sabato, 23 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini 6.50    press    regate    melges 20    altura    tp52    circoli velici    volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24   

CENTOMIGLIA

Sarà una Centomiglia Green and Blu

sar 224 una centomiglia green and blu
redazione

La Centomiglia velica diventa l'Evento testimonial per la Lombardia e il Garda del progetto ‘Green and blue‘, iniziativa attuata dalle regioni di Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Veneto.
"L’outdoor – spiegano i promotori  – si sta affermando come filone turistico in grado di attrarre moltissimi appassionati da tutto il mondo, in ogni stagione dell’anno. Creare un’offerta turistica di tipo ‘esperienziale’, che sappia mettere a sistema anche le attrattive delle regioni limitrofe, costituisce un volano formidabile per la promozione delle eccellenze del territorio a 360°: dal mare ai monti, dall’ enogastronomia alla cultura. Di fatto è il Turismo attivo che ha come obiettivo la creazione di una rete di offerta outdoor, mettendo a sistema i percorsi cicloturistici, mountain bike ed escursionistici". Il Blue, è l'azzurro che coinvolge il lago con la sua vela. I suoi eventi come la Centomiglia a fare da traino. In Lombardia "Green end blue" vede coinvolti  In-Lombardia e il consorzio Garda Lombardia per l'area lacustre, il tutto in collaborazione con l'Assessore allo Sviluppo Economico e al Turismo, il gardesano Mauro Parolini.
In occasione della settimana velica di Gargnano , nei due week end delle regate dell'Ocpoint Trophy, 51°Riccardo Gorla e 67°Centomiglia, la piazzetta di Bogliaco ospiterà uno stand con i simulatori per la pratica degli sport Outdoor. 

LE ISCRIZIONI DELLA REGATA DEL 9 SETTEMBRE

Al desk del CV Gargnano continuano ad arrivare adesioni da tutto il Mondo. Dalla Svezia l'olimpionico Goran Marstrom, bronzo ai Giochi di Mosca del 1980, ha confermato la sua presenza con il catamarano M 32. Dalla Svizzera è arrivata l'iscrizione del secondo Cat volante (dopo "Cool Runnings 4), il "TixWave", già terzo di categoria al Bold d'Or Mirabaud del lago di Ginevra. 
Dall'Ungheria si è iscritto "The Red-Team Quantum" un X 40, mentre da Trentino e Veneto sono confermati i due X 40 di "Sicurplanet" (skipper Luca Modena) e "Super Accademy" (Matteo Marega). In piazzetta a Bogliaco è arrivata "Banda Larga", il 9 metri super Open del lago Maggiore che sarà condotto dall'ex tattico di "Azzurra" Tiziano Nava. Allenamenti intensi per tutti gli altri team a cominciare dall'olimpica Giulia Conti e del maxilibera "Clandesteam" che attende l'arrivo dall'Ungheria di "Raffica" che festeggerà la sua 25 partecipazione alla regata del Giro del lago di Garda. Per i monotipi della classi Dolphin sarà la rivincita del Campionato Nazionale corso a giugno sempre a Gargnano, per i Protagonist 7.5, l'anteprima della loro manifestazione tricolore in calendario per fine settembre.

I Partner 2017
Alpe del Garda, Banca del Territorio Lombardo, Argivit, Gaastra & Gaastra Shop Gargnano, Xeos.it, Aron-Team Dolphin, Dap Brescia, Univela Campione, Hotel Bogliaco, Marina di Bogliaco, Kalyos, My SportingCloud, Kwindoo, Centrale del latte di Brescia, Ubi Banca, Funivia Malcesine Monte Baldo, La Perla del Garda, Società Autostrade Centro Padane spa, Wd 40, In-Lombardia, Consorzio Garda Lombardia, Brescia Tourism, Pro Loco Gargnano.
Istitutional partner: XIV° Zona di Federvela, Comune Gargnano, Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Pro Loco Gargnano.
Progetti in sviluppo: Lab CVG (le idee portate dal vento) con i progetti Hyak Onlus, Abe Brescia-Childrenwindcup, Cus Brescia, Green and Blue, gemellaggi sportivi con lo Y.C. Cortina d’Ampezzo, Interlake con Bold d’Or Mirabaud Ginevra e Kèkszalag Balaton, circuito Sognando Olympia. 


28/08/2017 17:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci