giovedí, 26 aprile 2018

CIRCOLI VELICI

Sailor’s dinner, domani sera il Savoia presenta la stagione velica

Si terrà domani, giovedì 22 settembre alle ore 20, nei saloni del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, il tradizionale appuntamento con Sailor’s Dinner. Tutti insieme, dirigenti, tecnici ed atleti bianco blu, per la presentazione delle attività nautiche della stagione 2016-2017 del Circolo bianco blu di Santa Lucia presieduto da Carlo Campobasso.
Il Savoia per la prossima stagione propone corsi di vela giovanile nelle classi Optimist, 420, Laser e Windsurf, che inizieranno il 27 settembre. “Il nostro obiettivo resta quello di avvicinare il maggior numero possibile di giovani alla vela, disciplina sportiva che riteniamo altamente formativa - dice il consigliere alla Vela del Circolo Savoia, Massimiliano Cappa – Senza dimenticare lo sport di alto livello: una città come Napoli ha dato i natali ad alcuni dei più grandi fuoriclasse della vela mondiali e molti sono partiti proprio dalla banchina del porticciolo di Santa Lucia”.
Educare, insomma, e divertirsi: “Si parte da una passione giovanile con l’intento di crescere insieme, in gruppo, e magari arrivare a regatare in alcune delle competizioni più prestigiose della vela italiana ed europea – spiega Cappa – Oggi i nostri atleti di punta sono iscritti alle maggiore regate internazionali, dove conquistano anche risultati prestigiosi”. Alla Sailor’s Dinner sarà presente, in qualità di ospite d’eccezione, l’atleta professionista Marco Gallo.
Il Circolo Savoia ha infine istituito il trofeo Velista dell’Anno, col quale intende premiare i giovani che sapranno distinguersi sui campi di regata e nei banchi di scuola. Il trofeo è aperto agli studenti-velisti delle scuole elementari, medie e superiori che praticano vela al Savoia: a giudicarli, una commissione composta dal presidente Campobasso, da Cappa e dall’istruttore Francesco Torre.


21/09/2016 13:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci