale valore del team condotto da Vincenzo Onorato, che ormai conosce bene questa barca, con la quale lo scorso anno ha ottenuto il secondo successo nel campionato europeo Melges 32 a quattro anni dal primo sigillo. 
In quest’evento, l’equipaggio che affianca l’armatore-timoniere napoletano, in rappresentanza dello Yacht Club de Monaco è composto da Cameron Appleton alla tattica, Chris Rast alla randa, Stefano Ciampalini e Lorenzo De Felice trimmer, Matteo Savelli alle drizze, Filippo La Mantia all’albero, Daniele Fiaschi a prua e, dal gommone, il coach e sail designer Marco Savelli. 
A questo appuntamento di grande vela in Toscana si aggiunge un avversario in più, l’imbarcazione danese Pelle P armata dal “corinzio” Jan Berndt Madsen, portando la flotta a sedici partecipanti: un debutto apprezzabile che consente di aumentare a sei la lista di nazioni presenti fra le barche al via. Dalla verifica seppur incompleta di Portovenere, sono emersi tre avversari principali da traguardare, capaci di occupare il podio e di tenere abbastanza distanti gli inseguitori nonostante lo scarto non contabilizzato: si tratta del favorito in acque spezzine nonché campione europeo 2016, Giogi (Balestrero-Cian), che ha staccato di cinque punti i secondi e i terzi qualificati, Vitamina Amerikana (Lacorte-Benussi) e G-Spot (Serena di Lapigio/Brcin). Il via domani, 5 maggio, alle 13.30 e nel corso dei tre giorni di regate potranno essere disputate un massimo di 8 prove entro le ore 14.30 di domenica 7 maggio, l’orario limite per dare il via all’ultima prova possibile. 
Ma l’agenda dei Mascalzoni in questo fine settimana non finisce qui: domani, venerdì 5 maggio, nell’ambito del TAG Heuer VELAFestival 2017 a Santa Margherita Ligure (GE), Vincenzo Onorato verrà insignito, nel corso della Serata dei Campioni, del GranPremio VELAFestival alla carriera. 


04/05/2017 19:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci