domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

HOBIE CAT

Rossi-Masi e Tabussi – Matarazzo in testa al Campionato Nazionale Multiclasse

rossi masi tabussi 8211 matarazzo in testa al campionato nazionale multiclasse
redazione

Inizia nel segno dei laziali Lorenzo Rossi e Virginia Masi (T Marina Village Roma), il Campionato Nazionale Multiclasse Hobie Cat 16 e Dragoon, che fino a domenica terrà banco nelle acque cagliaritane del Poetto sotto l'egida del Windsurfing Club Cagliari.

A dare il benvenuto ai cinquanta Hobie Cat 16 e gli undici Dragoon, una leggera onda e vento da scirocco che dai 7 nodi iniziali non è andato oltre i 12, nell’ultima delle tre regate corse di fronte alla spiaggia e partite allo scoccare delle 13. Per i regatanti, un percorso a bastone da compiere per due volte, con traversino alla boa di bolina e cancello di poppa.

Al termine della giornata, Rossi-Masi sono al vertice della flotta Hobie Cat 16 mentre Eleonora Tabussi e Leonardo Matarazzo (Lega navale italiana Ostia) guidano tra i Dragoon

HOBIE CAT 16. 

Nel trionfo di vele e colori, la fase di studio pre partenza cede subito il passo alla battaglia tra la flotta di casa e quelle ospiti.

Nella prima regata, Alessandro Cesarini (Assonautica Viterbo) - Chiara De Curtis (T Marine Village Roma) precedono i conterranei Lorenzo Rossi -Virginia Masi (entrambi T Marine Village Roma). Terzi Jacopo Barbera - Alessandra Frongia (Windsurfing Club Cagliari), tra i migliori allo start e primi al termine del primo giro.

La flotta sarda risponde nella seconda prova, che si chiude in favore dei campioni italiani in carica Antonello Ciabatti - Luisa Mereu (Windsurfing Club Cagliari), che precedono Piero Gessa - Roberto Dessy (Windsurfing Club Cagliari). Terzo posto ancora per Rossi-Masi (T Marine Village Roma)

Nella terza il vento compie un salto, ma questo non intacca lo svolgimento della prova, vinta da Gessa-Dessy su Rossi – Masi e su Leonaro Morelli – Flavia Saveriano (Compagnia della Vela Roma)

Nella classifica generale provvisoria, Rossi – Masi sono in testa con 7 punti, seguiti da Gessa – Dessy (11) e Ciabatti – Mereu (15)

“Abbiamo incontrato condizioni perfette”, il commento di Lorenzo Rossi nel dopo regata, “siamo abituati a regatare con un po’ di onda e questo ci ha favorito nell’approccio al campo di gara, che già conoscevo per aver regatato qui l’anno scorso. In quell’occasione eravamo stati sfortunati, oggi è andata decisamente meglio, la flotta è molto competitiva e dovremo mantenere questo passo”

DRAGOON.

Tre prove anche per i Dragoon, partiti alcuni minuti dopo gli Hobie Cat 16. E tripletta per i laziali Eleonora Tabussi e Leonardo Matarazzo, che nella graduatoria generale provvisoria hanno già buon margine su Geremia Paoli – Chiara Cavagnoli (Windsurfing Club Cagliari) e Filippo e Pablo Palumbo (Circolo 3V)

Domani, seconda giornata di prove che, stando alle previsioni meteo, imporrà ai 61 equipaggi ancora scirocco


02/06/2017 19:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci