giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

ROMA GIRAGLIA

Roma-Giraglia: sfida in solitario tra Lunatika e Prospettica

roma giraglia sfida in solitario tra lunatika prospettica
Roberto Imbastaro

E' stato entusiasmante il lungo "match race" ingaggiato lo scorso anno tra Lunatika di Stefano Chiarotti e Prospettica di Giacomo Gonzi per contendersi la vittoria in doppio nella Roma Giraglia. A spuntarla, per soli 8 minuti, era stato il Sun Fast 3600 di Stefano Chiarotti, dopo una serie di scelte tattiche diverse, ma azzeccate per entrambi.
Ma Giacomo Gonzi quest'anno vuole rifarsi, e ha lanciato la sua sfida in solitario, subito seguito da Stefano Chiarotti. “Si è creata una sfida tra amici - commenta lo skipper di Lunatika - ed un clima meraviglioso anche con gli altri solitari. Sarà come sempre una regata molto tattica e difficile, con diversi passaggi impegnativi e tante decisioni da prendere in merito al percorso da seguire. Voglio affrontarla da solo anche per mettermi alla prova mentalmente oltre che fisicamente. Non so quanto sarò lucido dopo 200 miglia in solitario, ma lo scoprirò solo navigando”.
A contendersi il "GiragliOne", ovvero il titolo in solitario, sono al momento 5 imbarcazioni. Oltre al Sun Fast 3600 di Chiarotti, ci sono “Fair Lady Blue”, il Comfortina 42 di Oscar Campagnola, “Mare Amore”, RM 1260 di Ugo Vinti, “Prospettica”, Comet 41S di Giacomo Gonzi e Stripptease, Tripp 40 di Riccardo Maria Serrano. Poi ci sono le classi in doppio e in equipaggio.
Al via manca una sola settimana e al Circolo Nautico Riva di Traiano ci si prepara per accogliere i partecipanti.
“Riprendiamo l’attività con questa regata meravigliosa – commenta il Presidente CNRT Alessandro Farassino – che a detta di molti è la più bella paesaggisticamente tra tutte quelle che arrivano alla Giraglia e senz’altro anche la più complicata. Resta però, e non mi stancherò mai di ripeterlo, una regata fatta per far vivere 250 miglia di grande altura anche ad imbarcazioni che, per le loro dimensioni, non potrebbero godere di queste emozioni, perché la Roma Giraglia potrebbe essere corsa senza mai oltrepassare la fatidica linea delle 12 miglia dalla costa”.
La Roma Giraglia è valida anche come 4° prova del Trofeo TART, Trofeo Altura Riva di Traiano, organizzato da CNRT e Granlasco.


31/08/2017 09:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci