martedí, 27 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

america's cup    alinghi    optimist    nautica    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    circolo savoia    regate    barcolana    altura    azzurra    j/70   

AZZURRA

Rolex TP52 Worlds, Azzurra soffre ma combatte

rolex tp52 worlds azzurra soffre ma combatte
redazione

La regata costiera di circa 25 nm corsa oggi nel Golfo di Follonica, con vento oscillante da Sud tra i 10 e i 20 nodi, non ha offerto ad Azzurra la desiderata opportunità di recupero. Anzi, un “fallo subito ma non fischiato” da parte di Alegre alla prima boa di bolina l’ha costretta da subito a lanciarsi nel recupero. Operazione riuscita nel corso del successivo lato di poppa. Nella risalita di bolina verso lo scoglio dello Sparviero, Quantum ha rimbalzato Azzurra due volte impedendole di allungarsi sulla destra. Così, almeno tre avversari sono riusciti a inserirsi e nel lungo lasco verso l’Isolotto di Cerboli non c’erano molte opzioni tattiche per un recupero. 
Nel doppiare l’isoletta vicino all’Elba, Azzurra ha compiuto una manovra audace e spettacolare sotto le rocce a picco, recuperando posizioni e distanza rispetto al terzetto di testa costituito da Provezza, Quantum e Platoon. Nella successiva bolina è stata purtroppo presa una linea di pressione sfavorevole, che ha punito Azzurra facendola nuovamente retrocedere al sesto posto. Posizioni invariate fino al traguardo, poiché il lungo lasco finale era su un unico bordo.
Vasco Vascotto, tattico: “Abbiamo avuto una giornata complicata. Pur essendo partiti bene, alla prima boa di bolina abbiamo subito un ingresso, a nostro avviso forzato, di Alegre con mure a sinistra. Dopo aver recuperato al gate di poppa eravamo terzi ma, nella bolina verso lo scoglio dello Sparviero, Quantum ci ha rimbalzati sul lato sinistro, consentendo a tre barche di passarci. Abbiamo fatto un bel recupero nel doppiare l’Isolotto di Cerboli, riaprendo i giochi per l’ultima bolina, ma questa volta abbiamo infilato una linea di vento sfavorevole; soltanto 10 metri sottovento a noi ci passavano con una facilità impressionante. Da quel momento non abbiamo avuto altre opzioni tattiche per recuperare”.
Domani le regate riprendono alle ore 13 con due bastoni. E’ previsto il passaggio di un fronte perturbato con temporali, venti dai quadranti meridionali tra i 14 e i 20 nodi con onda fino a due metri.
Sul sito www.52superseries.com Sarà disponibile online la trasmissione dal vivo in streaming, mentre sulla pagina FB e account Twitter di Azzurra verranno postati gli aggiornamenti.

Rolex TP52 World Championship - Day 3 after 5 races
1. Platoon (GER, Harm Müller-Spreer), (2,3,2,2,2) 11 points.
2. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), (1,2,8,1,1) 13 p. 
3. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA), (5,6,4,4,3) 22 p.
4. Azzurra (Alberto e Pablo Roemmers, ITA/ARG), (3,1,6,8,6) 24 p.
5. Gladiator (Tony Langley, GBR) (6,10,1,3,8) 28 p.
6. Sorcha (Peter Harrison, GBR), (7,4,3,10,10) 34 p.
7. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), (8,7,9,5,5) 34 p.
8. Provezza (Ergin Imre, TUR) (RDG7,8,10,6,4) 35 p.
9. Sled (Takashi Okura, USA), (4,9,7,9,7) 36 p.
10. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), (10,5,5,7,9) 36 p.


18/05/2017 20:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Domani al via il Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” da domani le prime regate. Stasera, martedì 20 giugno inaugurazione dell’Hannibal Village

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci