mercoledí, 23 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    melges 32    centomiglia    palermo-montecarlo    circoli velici    windsurfing    j class    waszp    swan    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate   

METS

Salone Mets Amsterdam, la delegazione francese sempre più numerosa e di qualità



86 società francesi, rappresentative di tutta la filiera, espongono dal 15 al 17 novembre 2016 al METS, salone mondiale delle attrezzature nautiche di Amsterdam. Nel Padiglione collettivo organizzato da Business France – l’Agenzia francese al servizio dell’internazionalizzazione dell’economia francese – il loro numero è in costante crescita e testimonia la vitalità e la qualità delle competenze francesi, sempre ai vertici in termini di tecnologia.
La delegazione francese conta 23 nuovi espositori, specialisti in soluzioni per diportisti: accessori, sicurezza a bordo, comfort, ottimizzazione della navigazione, ma anche materiali, attrezzature e servizi per la costruzione dei battelli sono sempre ampiamente rappresentati nell’offerta.
Leader mondiale delle imbarcazioni a vela e del comparto ‘multiscafo’, la Francia si pone al quarto posto mondiale tra i costruttori di battelli a motore. È, inoltre, uno dei principali mercati europei nel settore dei noleggi marittimi e fluviali.
La filiera include 5.319 aziende francesi, che offrono lavoro a 40.166 dipendenti diretti, con un fatturato totale che raggiunge i 4,41 miliardi di euro. Il settore dei battelli, che conta 41.700 unità, realizza un fatturato di 831,70 milioni di euro.
76,8% della produzione francese nautica è rivolto all’export.
Secondo Anny Hoffman, organizzatrice del Padiglione per Business France, « La Francia svolge un ruolo principale e sempre più riconosciuto nell’industria mondiale della nautica. Le aziende francesi sono sempre più dinamiche a livello internazionale e votate all’innovazione: questa dinamicità contribuisce e favorisce la nascita di nuove realtà industriali. Ciò risponde, in parte, alle esigenze di una categoria di diportisti che vuole sperimentare diverse forme di consumo. L’innovazione è anche presente nel tessuto industriale, che ha saputo modernizzarsi, conservando allo stesso tempo le competenze che caratterizzano l’offerta francese ».
Con il sostegno della FIN (Federazione delle Industrie Nautiche), le aziende francesi riunite da BUSINESS FRANCE espongono su 1.200 m2, dal 15 al 17 novembre 2016, nelle Halls 1 e 5, CMP (Construction Material Pavilion) e MYP (Marina Yard Pavilion) presso il centro RAI di Amsterdam.
La loro competenza in materia di R&S attira i distributori, gli acquirenti e i direttori tecnici dei cantieri di tutto il mondo. Numerose di queste aziende sono regolarmente premiate per le loro innovazioni.


02/11/2016 20:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

VOR: MAPFRE si aggiudica la Leg Zero

MAPFRE si aggiudica la Leg Zero, e ora due mesi di lavoro prima della partenza della Volvo Ocean Race

Prosegue l’avventura di Ardi

L'One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia prosegue la navigazione verso Mahon dove dal 29 agosto al 2 settembre parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci