domenica, 21 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azimut yachts    ferreti group    crn    volvo ocean race    porti    vela    regate    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24    porti turistici    ambiente   

ROMA PER 1/2/TUTTI

Roma per 2: i primi nomi per il 2017

roma per primi nomi per il 2017
Roberto Imbastaro

Verrà presentata mercoledì 1° febbraio p.v. alle ore 11 nel complesso monumentale di San Salvatore in Lauro a Roma, l'edizione 2017 della “Roma”, regata che apre la stagione della grande altura nel Mediterraneo e che, come oramai consuetudine, si correrà in solitario, in doppio e in equipaggio (Roma per 1/per 2/per Tutti).
Si preannuncia già agguerritissima la partecipazione nella “ Classe Regina” della regata, la “per 2”, dopo il gran successo del Campionato Invernale di Riva di Traiano che sta vedendo la partecipazione di ben 19 equipaggi in doppio.
Saranno presenti, in acqua e in conferenza stampa, due velisti d'eccezione: Matteo Miceli, che prestissimo rimetterà in acqua il suo Eco 40 destinato a nuove avventure in Oceano, e Stefano Chiarotti, oramai indiscusso leader della vela in doppio, che dalla “Roma” inizierà l’assalto al suo terzo titolo italiano offshore. Per questa prima regata Chiarotti avrà a bordo Ambrogio Beccaria, stella emergente della Classe Mini 6.50. Ed a proposito di 6.50, al via ci sarà anche Luca Sabiu, già qualificato per la Mini Transat, che vuole macinare miglia in solitario in una regata impegnativa. Atteso anche Alberto Bona, che ha però appena acquistato il Class 40 di Giovanni Soldini, e non vede l’ora di mettersi alla prova in questa nuova classe.
“Per i Mini 6.50 - ha ribadito il presidente del CNRT Alessandro Farassino – la porta della Roma, per 1 o per 2, è sempre aperta. Averli in regata sarà una gioia”.
Massiccia sarà invece la presenza dei fratelli maggiori dei Mini 6.50, ovvero le barche della Classe 9.50, che hanno inserito la “Roma per 2” quale prima prova del loro campionato.
La Classe è intenzionata a fare di Riva di Traiano il porto di arrivo della sua prima regata oceanica, che di disputerà nel 2018 sul percorso Genova-Gibilterra-Madeira-Riva di Traiano. A parlarne saranno Maurizio Vettorato e il segretario della classe, Pietro Boerio.
La conferenza stampa si svolgerà, come è oramai apprezzata consuetudine per questa regata, nella grande sala adiacente il chiostro, messa a disposizione da Lorenzo Zichichi e dal Pio Sodalizio dei Piceni, nel complesso monumentale di San Salvatore in Lauro, che, dal 2007, è centro dei gruppi di preghiera di Padre Pio nel Lazio e conserva al suo interno reliquie del Santo. La sua costruzione è documentata fin dal 1177 e nel 1449/50 fu riedificata per volontà del cardinal Latino Orsini, affidata ai canonici veneziani di San Giorgio in Alga ed infine acquistata nel 1669 dalla Confraternita della Santa Casa di Loreto, oggi Pio Sodalizio dei Piceni. I Musei di San Salvatore in Lauro ospitano le donazioni e gallerie permanenti di Emilio Greco e Umberto Mastroianni, scultori di fama internazionale.


23/01/2017 13:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La terza tappa dell'Inverno in regata

Protagonisti indiscussi Il Pingone di mare III, Sarchiapone Fuoriserie e Ange Trasparent II

VOR: man overboard on leg leader Sun Hung Kai/Scallywag

Following a dramatic man overboard recovery on Sunday, Sun Hung Kai/Scallywag retain their lead in the race to Hong Kong.

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

VOR: uomo a mare sul leader Scallywag

Momenti di tensione a bordo di Sun Hung Kai/Scallywag, Alex Gough cade in mare ma viene recuperato dai compagni e il team rimane in testa. Alle spalle della barca di Hong Kong si lotta per le posizioni di rincalzo in buone condizioni meteo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci