sabato, 21 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    volvo ocean race    regate    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    formazione    marina di varazze    superyacht    nautica    marevivo    liv    platu25    melges 20   

ROLEX CAPRI SAILING WEEK

Rolex Capri Sailing Week, Kuka3 vince la regata dei Tre Golfi

rolex capri sailing week kuka3 vince la regata dei tre golfi
redazione

Kuka 3, il Cookson 50 Cant dell’armatore Franco Niggeler, vince la Regata dei Tre Golfi, la gara lunga di 150 miglia della manifestazione velica della Rolex Capri Sailing Week. L’imbarcazione dell’Associazione Nautica Sebina del lago d’Iseo (BS) ha tagliato il traguardo a Capri ieri sera, dopo 21 ore, 34 minuti e 30 secondi di navigazione. Ad accogliere in banchina l’equipaggio vincitore della Coppa Gustavo D’Andrea, l’intero staff dello Yacht Club Capri e del Porto Turistico Marina di Capri con il presidente Marino Lembo.
Al secondo posto dopo poco meno di un’ora ha superato la boa del traguardo Enledlessgame dello YCC Savoia, nella cui scia navigava Gaetana 2 del Circolo del Remo e della Vela Italia con un distacco di circa 7 minuti
La regata, partita da Napoli alla mezzanotte di venerdì e preceduta dal consueto saluto agli equipaggi con la cena sulle terrazze del Circolo del Remo e della Vela Italia, ha visto protagonisti numerose imbarcazioni. La flotta, lasciando la rada di Santa Lucia illuminata a giorno dalle fotoelettriche, ha superato il golfo di Napoli dopo tre ore di navigazione puntando verso Ponza. Già nelle prime miglia di navigazione, con un vento debole da nord, al comando del gruppo c’erano  EndlessGame (RYCC Savoia), del napoletano Pietro Moschini, Cippa Lippa Rossa, il Ker 40 piedi dell’armatore Paolo Gamucci (YC Punta Ala), Gaetana 2 (CRV Italia), Kuka 3 (AN Sebina), Ars Una (NIC Catania) e il veloce Fra’ Diavolo (YC Gaeta) che riuscivano a sfruttare nel miglior modo la “termica di terra” distaccando la flotta.
Al periplo di Ponza, alle dieci di sabato mattina, passavano per prime in tre: Gaetana 2, EndlessGame e Cippa Lippa Rossa, distanziando i primi inseguitori, dopo le prime 60 miglia, di quasi un’ora. Un vento di sud/est, di intensità di 14 nodi tra Ponza ed Ischia, ha consentito agli equipaggi di vertice di allungare ulteriormente sui rivali navigando ad una velocità superiore (circa 9 miglia orarie). Ancora una rotazione del vento da ovest, con un aumento sino a 18 nodi, ha permesso a Kuka 3 di recuperare il ritardo e di raggiungere Gaetana 2 e EndlessGame. La veloce imbarcazione dell’equipaggio del lago d’Iseo è riuscita così a superare i rivali e puntare in solitudine sull’ultimo passaggio, l’arcipelago dei Li Galli, prima di tagliare il traguardo dinanzi il porto di Capri.
Il resto della flotta è giunta durante la notte sull’Isola Azzurra, dove gli equipaggi sono stati accolti dallo Yacht Club Capri nel villaggio regate, allestito sulle banchine del Porto Turistico, in attesa di riprendere il programma velico della Rolex Capri Sailing Week, organizzato da Yacht Club Italiano, Circolo del Remo e della Vela Italia, Circolo Canottieri Aniene e Yacht Club Capri, con le regate del Campionato Nazionale del Tirreno, la Farr 40 Class Regatta e la Mylius Cup con le regate sulle boe che inizieranno mercoledì 10 maggio e si concluderanno il 13.


07/05/2017 11:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Pochi giorni ancora e l’impresa solitaria di Marco Rossato prenderà il largo

Un viaggio in solitaria in barca a vela da Nord a Sud con degli obiettivi fondamentali: rilevare e verificare l’accessibilità dei porti italiani, diffondere i principi della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci