martedí, 6 dicembre 2016

ROMA GIRAGLIA

Riva di Traiano: febbre X2 alla Roma-Giraglia

riva di traiano febbre x2 alla roma giraglia
Roberto Imbastaro

E’ scoppiata la "febbre del doppio" a Riva di Traiano e la cartina di tornasole di questa nuova tendenza è la Roma-Giraglia, regata che partirà da Riva l’8 settembre p.v.
“Fino ad ieri avevamo praticamente quasi solo iscrizioni in doppio – commenta il Presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino – ed anche adesso che le iscrizioni sono incominciate ad aumentare abbiamo una prevalenza di partecipanti nella X2, con ben 11 imbarcazioni iscritte, tra cui quella del campione italiano offshore in doppio Stefano Chiarotti con Lunatika-NTT Data”.
La Roma Giraglia è una regata molto tecnica e difficile, come conferma anche lo stesso Stefano Chiarotti, fresco vincitore della Palermo Montecarlo in doppio con Giancarlo Pedote. “E’ effettivamente una regata molto tattica e per niente scontata. I passaggi tra le isole dell’arcipelago toscano - spiega Stefano Chiarotti - sono  impegnativi e riservano sempre sorprese, che a volte sono anche amare.  Dopo le soddisfazioni che mi sono tolto alla Roma per 2 e alla Palermo-Montecarlo, cercherò di far bene anche qui, questa volta in coppia con l’amico Gabriele Moccia, anche se non sarà facile perché la concorrenza nella X2 è molto agguerrita”. ”
Infatti scorrendo l’elenco delle barche al via in doppio, si notano, tra gli altri, il Carroll Marine 60 "Durlindana 3" di Giancarlo Gianni, l’Este 35 “Perché Si” di Matteo Miceli, il Comet 45S “Libertine” di Marco Paolucci e Lorenzo Zichichi, il Comet 41 "Prospettica" di Giacomo Gonzi e il 9.50 "UmmaGumma" di Gennaro Iasevoli che, se ci saranno condizioni meteo dure, potrebbe mettere in riga tutti.
La partenza di questa regata che è la più lunga (250miglia) tra quelle che hanno come punto di riferimento la Giraglia, verrà data alle ore 15:00 di giovedì 8 settembre.
Guardando la carta del percorso si nota che la Roma Giraglia potrebbe essere corsa senza mai oltrepassare la fatidica linea delle 12 miglia dalla costa. E’, quindi, una regata fatta per far vivere 250 miglia di grande altura anche ad imbarcazioni che, per le loro dimensioni, non potrebbero godere delle emozioni di una simile corsa.   
 
Bando di regata e modulo di iscrizione al link
http://cnrt.tuttobarche.it/giraglia-2016-bandi-di-regata-e-moduli-di-iscrizione/
 
Questi i vincenti della scorsa edizione, chiamati a difendere il loro titolo.
Roma Giraglia per due
Line Honour
– Durlindana 3 – Giancarlo Gianni e Antonio Latini
ORC e IRC  Whisky Echo – Valerio e Manuel Brinati
Roma Giraglia per Tutti
Line Honour
- Libertine (Marco Paolucci/Lorenzo Zichichi)
ORC Libertine (Skipper Marco Paolucci)
IRC Sir Biss (Skipper Marco Marchi)


29/08/2016 16:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci