giovedí, 26 aprile 2018

VELA

Sale il sipario su “Stelle del Vento nelle Marche”

Si svolgerà sabato 17 dicembre presso la sala "Terzo Censi" del CONI Marche, "Stelle del Vento nelle Marche",manifestazione che premierà i migliori velisti della regione e presenterà il programma della Federazione Italiana Vela Marche per la promozione della vela sul territorio nel quadriennio 2017 – 2020.
All'evento, ideato dal Comitato X zona FIV e voluto dal neo-presidente Vincenzo Graciotti, parteciperanno Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela, Fabio Sturani, membro della Giunta Nazionale del CONI, Germano Peschini, presidente del CONI Marche, Fabio Luna,presidente del CONI Provincia di Ancona, i rappresentanti dei circoli velici locali, i sindaci delle città marinare, gli allenatori, gli ufficiali di regata e tanti campioni dello scenario attuale e del passato.
Nel corso della serata verranno premiati tecnici, giudici e atleti che si sono distinti nelle competizioni zonali, nazionali e internazionali sia nelle classi olimpiche sia nell'ambito delle regate altura, offshore e One Design. Due i premi speciali che verranno assegnati nel corso della serata. Uno a sfondo sociale, offerto da Confindustria Marche, andrà al progetto "Una vela per Tutti" promosso da Ancona Yacht Club in collaborazione con la Cooperativa Buena Vida onlus. L'altro riconoscimento speciale sarà alla carriera di una figura che, negli anni , ha contribuito in vario modo allo sviluppo della vela nella regione.
"La manifestazione - spiega Graciotti - vuole modernizzare le tradizionali premiazioni di fine anno, aprendo a tutti gli appassionati di vela. Per questo, oltre agli agonisti di oggi, celebreremo quelli di ieri e quelli di domani e, più in generale, coinvolgeremo tutti coloro per i quali il mare non è solo passione e divertimento ma anche sport e business. L'obiettivo del Comitato è quello di fare di Stelle del Vento nelle Marche un appuntamento fisso che faccia annualmente il punto sulla vela e sulla marineria a livello territoriale, creando opportunità e networking tra gli operatori del settore, gli atleti, le imprese e le istituzioni"


15/12/2016 19:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci