mercoledí, 16 agosto 2017

CIRCOLO NAUTICO RIVA DI TRAIANO

Riva per 2: Line Honours per Dudi Coletti

riva per line honours per dudi coletti
redazione

Roma, 12 aprile 2017 - Non poteva essere che Dudi Coletti il primo a rientrare (da vincitore) nel porto di Riva di Traiano che, per lui, è quello di casa.  Strano, anzi, che non abbia direttamente attraccato davanti al salotto della sua splendida casa affacciata sul mare a circa un miglio a sud di Riva.
Mr. Hyde ha costretto il Comitato di Regata alla prima levataccia. Ma d’altronde come far mancare lo spumante a Dudi! Il tailer del Moro di Venezia, in doppio con Enzo Cittadini, ha tagliato il traguardo alle 04:30 di questa mattina.  Per lui la Line Honours della regata e della Riva per 2. Seguono Baralla di Gherardo e Mattia Maviglia, e Elea con Emanuel  Sabene e Tommaso Comelli. Nella Riva per Tutti, Toni Tulli su Villamar si è aggiudigato il primo posto in reale tagliando la linea di arrivo alle 11:06. Dopo tre ore circa, ha passato il traguardo anche Giovanni Maglionico, skipper di Jean Jack The Dreamer. Per il terzo posto Fintotonto, Elan 40 di Stefano Nicolò, è in vantaggio sul 9.50 Zia Franca di Giacomo Mele.
 
Roma per 1
-  Carlo Potestà, sul suo Elan 40 Phantomas, è passato in testa superando Alberto Bona e il suo class 40 Magalé, che ora accusa 6 miglia di ritardo. Angelo Ciciriello (YFFAR Viva Mozart) è buon terzo, staccato di 34 miglia. L’Eta stimata per Phantomas sono le 23:37 della prossima notte.
 
Roma per 2
Aeronautica Militare (Giancarlo Simeoli/Michele Vaccari) sta facendo davvero la sua regata perfetta. A resistergli, si fa per dire, sono solo i due Sunfast 3600 Lunatika (Stefano Chiarotti/Ambrogio Beccaria) e Bora Fast (Piercarlo Antonelli/Giovanni Bonzio), che seguono staccati di oltre 30 miglia.
 
Roma per Tutti – Vola Junoplano-TuttaCalabria, di Alex Ricci e Andrea Buzzi, che ha staccato di 15 miglia lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini e Stefano Pellizza, e di 28 miglia Scricca di Leonardo Servi.  Quarta è la barca di Marco Bertozzi  Super Atax, con a bordo il giovane fenomeno Manuel Polo e l’esperto Silvio Sambo, che però deve difendersi dalla barca reatina Costellation, di Fabrizio Caprioli, che nelle ultime ore sta viaggiando più veloce ed ha ridotto il suo distacco a 7 miglia.


12/04/2017 15:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Patrick Phelipon approda sulle banchine Circolo Vela Marciana Marina

Il suo progetto di navigatore solitario che ripercorrerà - a 50 anni dalla sua prima edizione del 1968 – le orme di Sir Robin Knox-Johnston

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Iniziati con due regate i Campionati Europei Juniores 420 e 470

Nei 420 Under 17 buon inizio per il portacolori della Fraglia Vela Riva Tommaso Salvetta, che con a prua Giovanni Sandrini, è secondo in parità di punteggio

Ad Aarhus Test Event del Campionato del Mondo

Ieri in Danimarca si sono disputate le prime prove e gli azzurri del Nacra17 Ruggero Tita e Caterina Banti si sono subito distinti e sono in testa alla flotta dopo tre regate con ben due primi posti (1, 2, 1)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci