martedí, 12 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

CIRCOLO NAUTICO RIVA DI TRAIANO

Riva per 2: Line Honours per Dudi Coletti

riva per line honours per dudi coletti
redazione

Roma, 12 aprile 2017 - Non poteva essere che Dudi Coletti il primo a rientrare (da vincitore) nel porto di Riva di Traiano che, per lui, è quello di casa.  Strano, anzi, che non abbia direttamente attraccato davanti al salotto della sua splendida casa affacciata sul mare a circa un miglio a sud di Riva.
Mr. Hyde ha costretto il Comitato di Regata alla prima levataccia. Ma d’altronde come far mancare lo spumante a Dudi! Il tailer del Moro di Venezia, in doppio con Enzo Cittadini, ha tagliato il traguardo alle 04:30 di questa mattina.  Per lui la Line Honours della regata e della Riva per 2. Seguono Baralla di Gherardo e Mattia Maviglia, e Elea con Emanuel  Sabene e Tommaso Comelli. Nella Riva per Tutti, Toni Tulli su Villamar si è aggiudigato il primo posto in reale tagliando la linea di arrivo alle 11:06. Dopo tre ore circa, ha passato il traguardo anche Giovanni Maglionico, skipper di Jean Jack The Dreamer. Per il terzo posto Fintotonto, Elan 40 di Stefano Nicolò, è in vantaggio sul 9.50 Zia Franca di Giacomo Mele.
 
Roma per 1
-  Carlo Potestà, sul suo Elan 40 Phantomas, è passato in testa superando Alberto Bona e il suo class 40 Magalé, che ora accusa 6 miglia di ritardo. Angelo Ciciriello (YFFAR Viva Mozart) è buon terzo, staccato di 34 miglia. L’Eta stimata per Phantomas sono le 23:37 della prossima notte.
 
Roma per 2
Aeronautica Militare (Giancarlo Simeoli/Michele Vaccari) sta facendo davvero la sua regata perfetta. A resistergli, si fa per dire, sono solo i due Sunfast 3600 Lunatika (Stefano Chiarotti/Ambrogio Beccaria) e Bora Fast (Piercarlo Antonelli/Giovanni Bonzio), che seguono staccati di oltre 30 miglia.
 
Roma per Tutti – Vola Junoplano-TuttaCalabria, di Alex Ricci e Andrea Buzzi, che ha staccato di 15 miglia lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini e Stefano Pellizza, e di 28 miglia Scricca di Leonardo Servi.  Quarta è la barca di Marco Bertozzi  Super Atax, con a bordo il giovane fenomeno Manuel Polo e l’esperto Silvio Sambo, che però deve difendersi dalla barca reatina Costellation, di Fabrizio Caprioli, che nelle ultime ore sta viaggiando più veloce ed ha ridotto il suo distacco a 7 miglia.


12/04/2017 15:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci