domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

ROMA GIRAGLIA

Roma Giraglia: il vento regala una partenza perfetta

roma giraglia il vento regala una partenza perfetta
Roberto Imbastaro

Il meteo non ha tradito le aspettative alla partenza di questa XII edizione della Roma-Giraglia, regata di 250 miglia che porterà i regatanti da Riva di Traiano fino allo scoglio della Giraglia, all’estremo nord della Corsica e ritorno.

Sole, onda corta e qualche raffica di un vento bello teso e fresco che è arrivato, come previsto, da ovest con un’intensità di circa 15 nodi, hanno contraddistinto una bella partenza avvenuta alle 15:00, in perfetto orario. Per garantire una maggiore sicurezza in partenza, il via all’unico solitario in regata, Ugo Vinti su MareAmore, è stato dato con 10 minuti di anticipo, all’inizio della procedura di partenza della flotta.

 “E’ stata una partenza regolare – conferma il Direttore del comitato di regata Fabio Barrasso – con la boa posizionata a 230° rispetto alla Torre di Riva che ha costretto tutti a partire mura a sinistra. Il primo a passare la linea nella X tutti è stato Milù (Grand Surprise di Stefano Marioni), mentre Pegasus (950 di Francesco Conforto) è stato il più veloce tra gli equipaggi in doppio”.

“Potrebbe anche essere un’edizione con record – commenta soddisfatto il Presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino- perché il vento potrebbe non abbandonare mai la flotta neanche sulla rotta del ritorno. Speriamo che le previsioni meteo vengano rispettate”.

     


08/09/2016 18:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci