lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica   

METS

Salone Mets Amsterdam, la delegazione francese sempre più numerosa e di qualità



86 società francesi, rappresentative di tutta la filiera, espongono dal 15 al 17 novembre 2016 al METS, salone mondiale delle attrezzature nautiche di Amsterdam. Nel Padiglione collettivo organizzato da Business France – l’Agenzia francese al servizio dell’internazionalizzazione dell’economia francese – il loro numero è in costante crescita e testimonia la vitalità e la qualità delle competenze francesi, sempre ai vertici in termini di tecnologia.
La delegazione francese conta 23 nuovi espositori, specialisti in soluzioni per diportisti: accessori, sicurezza a bordo, comfort, ottimizzazione della navigazione, ma anche materiali, attrezzature e servizi per la costruzione dei battelli sono sempre ampiamente rappresentati nell’offerta.
Leader mondiale delle imbarcazioni a vela e del comparto ‘multiscafo’, la Francia si pone al quarto posto mondiale tra i costruttori di battelli a motore. È, inoltre, uno dei principali mercati europei nel settore dei noleggi marittimi e fluviali.
La filiera include 5.319 aziende francesi, che offrono lavoro a 40.166 dipendenti diretti, con un fatturato totale che raggiunge i 4,41 miliardi di euro. Il settore dei battelli, che conta 41.700 unità, realizza un fatturato di 831,70 milioni di euro.
76,8% della produzione francese nautica è rivolto all’export.
Secondo Anny Hoffman, organizzatrice del Padiglione per Business France, « La Francia svolge un ruolo principale e sempre più riconosciuto nell’industria mondiale della nautica. Le aziende francesi sono sempre più dinamiche a livello internazionale e votate all’innovazione: questa dinamicità contribuisce e favorisce la nascita di nuove realtà industriali. Ciò risponde, in parte, alle esigenze di una categoria di diportisti che vuole sperimentare diverse forme di consumo. L’innovazione è anche presente nel tessuto industriale, che ha saputo modernizzarsi, conservando allo stesso tempo le competenze che caratterizzano l’offerta francese ».
Con il sostegno della FIN (Federazione delle Industrie Nautiche), le aziende francesi riunite da BUSINESS FRANCE espongono su 1.200 m2, dal 15 al 17 novembre 2016, nelle Halls 1 e 5, CMP (Construction Material Pavilion) e MYP (Marina Yard Pavilion) presso il centro RAI di Amsterdam.
La loro competenza in materia di R&S attira i distributori, gli acquirenti e i direttori tecnici dei cantieri di tutto il mondo. Numerose di queste aziende sono regolarmente premiate per le loro innovazioni.


02/11/2016 20:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci