sabato, 10 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gaetano mura    altura    marina di varazze    52 super series    press    alinghi    vela oceanica    guardia costiera    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    yacht club sanremo    laser    nautica   

TURISMO

Salone Nautico: l’anima autentica di Genova una proposta Luxury firmata dall’hotel Bristol

Genova e il mare, una “storia d’amore” antica come le rotte del Mediterraneo, affascinante come una canzone di De André, semplicemente irresistibile. L’antica repubblica marinara è una città di artisti, navigatori e commercianti: le tre anime all’origine del Salone Nautico.

Dal 20 al 25 settembre si svolgerà la 56° edizione della manifestazione: l’occasione per conoscere la Genova più autentica, quella di mare, genuina e aristocratica al tempo stesso, che vive tra mercati popolari e sfavillanti palazzi. L’Hotel Bristol, affascinante edificio Liberty nel cuore della “Superba”, è uno degli storici custodi dell’anima di Genova: il quattro stelle Luxury, a pochi minuti dal Salone Nautico, ha in serbo una proposta dedicata a tutti gli appassionati e addetti ai lavori.

Con lo speciale promocode BESTBOAT è possibile vivere Genova e la passione per la navigazione con il 10% di sconto sulla migliore offerta di prenotazione web. L’offerta, oltre al pernottamento e alla prima colazione a buffet, prevede il 10% di sconto presso il ristorante Giotto, per scoprire i profumi e la tradizione della cucina ligure, e vari servizi gratuiti, come l’accesso al Centro Fitness Area 51, Mediaset Premium con canali gratuiti di calcio e cinema, la connessione Wi-Fi in tutte le camere e aree comuni, il late check out sino alle ore 16.00 e la possibilità di disporre di un garage privato, con servizio Car Valet (ritiro e consegna dell’auto al terminal dell’aeroporto).

Appuntamento, quindi, a Genova, con le ultime novità nel mondo della vela, delle barche a motore, degli yacht, di tutto ciò che lega da sempre l’uomo all’elemento acqua: oltre 200 mila metri quadrati di superficie, 100 mila metri di darsena e 100 mila a terra, per un “boat show” indimenticabile.

Tante le emozioni da vivere in prima persona: dalle “Sea Experience“ in mare aperto agli spettacoli, le esibizioni, le novità da testare. Da non perdere l’area dedicata ai superyachts Made in Italy, i più costosi ed esclusivi del mondo, e quella degli sport acquatici, con moto d’acqua, windsurf, kayak, canoe, attrezzature per subacquei e molto altro.


08/09/2016 18:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tir: sicurezza stradale a rischio per autisti stranieri senza formazione

Sono circa il 20% della forza lavoro alla guida nelle imprese di autotrasporto italiane, ma il coinvolgimento di patenti estere nel totale degli incidenti che vedono protagonisti mezzi pesanti supera ampiamente il 40%

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Extreme Sailing Series: Alinghi in testa dopo la prima giornata

Condizioni di vento extreme a Sydney, ma Alinghi c’è e guida la classifica provvisoria. Spettacolari le foto delle regate odierne con le imbarcazioni in full foiling

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci