lunedí, 24 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura   

420

È salpato a Campione - Univela il Mondiale 420 team race

200 salpato campione univela il mondiale 420 team race
redazione

E' salpato oggi il Campionato Mondiale a squadre della classe del doppio 420, con la meglio gioventù di tutto il Mondo. L'appuntamento è fino al 3 settembre alla base di Univela a Campione di Tremosine, sede del Centro di Preparazione Olimpica di Italia e Repubblica di San Marino, la co organizzazione di Univela e Circolo Vela Gargnano. Classfiche non complete ma i protagonisti della prima giornata sono state le due squadre Spagnole 1-2, tutte delle isoli Baleari. In terza posizione insegue la Gran Bretagna 1 e al sesto posto è l'Italia del Club del 3V. Per il 420 è un ritorno dopo la bellissima edizione dello scorso anno quando si presentarono le nazionali di Germania, Inghilterra, Spagna, Portogallo e Italia, manifestazione  inserita da Regione Lombardia nei grandi Eventi sportivi durante il periodo di Expo 2015. In quell'occasione le regate si disputarono a Gargnano e la vittoria andò alla Spagna, L'Italia era rappresentata da due squadre che erano composte dai giovani del Circolo 3V del lago di Bracciano e della squadra gardesana della Fraglia Vela Malcesine. I ragazzi italiani nel mese di luglio hanno partecipato al Campionato Mondiale nelle acque di Sanremo. Dopo il Mondiale molti equipaggi si sono trasferiti sul Garda per proseguire test ed allenamenti in vista del Mondiale Team Race, una classica per il doppio 420, da sempre una delle flotte più formative per gli equipaggi che poi partecipano alle campagne olimpiche. Inutile sottolineare che a Univela Campione vedremo in gara skipper che tra qualche anno saranno i protagonisti assoluti delle Olimpiadi veliche. La manifestazione fa parte di Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia per il 2016. Il Calendario agonistico del Circolo Vela Gargnano proseguirà poi a settembre con le sfide di Gorla e Centomiglia, il Campionato Italiano del mitico FD, la Childrewindcup con la gara finale di Sognando Olympia ed i grandi campioni di atletica, marcia, ciclismo, nuoto e vela.  


01/09/2016 21:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci