lunedí, 29 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

calvi network    windsurf    ostar    alcatel j/70    cnsm    cinquecento    j24    classi olimpiche    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor   

FORMAZIONE

U-Sail si racconta ai futuri manager dello sport

C’è anche il contributo del settore velico nel know how trasmesso dai master della 24Ore Business School di Roma, una delle più importanti istituzioni formative del paese. Stiamo parlando della Olicor, affermata realtà dell'abbigliamento per la sicurezza sul lavoro e per la vela, che ha portato ieri mattina il case study del suo brand U-SAIL alla X edizione del Master in Sport Business Management.
Oliviero Carducci, CEO dell'azienda, è intervenuto durante la lezione intitolata "Le sponsorizzazioni nell'era dell'eventing" a cura di Giacomo Baldassari, fondatore dell’omonimo studio di comunicazione, e ha raccontato il percorso di crescita che, dal debutto sul mercato nel 2012, ha portato U-SAIL alla partnership tecnica con la Federazione Italiana Vela per il quadriennio di Rio 2016.
Poca teoria e molta pratica: la lezione ha inoltre approfondito con i 28 iscritti la strategia di lancio delle Spider Shoes, le scarpe da vela Made in Italy con il più alto grip della categoria, promosse dall’azienda marchigiana nella scorsa stagione velica con un tour di 14 tappe. Gli studenti del master sono stati chiamati a fare il test del grip, dopo aver allestito nell’aula lo stesso corner presente nello stand U-SAIL con tanto di pedana in acciaio, inclinata di 45 gradi e ben irrorata con acqua e sapone. Con questa attivazione, Carducci ha voluto far conoscere alla platea “la strategia e la meccanica di una campagna di lancio innovativa e low cost che, coinvolgendo attivamente il pubblico in attività di condivisione e rimbalzo delle notizia sui social network e sui new media, trasforma il consumatore finale nel principale canale di diffusione del messaggio della stessa campagna”.


03/03/2017 21:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci