mercoledí, 24 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernale    middle sea race    j24    press    optimist    regate    barcolana    garda    invernali    extreme sailing series    vele d'epoca    veleziana    match race   

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Riva di Traiano: le sfide dell'Invernale

riva di traiano le sfide dell invernale
Roberto Imbastaro

Mancano due settimane alla prima regata dell'invernale di Riva di Traiano - Trofeo Paolo Venanzangeli e le barche iscritte sono arrivate a 44.
22 le imbarcazioni iscritte in classe Regata, 7 le imbarcazioni che si cimenteranno in doppio, 13 le barche iscritte in Crociera oltre a 2 nella classe delle vele bianche, la Gran Crociera.
Sono molti gli scontri interessanti che si profilano, a cominciare da quello dei Mylius, che vede confrontarsi Ars Una, di Biscarini/Rocchi, reduci da uno splendido 11° posto assoluto e 2° di classe nell'ultimo Rolex Fastnet Race, con Milu III di Andrea Pietrolucci. Due barche estremamente performanti che saranno senz'altro protagoniste nella impegnativa kermesse di Riva condotta, come consolidata tradizione, dall'apprezzato Direttore di Gara, il ligure Fabio Barrasso.
 "Cercheremo come sempre di dare anche noi Giudici il massimo - confida Fabio Barrasso - con la ricerca dei percorsi più tecnici e ben posizionati possibili in relazione alle varie condizioni, per consentire a ogni barca e concorrente di esprimere appieno il proprio valore, ma anche per far divertire in sicurezza tutti i Regatanti che convergono a Riva di Traiano da ogni parte d'Italia. C'è molto entusiasmo e molta voglia di vincere ma anche, come abbiamo sempre riscontato, grande sportività e correttezza. Predisporremo, come consuetudine, un percorso diverso per gli equipaggi in doppio e limiti di condizioni meteo per i Gran Crociera. La novità di quest'anno sarà, per gli equipaggi in doppio, la possibile disputa di una o più lunghe (Isola del Giglio) con partenza al sabato pomeriggio e navigazione notturna, come richiesto dagli stessi per potersi allenare al meglio, anche nella gestione delle notti e del sonno. L'idea c'è, le possibili date anche. Confido, con l’aiuto del proverbiale Buon Vento di Riva di Traiano, in un ottimo invernale".

Ritornando alle sfide, i più rappresentati in classe Regata sono i First, che allineano in acqua il campione uscente Tevere Remo - Mon Ile di Gianrocco Catalano, Er Cavaliere Nero di Paolo Morville, Milonga di Costantino Brachini, Pazza Idea di Emanuele Masciari, Tany&Tasky 4 di Guido Deleuse, Vahiné 7 di Francesco Raponi e Vulcano 2 di Morano/Zamorani.
Si sfidano anche i quattro Grand Soleil presenti in classe Regata: Canopo di Adriano Majolino, Rosmarine 2 di Riccardo Acernese, Vag 2 di Alessandro Canova e Zigo Zago di Marco Emili.
"Sono contento della crescita della classe Regata - commenta il Presidente del CNRT Alessandro Farassino - ed anche dell'upgrade di classe che hanno effettuato due barche importanti come Twins di Francesco Sette, che da anni dominava in classe Crociera, e il suo principale antagonista White Pearl di Roberto Bonafede. Sarà un campionato interessante e combattuto come sempre. Siamo felici che anche altri circoli abbiano seguito la nostra iniziativa di istituire una classe X2 nell'Invernale. Ci piace essere primi e sperimentare. Abbiamo la professionalità e le competenze per farlo”. 


24/10/2017 11:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Middle Sea Race: Rambler conquista la Line Honours tra i monoscafi

Rambler ha passato la finish line al Royal Malta Yacht Club alle 02:07:55 CEST nella notte di giovedì 23 ottobre

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Barcolana: gli "sbandati" sono andati dritti alla meta

Cadamà, prima barca a vela senza barriere, su 2689 barche al via, è arrivata al 206esimo posto, al 105esimo posto nella categoria barche da crociera, e terzi di categoria

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Flash - Middle Sea Race: Giovanni Soldini e Maserati primi a Malta

Alle ore 22.54 58” locali (20.54 UTC) di oggi 22 ottobre 2018 Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 hanno tagliato per primi il traguardo della 39a Rolex Middles Sea Race

Middle Sea Race: Soldini va subito in testa

Dopo aver preso il largo, Maserati Multi 70, partito con randa piena e solent, ha sorpassato PowerPlay e naviga ora in vantaggio a una velocità di 15 nodi

Lecco: quasi 100 partecipanti alla VI Interlaghina Optimist

Ben 98 giovanissimi timonieri della classe Optimist hanno dato vita alla prima giornata di regate della VI edizione dell’Interlaghina – Meeting Internazionale di vela organizzato dalla società Canottieri Lecco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci