domenica, 22 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    470    cnsm    volvo ocean race    windsurf    campione d'autunno    rs:x    regate    formazione    mascalzone latino    rolex middle sea race    club nautico versilia   

ROMA PER 1/2/TUTTI

Roma per 2: Aeronautica Militare...vola

roma per aeronautica militare vola
Roberto Imbastaro

Nella "Romaper2" Aeronautica Militare è partita davvero come un Jet e non accenna a rallentare. Nonostante il valore della barca, un Vismara 46 da tutti chiamato il “Giallone”, e l’esperienza di Giancarlo Simeoli e Michele Vaccari, è questa la vera sorpresa della “Per2”. Sono passati a Ventotene questa mattina alle 11:58 secondi assoluti e preceduti di 15’ solo dallo Swan  65 Shirlaf che, come è palese, ha tutt’altra potenza e un equipaggio numeroso (e che equipaggio!).
Nella loro classe hanno dato quasi due ore ai più diretti inseguitori. Zigo Zago, Grand Soleil 37B di Marco Emili e Giovanni Fregoli è passato alle 13:20, precedendo di poco i due Sun Fast 3600, Bora Fast, di Piercarlo Antonelli e Giovanni Bonzio, passato alle 13:23, e Lunatika di Stefano Chiarotti e Ambrogio Beccaria, passata alle 13:31. Ora Aeronautica Militare viaggia verso Lipari a 5.1 nodi precedendo di 13 miglia Javal 2 di Filiberto e Gianluca Gioia e Lunatika  
 
Tra i solitari registriamo il ritiro di Luca Sabiu e del suo Mini 6.50 Vivere la Vela:”E’ andata in blocco la pila  -  ha commentato da bordo Luca – e mi da errore 52 che non so cosa significhi. Questo ha scatenato un blocco sull’Ais e subito dopo l’autopilota non si agganciava più. Fa contatto ma non si aggancia. Probabilmente ha una tensione troppo bassa Ho resettato e sono riuscito a ripartire ma dopo poco si è rifermato. Era impossibile continuare per altre 400 miglia senza autopilota”.
 
Intanto Alberto Bona si sta tirando via dalla pazza folla ed ha preso decisamente il comando della corsa dopo una prima notte un po’ in sordina. A Ventotene, infatti era passato primo Carlo Potestà (23:32), seguito da Michel Cohen (12:38) e con Alberto solo terzo (13:07). Ora ha preso il largo e viaggia con 6 miglia di vantaggio su Phantomas e 19 su Extremelife di Maurizio Vettorato.
 
Nella “PerTutti” il duello è tra i due pesi massimi Shirlaf e Junoplano. A Ventotene aveva prevalso lo Swan di Stefano Pelizza (11:43) su Junoplano (11:54) e Scricca (12:03). Alle 20 di stasera, Junoplano ha preso decisamente il comando e presenta 3 miglia di vantaggio su Shirlaf e 10 su Scricca.  


10/04/2017 21:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci