domenica, 26 febbraio 2017

420

È salpato a Campione - Univela il Mondiale 420 team race

200 salpato campione univela il mondiale 420 team race
redazione

E' salpato oggi il Campionato Mondiale a squadre della classe del doppio 420, con la meglio gioventù di tutto il Mondo. L'appuntamento è fino al 3 settembre alla base di Univela a Campione di Tremosine, sede del Centro di Preparazione Olimpica di Italia e Repubblica di San Marino, la co organizzazione di Univela e Circolo Vela Gargnano. Classfiche non complete ma i protagonisti della prima giornata sono state le due squadre Spagnole 1-2, tutte delle isoli Baleari. In terza posizione insegue la Gran Bretagna 1 e al sesto posto è l'Italia del Club del 3V. Per il 420 è un ritorno dopo la bellissima edizione dello scorso anno quando si presentarono le nazionali di Germania, Inghilterra, Spagna, Portogallo e Italia, manifestazione  inserita da Regione Lombardia nei grandi Eventi sportivi durante il periodo di Expo 2015. In quell'occasione le regate si disputarono a Gargnano e la vittoria andò alla Spagna, L'Italia era rappresentata da due squadre che erano composte dai giovani del Circolo 3V del lago di Bracciano e della squadra gardesana della Fraglia Vela Malcesine. I ragazzi italiani nel mese di luglio hanno partecipato al Campionato Mondiale nelle acque di Sanremo. Dopo il Mondiale molti equipaggi si sono trasferiti sul Garda per proseguire test ed allenamenti in vista del Mondiale Team Race, una classica per il doppio 420, da sempre una delle flotte più formative per gli equipaggi che poi partecipano alle campagne olimpiche. Inutile sottolineare che a Univela Campione vedremo in gara skipper che tra qualche anno saranno i protagonisti assoluti delle Olimpiadi veliche. La manifestazione fa parte di Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia per il 2016. Il Calendario agonistico del Circolo Vela Gargnano proseguirà poi a settembre con le sfide di Gorla e Centomiglia, il Campionato Italiano del mitico FD, la Childrewindcup con la gara finale di Sognando Olympia ed i grandi campioni di atletica, marcia, ciclismo, nuoto e vela.  


01/09/2016 21:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Monfalcone: presentato l'Assoluto d'Altura

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” dello Yacht Club Hannibal. A Monfalcone le massime cariche della vela per la presentazione ufficiale

Sole e vento di maestrale nella seconda Giornata del XVIII Campionato di Vela d’Altura città di Bari

5 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale

CRN al Dubai International Boat Show 2017

Dopo il varo di ‘Cloud 9’ 74 m, CRN porta la sua arte navale sartoriale nel Middle East

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

Al via domani la RORC Caribbean 600 Race

Previsti venti molto deboli, non ideali per Maserati Multi 70

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci