sabato, 23 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini 6.50    press    regate    melges 20    altura    tp52    circoli velici    volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24   

MELGES20

Russian Bogatyrs al comando della tappa a Riva Del Garda

russian bogatyrs al comando della tappa riva del garda
redazione

Dopo la pausa forzata di ieri a causa del meteo inclemente, la flotta della Melges World League European Division ha potuto disputare quest'oggi le prime tre prove della quinta tappa del circuito europeo, appuntamento valido anche quale Russian Open 2017.
Al comando RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov (con Konstantin Besputin alla tattica), che continua a dettare la legge del più forte in questo momento all’interno della flotta mondiale. RUSSIAN BOGATYRS è infatti il leader del ranking mondiale Melges 20 nonché Campione Europeo in carica (titolo conquistato nella precedente tappa di Sebenico) e attualmente al comando anche della classifica di circuito European Division 2017.
Al di là dello stato di forma del leader, come sempre più spesso si assiste all’interno della Classe Melges 20 sussiste un grande equilibrio di prestazioni tra tutti i team, come dimostrano i parziali odierni che indicano tre vincitori diversi nelle tre prove disputate.
Nella Race 1 il successo va a GONE SQUATCHIN di Pietro Loro Piano (Francesco Ivaldi alla tattica) il cui team ha fatto il proprio esordio nella Classe Melges 20 proprio in questa stagione, trovando la prima vittoria già alla quarta presenza sulla linea di partenza di un evento Melges World League.
La seconda prova di giornata, disputata anch’essa con il classico vento da nord dell’alto Garda, è un assolo di RUSSIAN BOGATYRS che guida dalla prima all’ultima boa.
Ancora un successo russo, che porta il nome di ROCKNROLLA di Dmitry Samokhin (tattico Sergey Shevtsov), nella terza e ultima prova di giornata.
La classifica generale dopo tre prove vede RUSSIAN BOGATYRS guidare con un margine di 12 punti sul primo degli inseguitori, MASCALZONE LATINO Jr. di Achille Onorato (con Cameron Appleton). Il terzo gradino del podio virtuale è per ora per RUS 199 di Leonid Altukhov.
La classifica corinthian vede attualmente al comando l’equipaggio di EVINRUDE di Marco Giannini.
Domani la terza e ultima giornata, per l’assegnazione del titolo al RUSSIAN OPEN 2017 e soprattutto per la definizione della classifica finale della prima edizione della Melges 20 World League European Division.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, Garmin Marine, Lavazza, Norda, Barracuda Communication.
 
Classifica generale dopo 3 prove Melges 20 World League Event 5 – Russian Open:
1. RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – Igor Rytov (2,1,3): pt. 6
2. ITA 023 MASCALZONE LATINO Jr. – A.Onorato (5,4,9): pt. 18
3. RUS 199- Leonid Altukhov (3,11,5): pt.
4. ITA 050 FREMITO D’ARJA – Dario Levi (15,3,2): pt. 20
5. RUS 2 PIROGOVO – Alexander Ezhkov (11,2,12): pt. 25
seguono 24 equipaggi


02/09/2017 19:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci