domenica, 24 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    millevele    h22    optimist    rs x    azzurra    protagonist    52 super series    ufo 22    151 miglia    barcolana    este 24    crn    guardia costiera    formazione    ufo22   

INVERNALI

A Riva di Traiano un "Invernale" con tanti equipaggi in doppio

riva di traiano un quot invernale quot con tanti equipaggi in doppio
redazione

Aumentano le iscrizioni al prossimo Campionato Invernale di Riva di Traiano-Trofeo Paolo Venanzangeli, che si correrà a partire dal 6 novembre 2016, e continua senza sosta la crescita del fenomeno “X2”, ovvero della vela in doppio.
Le iscrizioni in questa categoria sono già 10, un numero importante che costituisce un punto di partenza per una nuova dimensione dell’attività della vela in doppio anche d’inverno. “Si stanno iscrivendo in tanti – conferma il Presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino – e questo proliferare degli equipaggi in doppio ci fa ovviamente piacere, anche se non sottovalutiamo le difficoltà che deriveranno da questa presenza numerosa. Con il direttore del Comitato di Regata, Fabio Barrasso, abbiamo già affrontato il problema e gli equipaggi in doppio avranno, sullo stesso campo di regata di chi corre in equipaggio, un percorso ad hoc che consentirà loro di regatare in tutta sicurezza. Gli iscritti confermati sono già 10, a partire dal campione italiano offshore in doppio Stefano Chiarotti su Lunatika-NTT Data, ma ne attendiamo altri. La scelta di correre in doppio è figlia certamente della grande difficoltà di mettere insieme equipaggi competitivi, ma anche dall’accresciuta professionalità dei nostri regatanti, che vincono e sono competitivi in ogni parte del Mediterraneo ed anche in Oceano”.
Il Campionato Invernale di Riva di Traiano Trofeo Paolo Venanzangeli si correrà in 9 prove, con inizio il 6 novembre 2016 e conclusione il 12 marzo 2017.
Poi, per non smentirsi, sarà di nuovo Roma per 2!!!

LINK You Tube intervista Presidente CNRT Alessandro Farassino
https://www.youtube.com/watch?v=JjaeSt7cmvk


03/10/2016 11:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Este24 a Porto Rotondo per la Coppa Fideuram

Inserito nell'evento d'altura "La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia", la flotta degli Este24 torna a Porto Rotondo per la 5ª tappa del Circuito Nazionale Este24 - Coppa Fideuram.

Tre regate nel primo giorno della V Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

In testa Davide Nuccorini (juniores) e Alessandro Cortese (cadetti)

Carrani Tours a TTG Rimini 2017

Digital e traveler experience: la dmc romana è pronta per la fiera del turismo più attesa dell’anno

Assegnato al Circolo Surf Torbole il Mondiale assoluto della tavola olimpica RS:X del 2019

Grande soddisfazione anche di Alessandra Sensini, che nel 2006 vinse proprio a Torbole la primisssima edizione dell’allora nuova tavola olimpica RS:X

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci