giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

VELA

U-Sail presenta a Miami la nuova linea dedicata alla Federazione Italiana Vela

sail presenta miami la nuova linea dedicata alla federazione italiana vela
Roberto Imbastaro

Ha preso il via ieri a Miami (I tappa di Coppa del Mondo) la stagione della vela olimpica nell'anno chiave del quadriennio, a 24 mesi dai Giochi di Tokyo.
Grande debutto per gli azzurri, affiancati dal partner tecnico U-SAIL® che in Florida ha presentato la linea di abbigliamento tecnico/calzature per la vela ed il tempo libero logati FIV
Dopo l'anteprima delle divise della nazionale di vela, svelate lo scorso giugno nella prestigiosa cornice di Pitti Immagine Uomo (Firenze), il marchio settempedano ha scelto un'altra suggestiva passerella il suo progetto di merchandising. "Abbiamo creato una rete di negozi, distribuiti sul territorio nazionale e individuabili attraverso il servizio di geolocalizzazione del sito web - spiega Oliviero Carducci, CEO di U-SAIL® - Negli store così come nel portale e-commerce dedicato da quest'anno si potranno acquistare anche questi capi che non sono repliche ma i medesimi capi che indossano gli atleti quando sono convocati in nazionale. Quello che discipline più popolari, come il calcio, la pallavolo e il basket fanno già da tempo ora può a buon diritto farlo anche la vela. In U-SAIL® siamo molto orgogliosi di questo traguardo, mediante il quale sosteniamo fattivamente gli azzurri, destinando parte degli incassi alla preparazione federale, e l’immagine della vela stessa, una disciplina che piace più di quello che si potrebbe immaginare". 
Un progetto che poggia sull'appeal della vela sul pubblico ma anche sul rispetto di determinati standard di prodotto: i capi della linea FIV/U-SAIL® sono realizzati in Italia con materiali certificati al top per la sicurezza e trattati con ABATOX®, una nuova tecnologia brevettata che inibisce la crescita batterica senza utilizzo di biocidi. A differenza delle altre applicazioni, che attivano un'azione chimica per eliminare i batteri, ABATOX® svolge la sua efficacia in un modo completamente diverso, creando un ambiente "ostile" alla proliferazione dei batteri, favorendo così anche la riduzione della formazione di odori.
Non solo capi in tessuto ma anche calzature: U-SAIL® porta negli Stati Uniti le Spider Shoes, le scarpe da barca italiane con il più alto grip della categoria, già testate da molti equipaggi e vendute al pubblico con possibilità di realizzazione personalizzata nello shop online del sito www.u-sail.it.
"La linea che presentiamo a Miami è fatta di prodotti italiani rivolti a coloro che credono nell'Italia, un’idea frutto non solo delle capacità progettuali e manifatturiere del nostro Paese, apprezzate in tutto il mondo, ma anche di una visione etica aziendale - sottolinea Carducci - Produciamo in Italia perché crediamo nelle potenzialità straordinarie del Paese e ne siamo orgogliosi. Inoltre, Made in Italy per noi significa anche produrre in modo smart, gestendo anche le richieste di piccole quantità. Federazioni, associazioni, club e team hanno così la possibilità di creare una propria immagine identificativa attraverso lo sportswear scegliendo design, loghi e colori senza scendere a compromessi con la qualità e, di conseguenza, con la sicurezza a terra e in mare".
 


29/01/2018 10:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci