martedí, 17 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionati invernali    volvo ocean race    regate    porti    vele storiche    altura    j24    classi olimpiche    nautica    minitransat    guardia di finanza    gc32    windsurf    soling   

RORC TRANSATLANTIC RACE

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

rorc transatlantic race maserati multi70 met 224 percorso
redazione


Al quinto giorno della RORC Transatlantic Race, Maserati Multi70 si trova in centro Atlantico con metà del percorso della regata alle spalle e un distacco di 266 miglia dal diretto e unico avversario Phaedo3 che guida la flotta.
Sulla rotta ortodromica che porta a Grenada, Maserati Multi70 è a 1611 miglia dall’arrivo e naviga a 13 nodi (rilevamento delle 12.00 GMT) per agganciare il flusso da N/NW dell’alta pressione.
Nelle prossime ore, sfruttando al meglio la rotazione in senso orario dell’alta pressione dell’Atlantico, seguirà una rotta sempre più diretta verso il traguardo caraibico.
Giovanni Soldini nel collegamento delle 13.00 GMT spiega così la situazione: «Stiamo ancora lottando per entrare nel vento pulito. Dopo aver passato la depressione con venti leggeri e piovaschi, spero sia la volta buona. Ci aspettano 700 miglia sulle mura del foil a L che ci permette di volare, sarà interessante cercare di capire se si riesce a fare velocità e angoli competitivi anche con onde grosse. Fino a oggi le sensazioni che abbiamo sono molto positive».


30/11/2016 19:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

A Serenity e Strale la Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico 2017

Entrambe le imbarcazioni hanno bissato il successo già ottenuto nel 2016

Conftrasporto, porti: bene la riforma ma troppa burocrazia

Secondo il presidente di Conftrasporto Uggè, in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci"

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci