domenica, 26 febbraio 2017

GC32

SAP Extreme Sailing Team guida la classifica nel primo giorno di regate delle Extreme Sailing Series™ in Russia

sap extreme sailing team guida la classifica nel primo giorno di regate delle extreme sailing series 8482 in russia
redazione

La città di San Pietroburgo ospita le Extreme Sailing Series per il terzo anno consecutivo, ma assiste per la prima volta allo spettacolo del foiling con le nuove barche in grado di “volare” e sollevarsi fino a un metro dall’acqua.

Nel giorno di apertura del quinto Act delle Extreme Sailing Series, i velocissimi catamarani GC32 hanno incontrato condizioni ideali che hanno permesso lo svolgimento di sette prove, con acqua piatta e un vento che ha oscillato tra i 9 e 12 nodi di intensità sul fiume Neva.

Determinati a recuperare l’ultimo posto ottenuto in Russia nel 2015, i danesi del SAP Extreme Sailing Team, insieme all’italiano Pierluigi De Felice, hanno dominato la prima prova, conquistando poi nel resto della giornata altre due vittorie e un terzo posto.

Nonostante le tre vittorie di Alinghi nel finale di giornata, SAP Extreme Sailing Team riesce a chiudere al primo posto in classifica provvisoria con un solo punto di vantaggio sugli svizzeri.

Gram-Hansen, co-skipper del SAP Extreme Sailing Team ha commentato: “E’ stata una grande giornata per noi; abbiamo navigato davvero bene, abbiamo fatto delle belle partenze e in generale siamo riusciti a gestire molto bene la barca.”

“Sul campo di regata soffiavano delle belle raffiche e bisognava rimanere sempre concentrati perchè lo spazio di manovra è davvero ridotto.”

“Ho visto alcune barche andare molto vicino alla scuffia, ma la nostra giornata fortunatamente è andata bene. Stando lontani dal traffico si possono evitare i problemi maggiori. Siamo abbastanza contenti ma naturalmente c’è ancora molto da fare”.

Oman Air, leader in classifica generale, chiude la giornata in terza posizione finendo sul podio in tre prove, nonostante un problema al timone causato dall’urto con un oggetto metallico.

L’equipaggio di Sail Portugal – Visit Madeira, guidato dallo skipper Diogo Cayolla, ha faticato per domare il proprio GC32 nelle difficili condizioni del fiume Neva. Il team portoghese, che partecipa al tour per il primo anno, ha chiuso la giornata in quarta posizione, grazie a due secondi e un terzo posto, ma in diverse occasioni si è trovato in difficoltà per via delle improvvise raffiche che hanno soffiato sul campo di regata.

Red Bull Sailing Team conclude il primo giorno di regate in quinta posizione mentre Gazprom Team Russia, nonostante un buon avvio nella prima prova, deve accontentarsi del sesto posto, appena un punto davanti a Land Rover BAR Academy.

Le regate riprenderanno domani alle ore 14:00 locali con le previsioni meteorologiche che indicano condizioni simili alla giornata odierna.

Extreme Sailing Series™ Act 5 San Pietroburgo presentato da SAP.
Classifica provvisoria giorno 1, 7 prove completate (01.09.16)

Posizione / Team / Punti
SAP Extreme Sailing Team (DEN) Jes Gram-Hansen, Rasmus Køstner, Mads Emil Stephensen, Pierluigi De Felice, Renato Conde 71 punti.
2 Alinghi (SUI) Arnaud Psarofaghis, Nicolas Charbonnier, Timothé Lapauw, Nils Frei, Yves Detrey 70 punti.
3 Oman Air (OMA) Morgan Larson, Pete Greenhalgh, James Wierzbowski, Ed Smyth, Nasser Al Mashari 69 punti.
4 Sail Portugal – Visit Madeira (POR) Diogo Cayolla, Frederico Melo, Nuno Barreto, Luís Brito, João Matos Rosa 62 punti.
5 Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans Peter Steinacher, Stewart Dodson, Adam Piggott, Jérémy Bachelin 60 punti.
6 Gazprom Team Russia (RUS) Phil Robertson, Will Tiller, Shane Diviney, Alexsey Kulakov, Victor Serezhkin 55 punti.
7 Land Rover BAR Academy (GBR) Neil Hunter, Chris Taylor, Will Alloway, Sam Batten, Rob Bunce 54 punti.


01/09/2016 22:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Monfalcone: presentato l'Assoluto d'Altura

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” dello Yacht Club Hannibal. A Monfalcone le massime cariche della vela per la presentazione ufficiale

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Sole e vento di maestrale nella seconda Giornata del XVIII Campionato di Vela d’Altura città di Bari

5 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale

CRN al Dubai International Boat Show 2017

Dopo il varo di ‘Cloud 9’ 74 m, CRN porta la sua arte navale sartoriale nel Middle East

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

Al via domani la RORC Caribbean 600 Race

Previsti venti molto deboli, non ideali per Maserati Multi 70

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci