lunedí, 26 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

ROLEX CAPRI SAILING WEEK

Rolex Capri Sailing Week, il vento protagonista

rolex capri sailing week il vento protagonista
redazione

Il vento protagonista della seconda giornata di regate della Rolex Capri Sailing Week. Nello specchio d’acqua antistante l’Isola Azzurra forti raffiche di scirocco, tra i 25 e 30 nodi, hanno costretto la flotta dei Mylius, che doveva svolgere la prima giornata di regate con prove costiere, a rientrare in porto. Mentre il Campionato Nazionale del Tirreno  ha avuto regolare svolgimento con due prove che vedono al comando del raggruppamento ORC l’imbarcazione Mela di Andrea Rossi nel gruppo A e Stupefacente Marina D’Arechi nel gruppo B, mentre nel raggruppamento IRC conduce la classifica Vahinè 7 (YC Capri Marina di Capri).
Regolari anche le regate della seconda giornata di prove della flotta dei Farr 40 Regatta che, dopo due prove odierne vinte da Pazza Idea e Enfant Terrible, registra un nuovo leader di classifica.
Campionato Nazionale del Tirreno – dopo due prove
Prima giornata di regate con due prove per il Campionato Nazionale del Tirreno. Nel raggruppamento ORC, tra le barche più grandi del Gruppo A, grande lotta al vertice con ben tre team a pari punti (6) dopo le due regate odierne. Al comando della graduatoria, secondo regolamento con il miglior piazzamento, Mela di Andrea Rossi, seguita da Ulika  di Andrea Masi e da Ange Trasparent II di Valter Pizzoli - Le Mirabeau.
Tutto più semplice invece nel raggruppamento ORC gruppo B, delle barche più piccole, dove al comando c’è Stupefacente Marina D’Arechi (7 punti) seguita da Geex di Angelo Lobinu (9 p.) e Suakin II dell’armatore Francesco Golia 9 p.).
Nel raggruppamento IRC l’imbarcazione di casa, Vahinè 7 dell’armatore Francesco Raponi (YC Capri Marina di Capri), conduce la classifica generale con due primi posti conseguiti in altrettante prove. Alle sue spalle in graduatoria Obsession, dell’armatore Mario Rossello, che chiude con un secondo e terzo posto di giornata, terzo in classifica parziale Ulika, dell’armatore Andrea Masi, con due quarte posizioni. 
Farr 40 Regatta – dopo 5 prove
Lotta in famiglia per la leadership della classifica tra i Farr 40 Regatta dopo le prime cinque prove: padre e figlia si sfidano in acqua. Enfant Terrible,(Deep Water Association) timonata dall’armatore Alberto Rossi e con Vasco Vascotto alla tattica, balza al comando della classifica generale provvisoria grazie ad un terzo e primo posto nelle due prove odierne. Alle loro spalle, nella graduatoria, Pazza Idea (Y.C Hannibal) di Pierluigi Besciani con al timone Claudia Rossi, coadiuvata dal tattico Matteo Ivaldi, in giornata di grazia conquistando nelle due regate un primo e secondo posto.
Buona la giornata di regate anche per MP30+10 (CV Portocivitanova) dell’armatore Luca Pierdomenico, terzo attualmente in graduatoria, che ha conseguito una seconda e terza piazza di giornata. Crolla invece, in classifica generale parziale, l’imbarcazione Strunktje Light (NRV KYC) sino a ieri al comando ed oggi chiude al 5° posto. Il team tedesco, con l’italiano Tommaso Chieffi alla tattica, ha conseguito oggi una quinta e sesta posizione. In graduatoria gli americani di Flash Gordon (Y.C Chicago) finiscono quarti e gli ucraini di Arctur (Fond) sesti.


11/05/2017 20:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Aperte le iscrizioni e pubblicato il Bando di Regata della Rolex Giraglia 2018

Meno di 90 giorni all’edizione numero 66 della classica del Mediterraneo; dal 10 al 15 giugno con molte novità, a cominciare dal nome

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci