lunedí, 23 ottobre 2017

CIRCOLO NAUTICO RIVA DI TRAIANO

Roma per 1-2-Tutti: spostato al 24 marzo il Corso per la gestione del sonno

“Corso di Gestione del Sonno”, obbligatorio per tutti i solitari iscritti alla Roma per 1 e fortemente consigliato per la Roma per 2.
Il corso, che inizierà il giorno venerdì 24 marzo alle ore 9.00 e terminerà alle 18.00, verrà tenuto dal dottor Claudio Stampi, medico bolognese dapprima specializzatosi in ingegneria biometrica, poi in neurologia ed infine, spinto dai suoi interessi per i ritmi biologici del sonno, fondatore, negli USA, del Chronobiology Research Institute.
Per un velista in solitario o per chi ha la responsabilità di una barca anche in equipaggio, poter controllare il sonno e riuscire ad aumentare le ore di veglia mantenendo un’attenzione ottimale, è un requisito fondamentale sia per la sicurezza sia per il successo della performance sportiva.
“Doctor Sleep”, questo il nickname di Stampi negli States, è famoso in tutto il mondo e presta consulenza non solo ai velisti più famosi che si sono avventurati in solitario in Oceano, a cominciare da Ellen MacArthur, ma anche a professionisti di ogni genere e perfino agli astronauti.
Tutto parte comunque dalla vela e proprio “lavorando con i velisti impegnati a competere in solitario su lunghe distanze", rivela Stampi, "abbiamo scoperto che i migliori risultati in termini di concentrazione e qualità della vita, si ottengono dormendo circa 4 ore al giorno, con 4 ore di veglia intervallate da sonnellini che possono variare dai 30 ai 60 minuti”.

Il corso si terrà con un minimo di 10 ad un massimo di 15 partecipanti.

Per la giornata di studio, i partecipanti devono presentarsi muniti di un materassino sottile e di un sacco a pelo. Ovvero, dalla teoria si passerà immediatamente alla pratica. Questo, infatti il programma del “Workshop Gestione del sonno” che è denominato "Alertness, Performance and Sleep Optimization Program".

ore 9:00 Registrazione
ore 9:30 Inizio lavori
ore 13:15 Intervallo per breve pasto (max 45 min.)
ore 14:00 Riposo - Sonno
ore 14:30 Ripresa lavori
ore 18:00 Termine lavori.

Costo 250 euro - perviste agevolazioni per regatanti del CNRT
Info cnrt@cnrt.it


03/03/2017 09:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci