venerdí, 23 febbraio 2018

MELGES20

Russian Bogatyrs al comando della tappa a Riva Del Garda

russian bogatyrs al comando della tappa riva del garda
redazione

Dopo la pausa forzata di ieri a causa del meteo inclemente, la flotta della Melges World League European Division ha potuto disputare quest'oggi le prime tre prove della quinta tappa del circuito europeo, appuntamento valido anche quale Russian Open 2017.
Al comando RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov (con Konstantin Besputin alla tattica), che continua a dettare la legge del più forte in questo momento all’interno della flotta mondiale. RUSSIAN BOGATYRS è infatti il leader del ranking mondiale Melges 20 nonché Campione Europeo in carica (titolo conquistato nella precedente tappa di Sebenico) e attualmente al comando anche della classifica di circuito European Division 2017.
Al di là dello stato di forma del leader, come sempre più spesso si assiste all’interno della Classe Melges 20 sussiste un grande equilibrio di prestazioni tra tutti i team, come dimostrano i parziali odierni che indicano tre vincitori diversi nelle tre prove disputate.
Nella Race 1 il successo va a GONE SQUATCHIN di Pietro Loro Piano (Francesco Ivaldi alla tattica) il cui team ha fatto il proprio esordio nella Classe Melges 20 proprio in questa stagione, trovando la prima vittoria già alla quarta presenza sulla linea di partenza di un evento Melges World League.
La seconda prova di giornata, disputata anch’essa con il classico vento da nord dell’alto Garda, è un assolo di RUSSIAN BOGATYRS che guida dalla prima all’ultima boa.
Ancora un successo russo, che porta il nome di ROCKNROLLA di Dmitry Samokhin (tattico Sergey Shevtsov), nella terza e ultima prova di giornata.
La classifica generale dopo tre prove vede RUSSIAN BOGATYRS guidare con un margine di 12 punti sul primo degli inseguitori, MASCALZONE LATINO Jr. di Achille Onorato (con Cameron Appleton). Il terzo gradino del podio virtuale è per ora per RUS 199 di Leonid Altukhov.
La classifica corinthian vede attualmente al comando l’equipaggio di EVINRUDE di Marco Giannini.
Domani la terza e ultima giornata, per l’assegnazione del titolo al RUSSIAN OPEN 2017 e soprattutto per la definizione della classifica finale della prima edizione della Melges 20 World League European Division.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, Garmin Marine, Lavazza, Norda, Barracuda Communication.
 
Classifica generale dopo 3 prove Melges 20 World League Event 5 – Russian Open:
1. RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – Igor Rytov (2,1,3): pt. 6
2. ITA 023 MASCALZONE LATINO Jr. – A.Onorato (5,4,9): pt. 18
3. RUS 199- Leonid Altukhov (3,11,5): pt.
4. ITA 050 FREMITO D’ARJA – Dario Levi (15,3,2): pt. 20
5. RUS 2 PIROGOVO – Alexander Ezhkov (11,2,12): pt. 25
seguono 24 equipaggi


02/09/2017 19:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci